5

RS556: nuovo fucile d'assalto da Rheinmetall e Steyr Mannlicher

Due tra le più autorevoli aziende europee dell'industria della difesa, Rheinmetall e Steyr Mannlicher, hanno unito le loro forze per produrre e commercializzare il fucile d'assalto modulare RS556. Questo progetto di cooperazione tedesco-austriaco aggiunge un elemento chiave alla serie crescente di prodotti Rheinmetall destinati alle unità di fanteria. Il nuovo fucile d'assalto è stato presentato al pubblico di professionisti in occasione della Enforce Tac 2017.

Il fucile RS556 è stato sviluppato sulla falsariga dell'apprezzato STM556, che Steyr Mannlicher aveva presentato nel 2012. L’eccezionale modularità è una delle caratteristiche di quest'arma 5,56 mm x 45 cal. futuristica e facile da usare. 

Fucile d'assalto RS556 con un soldato
La lunga guida a norma STANAG 4694 sul lato superiore del fucile d'assalto RS556 consente di montare numerose ottiche, tra cui visori notturni

La canna martellata si cambia in pochi secondi e senza utensili. Questo significa che il fucile RS556 può essere velocemente adeguato a vari tipi di missioni.  È disponibile una serie di canne con lunghezze standard (14,5”, 16”, 18” e 20”); tuttavia possono essere create facilmente canne e rigature con lunghezze personalizzate.  

Caratteristiche del fucile d'assalto RS556

Con un pistone a corsa corta regolabile e otturatore rotante, il fucile RS556 a sottrazione di gas nasce sulla falsariga dell'ormai collaudato Steyr Mannlicher AUG o Universal Army Rifle, un concetto di progettazione che ha dimostrato il suo valore in decenni di servizio in tutti i continenti. 

Con una canna da 16” (406 mm) e il caricatore da 30 colpi completamente carico, il fucile RS556 pesa circa 4,2 Kg, appena sopra le 9 libbre. La calciatura leggera, regolabile in lunghezza, scatta in sette diverse posizioni; il che significa che l'operatore può regolare il fucile RS556 rispetto al proprio profilo di equipaggiamento individuale.   

Fucile d'assalto Rheinmetall/Steyr Mannlicher RS556 lato destro
Il fucile RS556 con le mire metalliche
Fucile d'assalto Rheinmetall/Steyr Mannlicher RS556 lato sinistro
Altamente ergonomico e facile da maneggiare, il fucile RS556 può essere prontamente adattato ai profili di equipaggiamento individuali

La canna si cambia in pochi secondi e senza utensili. Questo significa che il fucile RS556 può essere velocemente adeguato a vari tipi di missioni.  È disponibile una serie di canne con lunghezze standard (14,5”, 16”, 18” e 20”); tuttavia possono essere create facilmente canne e rigature con lunghezze personalizzate. La rigatura è ottenuta per martellatura.

Il fucile RS556 presenta slitte accessorie NATO standard e opzionali con predisposizioni progettate secondo gli standard MIL-STD-1913, STANAG 2324 e STANAG 4694. Questo significa che l'arma può montare numerose ottiche e visori notturni o moduli di illuminazione laser. Inoltre sul nuovo fucile d'assalto è possibile montare anche un lanciagranate da 40 mm. Il fucile RS556 è compatibile con il sistema modulare “Future Soldier – Expanded System” di Rheinmetall e può essere connesso anche ad altri sistemi.  

Fucile d'assalto RS556 Rheinmetall/Steyr Mannlicher
Con il fucile d'assalto RS556, Rheinmetall aggiunge un elemento chiave alla propria gamma di prodotti destinati alle unità di fanteria

Per ulteriori informazioni visita il sito Rheinmetall e Steyr Mannlicher

Valuta questo articolo
5 (3 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.