3.5

Calendario Venatorio 2018/2019: Regione Emilia Romagna

Quest’anno il calendario venatorio prevede la preapertura per 5 specie con le seguenti modalità:

caccia consentita fino alle ore 13:00, nella giornata di sabato 1 Settembre e nelle giornate fisse di giovedì e domenica, esclusivamente da appostamento fisso o temporaneo. 

Le specie cacciabili in preapertura sono:

Cornacchia Grigia, Ghiandaia, Gazza, Merlo e Tortora nei giorni 1, 6, 9, e 13 settembre

Apertura generale

La Stagione venatoria aprirà ufficialmente il 16 Settembre e si concluderà il 31 Gennaio.

Questi di seguito i principali periodi di Caccia:

  • Fagiano dal 16 settembre al 2 dicembre
  • Lepre, Minilepre, Coniglio selvatico dal 16 settembre al 2 dicembre
  • Starna e Pernice rossa dal 16 settembre al 29 novembre (solo in presenza di piani di gestione di ATC o AFV autorizzati dalla Regione)
  • Quaglia dal 16 settembre al 29 novembre
  • Tortora dal 16 al 30 settembre
  • Alzavola, Canapiglia, Codone, Fischione, Germano Reale, Marzaiola, Mestolone, Moriglione, Folaga, Gallinella d’acqua, Porciglione, Pavoncella, Beccaccino e Frullino dal 16 settembre al 31 gennaio
  • Cornacchia Grigia, Ghiandaia e Gazza dal 16 settembre al 31 ottobre e dal 14 novembre al 31 gennaio
  • Colombaccio dal 16 settembre al 31 gennaio 
  • Allodola dal 1° ottobre al 31 dicembre
  • Merlo dal 16 settembre al 17 dicembre
  • Beccaccia dal 1° ottobre al 20 gennaio
  • Cesena, Tordo bottaccio e Tordo sassello dal 16 settembre al 31 gennaio
  • Volpe dal 17 settembre al 31 gennaio

Modalità    

La fauna stanziale e migratoria potranno essere cacciate dal 16 Settembre al 30 Settembre solo nelle giornate di giovedì e domenica. Dal 1 Ottobre al 2 Dicembre si potrà cacciare per tre giornate a scelta ogni settimana. Dal 3 al 31 Dicembre ogni settimana 3 giornate a sceltà per la fauna migratoria. Dal 2 al 31 Gennaio tre giornate fisse a settimana (Giovedì, sabato e domenica) esclusivamente alla fauna migratoria (a nord della linea pedecollinare la caccia sarà consentita esclusivamente lungo i corsi, nelle zone umide naturali ed artificiali e nelle risaie)

Inoltre dal 1° ottobre al 30 novembre, per la caccia alla sola migratoria da appostamento fisso o temporaneo si potrà usufruire di due giornate in più a scelta ogni settimana.

Il Cinghiale

La caccia al cinghiale sarà consentita dal 1 ottobre al 31 gennaio: il prelievo in forma collettiva sarà consentito secondo piani approvati dalla Regione, nell’arco temporale massimo di tre mesi consecutivi. Per i metodi della battuta e della braccata la caccia sarà consentita nelle giornate fisse di mercoledì, sabato e domenica negli ATC, e nelle giornate fisse di giovedì, sabato e domenica nelle AFV, mentre per il metodo della girata sarà a libera scelta del cacciatore.

Caccia di selezione

La caccia in forma selettiva invece, sarà consentita ad ogni singolo cacciatore in cinque giornate settimanali, a partire dal 15 aprile sino al 30 settembre per tutte le classi e sessi fatta eccezione per le femmine adulte accompagnate in aree a gestione conservativa, e dal 1° ottobre fino al 15 marzo per tutti i sessi e le classi d’età, secondo il Piano di Prelievo approvato dalla Regione che prevede un prelievo minimo di oltre 7700 capi.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.regione.emilia-romagna.it

Valuta questo articolo
3.5 (2 valutazioni)
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.