5

Test: H&K P30SK S, la versione sub-compatta della Heckler & Koch P30

H&K P30SK S, smontata
HK produce la P30SK anche con gruppo di scatto CDA  (Combat Defense Action) invece che ad azione mista. 

Nonostante le dimensioni siano state ridotte, sulla P30SK S è comunque presente la slitta Picatinny per gli accessori e inserendo il caricatore a grande capacità con estensione del profilo, la versione compatta non è poi così avvertibilmente più piccola della P30 “full size” con canna da 4 pollici (104 mm). Anche il risparmio in termini di peso è ridotto.  Con il caricatore fornito di serie con l'arma la SK rinuncia a un terzo della sua autonomia di fuoco, ma occupa meno spazio in fondina. HK offre questa pistola in calibro 9 Luger con cane esterno, scatto DA/SA e sicura manuale, oppure con scatto CDA. I valori di peso e corsa dello scatto sono entrambi medi e non cambiano dal primo all'ultimo colpo. 

P30SK S: parliamo di precisione

Come eccezione alla regola i tester hanno deciso di considerare come migliore la seconda rosata ottenuta, 44 mm con cartucce GECO Hexagon a 15 metri (-6 punti). Infatti la prima rosata ottenuta con munizioni espansive è risultata di soli 19 mm cioè con un diametro mediamente del 50% rispetto alle altre. Dal momento che non siamo riusciti a ripeterla la consideriamo frutto di una combinazione positiva, ma non attendibile per valutare l'arma.

Heckler & Koch P30SK S: scheda tecnica

Modello:
Heckler & Koch P30SK S
Prezzo:
769 euro (può variare in base alle tasse locali)
Calibro:
9 Luger (9x19mm)
Capacità caricatore:
10/13/15/20 colpi
Lunghezza canna:
83 mm
Dimensioni (L x La x A):
163 x 34 x 116 mm
Peso dello scatto:
2.600-6.000 g (SA/DA)
Peso:
680 g
Note:
tutta in acciaio con finitura nitrurata, cane esterno, mirino registrabile, tacca di mira regolabile

Guardiamo in dettaglio la Heckler & Koch P30SK S

Volata della pistola H&K P30SK S
Pur essendo una pistola compatta la P30SK offre dettagli da pistola “full size” come la slitta Picatinny e le fresature di presa anteriori sul carrello.  

La pistola in prova ogni tanto faceva finire il bossolo sparato sulla testa del tiratore (-1 punto). Ma a quanto pare non è la regola in quanto un altro esemplare espelleva più lateralmente, e comunque non si può considerare un malfunzionamento vero e proprio. Lo scatto ad azione mista di impianto molto tradizionale si è rivelato abbastanza netto e uniforme. Peccato per il peso: 2,5 kg in singola azione e 6 kg in doppia sono davvero troppi (-4 P). Il design dell'impugnatura deriva dalla più grande P30 ed è un bene che la  HK abbia usato la stessa linea per la serie SFP9 (-0 P.). Anche usando il caricatore corto da 10 colpi le dita trovano una posizione comoda. Utilizzando il caricatore maggiorato in pratica le dimensioni dell'impugnatura ritornano quelle del modello standard.  A differenza di tutti gli altri comandi, l'abbatticane si aziona meglio con la mano sinistra e per i mancini il comando è un po' troppo vicino alla cresta del cane (-1 P.). Tutti gli altri comandi sono presenti su entrambi i lati della pistola e risultano funzionali e ben disegnati.

Tacca di mira della pistola H&K P30SK S
La tacca di mira è in acciaio e ha riferimenti luminescenti. A sinistra si nota la leva dell'abbatticane. 

La leva di sblocco del carrello sul lato sinistro non può essere completamente rimossa dal fusto durante lo smontaggio da campo. Dipende dal tiratore decidere se appoggiare il pollice della mano destra su questa leva o su quella (opzionale) dell'abbatticane. Entrambe le opzioni sono valide, visto che il particolare disegno dell'arma rende praticamente superflua la sicura manuale.  La tacca di mira in acciaio può essere regolata solo lateralmente ma offre un eccellente contrasto e un'immagine del bersaglio eccellente, aiutata in caso di luce scarsa dai riferimenti luminescenti (-0 P.). Nello smontaggio ci siamo accorti che la canna era montata un po' troppo strettamente nella sua parte posteriore (-2 P.). A parte questo e un poco di gioco del carrello sulle guide, il livello di lavorazione e rifinitura di questa pistola è quello tipico delle armi H&K, quindi decisamente buono. 

H&K P30SK S punteggio di valutazione

Valutazione
Punteggio
Precisione (max. 50 punti) 
44 punti
Funzionamento/sicurezza (max. 10 p.) 
9 punti
Scatto (max. 10 p.) 6 punti
Impugnatura (max. 5 p.) 
5 punti
Comandi (max. 10 p.) 
9 punti
Organi di mira (max. 5 p.) 
5 punti
Lavorazioni (max. 10 p.)                                                                            
8 punti
Totale punti (max. 100 p.) 
86 punti
Risultato del test 
Molto buono 
Punteggio 
5 su 6

Heckler & Koch P30: in sintesi

Ce n'è abbastanza per un totale di 86 punti e un giudizio “molto buono”. La P30SK potrà non essere la più piccola delle sub-compatte in calibro 9mm, e di sicuro non è quella con lo scatto migliore, ma per chi ama le pistole con cane esterno offre delle prestazioni generali buone e un notevole livello di sicurezza. Per il momento non ci risulta che sia ancora disponibile in calibro 9x21 , ma essendo il marchio H&K regolarmente distribuito in Italia, crediamo sia solo questione di tempo.


Per saperne di più sui prodotti H&K visitate il sito del produttore  Heckler & Koch.  

Valuta questo articolo
5 (1 valutazione)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.