4.2

Heckler & Koch SP5K: una “pistola” davvero inconsueta

Chi può comprare la Heckler & Koch SP5K? Dipende dal paese in cui vivi: in alcuni paesi europei i collezionisti sono autorizzati ad acquistarla come una pistola, mentre nella maggior parte dei tiratori sportivi dell'UE purtroppo non possono. Peccato, perché l' SP5K, ovvero la versione semiautomatica della pistola mitragliatrice MP5K della Heckler & Koch , spara davvero bene , specialmente quando è equipaggiata con il calcio pieghevole disponibile come accessorio.

HK SP5K: caratteristiche tecniche

Heckler & Koch SP5K con il calcio ripiegato
Il calcio è pieghevole e quando è ripiegato contro la carcassa, solo una molla lo tiene in posizione. Ottica, slitta Picatinny e impugnatura anteriore non sono comprese nel prezzo e vanno acquistate a parte. 

Dal punto di vista tecnologico l'HK SP5K con il suo sistema di chiusura a rulli è un'arma assai inconsueta, almeno per il mercato civile. Ovviamente questa versione è capace di sparare solo in modalità semiautomatica. Il fusto è in acciaio, l'impugnatura in polimero.  A seconda dell'allestimento il prezzo può variare molto. Si parte da circa 2000 Euro per l'arma nuda, ai quale vanno aggiunti 200 Euro per il calcio pieghevole e altrettanti per la slitta Picatinny da applicare al fusto. 

Volata della Heckler & Koch SP5K
L'astina civile non offre alcuna possibilità di personalizzazione e ricopre interamente la canna dell'SP5K.

L'impugnatura in plastica offre una buona superficie di appoggio per la mano debole e si estende fino alla volata, dove una appendice impedisce che la stessa mano possa scivolare accidentalmente davanti alla canna. Sicuramente molti tiratori avrebbero preferito il classico fusto con l'impugnatura anteriore incorporata. Si può risolvere il dilemma comprando a parte un'impugnatura aftermarket al prezzo di circa 300 euro. C'è invece poco da fare per la volata, che termina bruscamente subito dopo il tunnel mirino. Non c'è un freno di bocca e nemmeno una filettatura sulla quale applicarlo. Nonostante la costruzione abbastanza leggera, il calcio pieghevole è stabile e solido. Una volta aperto resta saldamente bloccato, mentre quando è ripiegato è tenuto in posizione da una molla. Lo smontaggio non crea alcun problema, dal momento che le due parti del receiver e il tappo posteriore della carcassa possono essere separati sfilando tre grossi perni passanti. Anche su questa versione la manetta di armamento può essere bloccata con un recesso del receiver per tenere aperto l'otturatore. Sia la stessa Heckler & Koch sia diverse aziende indipendenti offrono ogni genere di accessorio per le armi della serie MP/SP5. Peccato che l'assenza della filettatura in volata e la struttura “chiusa” dell'impugnatura riducano di molto le possibilità di accessoriare questa particolare versione.

Heckler & Koch SP5K: scheda tecnica

Modello:

Heckler & Koch SP5K
Prezzo: a partire da 2000 Euro
Calibro:  9 mm Luger (9x21 in Italia)
Capacità del caricatore: 10/15/30 + 1 colpi
Lunghezza canna 115 mm
Dimensioni (L x La x A): 354 x 52 x 220 mm
Peso dello scatto: 3.700 g
Peso: 2.085 g
Note: Impugnatura in polimero, carcassa in acciaio stampato, sistema di chiusura a rulli, receiver, calcio pieghevole, leva della sicura ambidestra, tacca di mira a tamburo

Come si comporta in poligono la versione civile dell'MP5K?

L'SP5K non delude, anzi... Con le leggere cartucce semiblindate Sellier & Bellot con palla da 100 grani ha dato il meglio, con una rosata dal diametro di 17 mm alla distanza di 25 metri (-0 punti) mentre con altri caricamenti le rosate sono risultate di 25-40 mm di diametro. Non ci sono stati malfunzionamenti (-0 P.) e i bossoli spenti sono stati espulsi con grande forza dalla camera di cartuccia, che è scanalata. Lo scatto è di tipo militare, con un peso di 3,7 kg, a nostro parere pesante anche per un'arma destinata in origine a un uso marziale (-3 P.). La superficie di presa dell'astina ci è sembrata troppo corta e non permette il montaggio di alcun accessorio quindi i tester hanno deciso di penalizzare di 2 punti l'impugnatura (-2 p.). La SP5K combina una sicura ergonomica ambidestra a un pulsante di sgancio del caricatore che si trova in posizione molto avanzata sul lato destro della carcassa. Inoltre, a differenza delle altre armi con chiusura a rullo della Heckler & Koch l'otturatore non rimane bloccato in apertura dopo aver sparato l'ultimo colpo. Non si può dire che i tester siano rimasti entusiasti dei controlli (-3 P.). La diottra a tamburo con quattro diverse aperture è buona per affrontare condizioni di luce variabili, ed è adatta soprattutto al tiro a breve distanza, mentre su bersagli lunghi non sono il massimo. Comunque non abbiamo trovato motivi di penalità (-0 P.). Sia le parti in metallo sia quelle in plastica sono realizzate in modo impeccabile, peccato per un fastidioso gioco tra l'impugnatura e la carcassa (-2 p.).

Heckler & Koch SP5K vista lato sinistro
Anche con il calcio disteso l'SP5K è sempre estremamente compatto e ha un aspetto sicuramente deterrente. 
Heckler & Koch SP5K con slitta MIL-STD-1913
La slitta MIL-STD-1913 è disponibile solo come optional a pagamento, così come l'impugnatura pieghevole in polimero.

Heckler & Koch SP5K: punteggio di valutazione

Valutazione Punti
Precisione (max. 50 punti) 
50 punti
Funzionamento/sicurezza (max. 10 P.) 
10 punti
Scatto (max. 10 P.) 7 punti
Impugnatura (max. 5 P.) 
3 punti
Controlli (max. 10 P.) 
7 punti
Mire (max. 5 P.) 
5 punti
Lavorazioni (max. 10 P.) 
8 punti
Totale punti (max. 100 P.) 
90 punti
Risultato del test 
Eccellente
Punteggio
6 su 6

Heckler & Koch SP5K: in conclusione

Alla fine la “pistola” SP5K della Hecler & Koch ha conquistato 90 punti e il giudizio “eccellente”. Si tratta sicuramente di un'arma molto particolare, che in Italia è disponibile in quantità limitata in calibro 9x21 e in versione priva di calcio e con capacità del caricatore fino a 20 colpi , classificata come “pistola” ai sensi di legge. Sicuramente si tratta di un'arma molto interessante anche per gli appassionati di tecnica e i collezionisti, grazie alla inconsueta chiusura a rulli, si distingue da tutte le altre “PDW” presenti sul mercato nazionale.

Valuta questo articolo
4.2 (5 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.