3.8

Caccia e cucina: beccaccia alla birra

Cacciarla con i cani da ferma è un'arte, valorizzarne il sapore e condividerlo con chi si ama non è da meno. Parliamo di beccaccia e di come in questo nostro appuntamento di Caccia e cucina ci viene presentata dallo Chef Roberto Dormicchi. Genuini gli ingredienti, sapienti gli accostamenti, vediamo come preparare la beccaccia alla birra. 

Beccaccia alla birra

Ingredienti x 2 persone

1 beccaccia

30 g di sedano

30 g di cipolla

½ spicchio d’aglio

Buccia d’arancia q.b

Buccia di limone q.b

10 g di acciughe

2 capperi

100 g di birra artigianale

100 g di brodo vegetale

1 rametto di rosmarino

50 g di verza già scaldata precedentemente

50 g di patate bollite e schiacciate

Preparazione

P1000070 web.jpg
Un secondo piatto delicato che vuole amplificare i profumi e il gusto particolari delle carni di beccaccia.

Arrostire la beccaccia a fuoco vivo. In una casseruola versare olio extravergine di oliva insieme ad aglio, rosmarino, buccia d’arancia e buccia di limone facendo riscaldare bene il tutto. Aggiungere acciughe, capperi e bagnare la beccaccia con la birra lasciando cucinare e fare evaporare. Unire il brodo vegetale e far cucinare lentamente per almeno 30 minuti. In una padella con olio extravergine scottare la cipolla e il sedano, unire alla beccaccia e regolare di sale. In un piatto di portata disporre al centro la beccaccia su letto di verza e patate ripassate in padella, bagnare il tutto con la riduzione di birra. Servire ben caldo

Valuta questo articolo
3.8 (4 valutazioni)
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.