3.8

Test: STP Igel 6.0 LWD, una fuoriserie per il tiro sportivo

“Igel” in tedesco significa “riccio” ma è anche un gioco di parole, perché la pronuncia della parola è molto simile a “Eagle” che in inglese significa “aquila”. Le pistole Igel sono disponibili nelle versioni Aristo e BoMar, i cui nomi derivano dai produttori degli organi di mira che montano (Aristo sta per Aristocrat Products).

Il test della Igel 6.0 LWD 

La pistola STP Igel 6.0 LWD, smontata con i prodotti di pulizia Ballistol
Il carrello lungo, la canna di tipo “bull barrel” e il dust cover lungo conferiscono molto peso in punta alla STP Igel 6.0 LWD. Sulla destra il caricatore bifilare in acciaio inossidabile. 

La versione che ci è stata data in prova ha il carrello e “dust cover” cromati con finitura sabbiata, mentre i due lati del carrello sono lucidati a specchio. L'impugnatura in alluminio in stile 2011 permette l'impiego di un caricatore bifilare ed è dotata di una svasatura che ne facilita l'inserimento. La sua finitura è nera opaca, molto liscia ed è pensata perché ci si possano applicare inserti in gomma, nastro adesivo antiscivolo o altri materiali in grado di aumentare la grippabilità della superficie. Progettata per il tiro sportivo questa pistola ha una canna lunga 6 pollici (152 mm) con “dust cover” lungo e sistema di chiusura Browning in perfetto stile Colt M1911 quindi con due tenoni e la bielletta sotto la camera di cartuccia. La canna è di tipo “bull barrel” ovvero ad alto spessore, e quindi non troviamo il consueto “bushing”. Mentre l'asta guidamolla è in due pezzi. Il cane è di tipo Pro Ultra, disegnato dal campione di tiro statunitense Doug Koenig, ed è fresato e alleggerito sia in lunghezza che in larghezza. Questo ne riduce molto il peso e richiede molle più leggere. Il grilletto di tipo diritto è anch'esso scheletrato ed è dotato di un grano che consente di azzerare il collasso di retroscatto. Ma c'è anche una seconda vite, solo apparentemente misteriosa. Prommersberger spiega: "Il corpo del grilletto è intercambiabile avvitato alla leva di scatto, e quella è la seconda vite che si vede. Abbiamo diversi tipi di grilletto: diritto, concavo, alleggerito, pieno... basta chiedere”. La dotazione della pistola comprende cinque chiavi Allen, un flacone d'olio, un pezzo di nastro adesivo antiscivolo e il manuale, il tutto in una valigetta di plastica rossa.

STP Igel 6.0 LWD: scheda tecnica e prezzo

Modello:

STP Igel 6.0 LWD
Prezzo:2950 euro
Calibro: 9 mm Luger
Capacità del caricatore:18 + 1 colpi
Lunghezza canna:152 mm
Dimensioni (L x La x A):247 x 38 x 150 mm
Peso dello scatto:975 g
Peso:1388 g
Note:
pistola semiautomatica con scatto in singola azione, chiusura Browning leggermente modificata, cane esterno, caricatore bifilare, costruzione tutta in metallo

La Igel di Prommersberger al poligono di tiro

Tacca di mira della pistola STP Igel 6.0 LWD
La tacca di mira BoMar è regolabile e ha la parte posteriore rigata antiriflesso. Si noti anche il cane scheletrato Pro Ultra.

Anche la raffinata Igel, che nonostante il nome (riccio) è tutt'altro che spinosa, è stata portata in poligono per verificarne le doti. 

Inutile dire che l'aspettativa era alta. Partiamo subito dalla prima impressione: è pesante; i 1388 grammi si sentono ma grazie al lungo dust cover sono distribuiti anche verso la volata, rendendo lo sparo un'esperienza molto dolce (-0 punti). 

Anche lo scatto è di livello superiore con un peso ridotto e uno sgancio netto (-0 P.). 

Punteggio pieno anche per le mire, nel nostro caso una tacca regolabile BoMar e un mirino registrabile Prommersberger (-0 P.) perfetti per il tiro a bersagli statici.


Il mirino di tipo Prommersberger della pistola  STP Igel 6.0 LWD
Il mirino di tipo Prommersberger, più spesso nella parte posteriore, è anch'esso rigato ed è montato a coda di rondine. 

Sparando in appoggio qualche bossolo è finito sulla testa dei tester, ma sparando in piedi non si sono verificati altri problemi (-1 P.). La finitura liscia dell'impugnatura in alluminio è intenzionale e serve a facilitare l'applicazione del nastro antiscivolo (fornito con l'arma) e questo non può essere considerato un difetto. Ma uno dei tester ha trovato che l'impugnatura fosse davvero troppo spessa (-1 p.). La pistola ha perso qualche altro punto perché i comandi per lo sgancio del carrello e del caricatore si trovano solo sul lato sinistro (-2 P.). Nei test di precisione un'altra piccola delusione: la rosata migliore a 25 metri è risultata di 44 millimetri di diametro, il che ha comportato una penalità di -6 punti.

STP Igel 6.0 LWD punteggio di valutazione

ValutazionePunti
Precisione (max. 50 punti) 
44 punti
Funzionamento / sicurezza (max. 10 p.) 
9 punti
Scatto (max. 10 p.)
10 punti
Impugnatura (max. 5 p.) 4 punti
Comandi (max. 10 p.) 
8 punti
Mire (max. 5 p.) 
5 punti
Lavorazioni (max. 10 p.) 
10 punti
Totale punti (max. 100 p.) 
90 punti
Risultato del test
Eccellente
Punteggio
6 su 6

STP Igel 6.0 LWD: il verdetto finale

La STP Igel by Prommersberger ha dimostrato di essere una pistola per tiro sportivo realizzata senza compromessi, di eccellente qualità e con finiture molto curate. Dimostra quanto il progetto della venerabile 1911 sia ancora vivo e vegeto. Possiamo dire che giustifica il suo prezzo non proprio leggero anche se ci saremmo aspettati un po' di precisione in più.



Per ulteriori informazioni sulla pistola Igel, visita il sito STP.

all4shooters.com ha anche pubblicato:

Valuta questo articolo
3.8 (5 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.