5

Steyr Zephyr II e Scout Survival RFR, due nuovi fucili da tiro

L'austriaca Steyr-Mannlicher espande la sua linea di armi lunghe da tiro sportivo con il lancio di due nuove carabine a percussione anulare in occasione dell'edizione 2016 dell'IWA di Norimberga. 

La Steyr Scout Survival RFR ricorda sia nel design che nell'assetto tecnico due precedenti modelli: mentre la calciatura in sintetico nero rammenta quella dell'ormai leggendario Steyr Scout, l'azione Straight-Pull leggerissima è mutuata da quella di un'altra arma da tiro austriaca, la carabina ISSC SPA. Venduto in congiunzione con un coltello da sopravvivenza, lo Steyr Scout Survival RFR presenta una rotaia MIL-STD-1913 “Picatinny” per ottiche, e si alimenta tramite un caricatore da cinque o dieci colpi nei calibri .17 Hornady Magnum Rimfire, .22 Long Rifle o .22 Winchester Magnum Rimfire. Il prezzo indicativo al pubblico dovrebbe aggirarsi sui 576€.

Steyr-Mannlicher GmbH lancia le carabine a ripetizione Zephyr II e Scout Survival RFR all'IWA 2016
Il modello Zephyr II, ad otturatore girevole-scorrevole, è invece di sapore più classico, e sarà disponibile a partire dall'autunno di quest'anno

Il modello Steyr Zephyr II è invece un'arma bolt-action, a otturatore girevole-scorrevole, con un caricatore da cinque colpi negli stessi calibri – .17 HMR, .22 Long Rifle o .22 WMR – e una calciatura di tipo più classico, con zigrinature sull'impugnatura e sull'astina. Il modello Zephyr II sarà disponibile a partire dall'autunno di quest'anno.

Altre news di IWA 2016 su all4shooters.com / all4hunters.com.


Per maggiori informazioni visita il sito Steyr Mannlicher

Valuta questo articolo
5 (2 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.