4

Caccia da sogno: un'avventura con Ryan Baudhuin: cacciatore di anatre, fotografo e videomaker

La passione per le anatre: "il mio primo grande amore"

Ryan Baudhuin a caccia di anatre
Ryan è stato a caccia di anatre in molti stati, dall'Alaska al Maine, dal Wisconsin al Texas.

Ryan Baudhuin è un veterano dei Marines statunitensi, e dopo essere stato invitato alla  Horicon Marsh Veterans Hunt, un evento di caccia in palude organizzato espressamente per i combattenti americani, si è innamorato della caccia alle anatre. Ryan è il proprietario della Off The Grid Photography attività specializzata in fotografia di natura e ha quindi creato  Off The Grid Videography che realizza filmati promozionali e naturalistici per aziende venatorie. È un fervente sostenitore degli eventi di caccia per veterani e di altre associazioni non profit. Parla ad all4hunters.com della passione: "La caccia agli acquatici è il mio primo amore, tutto il resto è secondario”.

"Ho cacciato gli acquatici in tanti stati, dall'Alaska al Maine, e dal Wisconsin al Texas alla ricerca delle 41 specie di anatre e oche cacciabili negli Stati Uniti.  Credo che me ne man chino sei o sette per averle fatte tutte e spero di riuscire ad aggiungerne qualcuna nel corso di quest'anno, quando andrò a caccia nell'Ovest e nel Sudest. Ryan ama i diversi stili di caccia, tipicamente americani, necessari ad adattarsi ad ogni singola specie e ad ogni zona di caccia. Ci dice: ‘"a seconda della zona si caccia con il “coffin blind”, ovvero un piccolo riparo mimetico portatile a forma di bara, oppure con la “layout boat”, una specie di barchino monoposto molto basso sul livello dell'acqua, simile a quelli che si usavano una volta per cacciare con la spingarda”. 

La sfida della caccia alle anatre sui grandi laghi 

Ryan racconta a all4hunters.com, "Quando cacci le anatre di mare sulle acque aperte dei grandi laghi o dell'oceano devi essere preparato e ben attrezzato, perché gli uccelli arrivano in grande numero solo a fine autunno e all'inizio dell'inverno, quindi ti devi aspettare lunghe attese con temperature sotto lo zero e l'acqua gelata che ti viene spruzzata addosso dalle onde”. 

Ryan sul lago Huron, nella “layout boat” un barchino molto basso sull'acqua.
Ryan sul lago Huron, nella “layout boat” un barchino molto basso sull'acqua.
A caccia di moretta arlecchino nell'isola di St. Paul, in Alaska.
A caccia di moretta arlecchino nell'isola di St. Paul, in Alaska.

Conoscere le specie di anatre

Morette sul Lake Huron.
Morette sul Lake Huron.

"Nei grandi laghi del Nord troviamo la moretta codona, il gobbo beccazzurro, il quattrocchi minore, mentre in riva all'oceano si possono cacciare l'edredone comune,  e la moretta arlecchino, oltre a diverse specie di edredone" ci dice Ryan. La caccia vagante alle anatre nei campi e nelle paludi offre la possibilità di incontrare numerose specie diverse: "Non sai mai che cosa potresti incontrare durante una battuta, a parte gli onnipresenti germani reali e oche canadesi. Talvolta puoi imbatterti anche in qualche specie rara che di solito non viaggia lungo la rotta migratoria del fiume Mississippi".

Il volo delle anatre, le barche e gli stampi

Alla mattina presto i voli di anatre riempiono i cieli. Ryan ci spiega, "Usciamo con almeno due barche per circa un chilometro e mezzo per avvicinarsi ai punti dove si radunano gli uccelli. La seconda barca serve soprattutto come mezzo di soccorso nel caso ci fossero problemi con la prima. Cadere in acqua equivale a morire di ipotermia, se non si riesce a tornare velocemente a riva”... Sulla barca principale di solito si sta in due, ma a volte si usano anche dei barchini speciali monoposto, fatti a forma di zucca. “A questo punto si cominciano a piazzare gli stampi in fila indiana davanti alla barca. Le anatre di mare spesso volano a pelo dell'acqua, scomparendo tra le creste delle onde. Si avvicinano improvvisamente apparendo sopra la fila degli stampi, quindi il momento dello sparo può essere inaspettato e frenetico. Bisogna mantenere il sangue freddo.”

Mangia quello che prendi

all4hunters.com ha chiesto a Ryan cosa succeda poi alle anatre abbattute, "Di solito le anatre di mare vengono usate per preparare delle salse, ma alcune specie sono molto saporite. A me piace farle affumicate: con un  po' di salsa di sidro e di provolone sono fantastiche. Oppure le uso per preparare il Gumbo, uno stufato tipico della Luisiana a base di riso”.  

La caccia da sogno di Ryan

St. Paul Island, Alaska, Bering Sea.
St. Paul Island, Alaska, Bering Sea.

Ryan tracconta a all4hunters.com la sua idea di caccia da sogno: "Sono stato in Africa per un Safari e sono rimasto meravigliato dalla varietà di anatidi che vi si trovano, e di cui ignoravo l'esistenza. Credo che l'idea di andare in Africa per cacciare anatre sia ancora abbastanza originale, visto che generalmente si va nel continente nero per cacciare qualcosa di più grande... Ma io sono sempre stato una mosca bianca con le mie idee, quindi, perchè non essere uno di quelli che fanno qualcosa che agli altri non verrebbe mai in mente?

Ryan ci lascia con un ringraziamento: "Vorrei ringraziare Apex Ammunition che quest'anno sponsorizza la mia cacciata dei veterani in Arkansas."

Come contattare Ryan Baudhuin e vedere le sue immagini:



Chi è Linda Mellor, autrice di questo articolo?

Linda Mellor è una delle più importanti giornaliste e fotografe di caccia e pesca della Scozia. Lei è testimonial per Venator Pro, una società di caccia e rivenditore principale del marchio europeo Hillman. Grazie all'esperienza di una vita intera passata in campagna, la passione, l'entusiasmo e il rispetto per la vita all'aria aperta e la caccia di Linda vengono condivisi tra la sua scrittura e la sua fotografia.

Per ulteriori informazioni su Linda Mellor, visita il   sito Web di Linda Mellor  , Twitter (LindaMellor) e instagram (linda_mellor).


Qui troverete le altre puntate della serie “caccia da sogno”

Valuta questo articolo
4 (4 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.