4.3

Armi a salve front firing: una proposta per liberalizzarle

CZ52
La CZ52 è arma comune da sparo; la piccola pistola Berloque ha un regime indefinibile, perché con il tromboncino lanciarazzi per la legge italiana diventerebbe un attrezzo da segnalazione non omologato.
GSG MP-40 
In quasi tutti i paesi europei le repliche a salve, come questo MP-40 calibro 9 Blank della GSG sono di libera vendita.

Le armi a salve "front firing" son delle repliche di armi vere costruite interamente in zama, una lega costituita da alluminio e stagno. 

Tale materiale, che fonde a 400 gradi, è meno resistente dell'acciaio usato per la costruzione di armi vere (per evitare modifiche e per risparmiare sui costi), ma offre comunque una buona resistenza e affidabilità.

Questo tipo di pistole a salve si differenziano dalle classiche armi a salve in vendita sul territorio italiano per via dello sfogo della fiamma che avviene dalla volata della canna (in Italia, lo sfogo della fiammata nelle pistole a salve è posto sulla canna). 

Pistola Kimar
Una pistola Kimar che spara cartucce calibro 12 con palla in gomma, in molti paesi è di libero acquisto e porto per difesa.

Proprio per via dello sfiato alla volata della canna, questo tipo di armi a salve, oltre a sparare le classiche cartucce a salve, hanno la possibilità di sparare anche delle cartucce speciali contenenti diversi gas antiaggressione.  

Tali cartucce possono contenere o il gas OC (peperoncino) oppure il gas CS (un lacrimogeno chimico). 

Inoltre, montando l'apposito tromboncino alla volata della canna, possono sparare anche delle palle in gomma dura e dei piccoli razzi da segnalazione. 

Palle di gomma Self Gomm
Le palle di gomma "Self Gomm" sono vendute insieme al tromboncino.

Le palle in gomma, dette più precisamente "Self gomm", nel momento in cui vengono sparate, hanno una velocità di circa 120 m/s ed una portata efficace di circa 5-6 metri. 

Come ho già detto, queste armi sono costruite interamente in zama e hanno la canna parzialmente ostruita da un pezzo in acciaio temprato, perciò è quasi totalmente impossibile convertirle in armi da fuoco vere. 

Detto tutto ciò, crediamo che questo tipo di "armi" da difesa possano essere davvero efficaci contro un'eventuale aggressione e soprattutto non recano alcun danno permanente all'aggressore. 

Meme pagina Facebook
Un meme della pagina Facebook "la legittima difesa non è reato”.

Sono legali e in libera vendita in quasi tutti i paesi dell'unione europea, ma purtroppo per la legge Italiana sono considerate armi a tutti gli effetti e per di più non vengono nemmeno commercializzate.

Noi vogliamo proporre una modifica di legge per renderle legali e consentire ai cittadini onesti di trasportarle e usarle senza problemi in caso di bisogno. Noi della pagina “la legittima difesa non è reato” vogliamo proporre una modifica di legge per rendere legali le armi a salve front firing. 

Invitiamo quindi gli appassionati a visitare la nostra pagina per darci sostegno e approfondire l'argomento.

https://www.facebook.com/Legittimadifesa44/?fref=ts

Valuta questo articolo
4.3 (47 valutazioni)
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.