2.3

Calendario Venatorio 2018/2019: Regione Campania

Rispetto al problematico calendario venatorio della passata stagione, la Regione Campania quest’anno approva un calendario con alcune novità, come la reintroduzione della data di apertura alla terza domenica di Settembre per Fagiano, Tortora e Colombaccio ed il posticipo della data di chiusura per gli anatidi al 31 Gennaio. 

Altra novità quella di poter cacciare in preapertura il Merlo ed il Colombaccio, quest’ultimo però non potrà essere cacciato nei primi 10 giorni di febbraio. 

Nota dolente è l’inserimento temporaneo tra le specie protette del Moriglione che per questa stagione venatoria non potrà essere cacciato.

La Preapertura

Il calendario venatorio della regione Campania quest’anno prevede tre giornate di prepaertura (1, 5, e 9 Settembre). Oltre alle specie Tortora, Gazza, Ghiandaia, e Cornacchia grigia, già cacciabili lo scorso anno, anche le specie Colombaccio, Merlo e Cornacchia nera. In preapertura il prelievo sarà consentito esclusivamente in appostamento nelle seguenti date:

  • Colombaccio, Merlo, Cornacchia Grigia, Cornacchia Nera, Ghiandaia e Gazza nei giorni 1, 5 e 9 settembre
  • Tortora nei giorni 1 e 5 settembre

Apertura generale

Quest’anno il calendario venatorio della Campania reintroduce l’apertura generale per alcune specie alla terza domenica di Settembre. Di seguito i principali periodi di caccia:

  • Quaglia dal 16 settembre al 31 ottobre
  • Tortora dal 16 settembre al 31 ottobre (a settembre solo d’appostamento)
  • Fagiano dal 16 settembre al 31 gennaio
  • Colombaccio dal 16 settembre al 27 gennaio (nel mese di gennaio esclusivamente da appostamento)
  • Starna e Coniglio selvatico dal 1° ottobre al 29 novembre
  • Lepre, Merlo e Allodola dal 1° ottobre al 31 dicembre
  • Beccaccia, Beccaccino, Frullino e Pavoncella dal 1° ottobre al 31 gennaio
  • Alzavola, Marzaiola, Canapiglia, Codone, Fischione, Germano reale, Mestolone, Folaga, Gallinella d’acqua, Porciglione, Volpe, Cesena, Tordo bottaccio e Tordo sassello dal 1° ottobre al 31 gennaio
  • Cornacchia grigia, Cornacchia nera, Ghiandaia e Gazza dal 10 ottobre al 10 febbraio (dal 20 gennaio al 10 febbraio esclusivamente da appostamento    

Il cinghiale

Il periodo di caccia al cinghiale quest’anno è previsto dal 1 Ottobre al 31 Dicembre esclusivamente in battute autorizzate nei giorni di giovedì e domenica con l’aggiunta, dal 1 Ottobre al 31 Ottobre anche del sabato. È stata mantenuta anche quest’anno la possibilità per il singolo cacciatore dell’abbattimento occasionale del cinghiale nei giorni in cui è consentito l’abbattimento in forma collettiva, esclusivamente nelle zone al di fuori di quelle previste per la caccia in battuta.

La caccia di selezione al cinghiale, invece, sarà consentita tutto l’anno, dal 1° gennaio al 31 dicembre, potrà essere esercitata da un’ora prima del sorgere del sole fino ad un’ora dopo il tramonto e sarà condotta esclusivamente da punti fissi e dal personale individuato dalla normativa vigente.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.regione.campania.it

Valuta questo articolo
2.3 (6 valutazioni)
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.