Armi, Munizioni, Tecnica, Passione
searchscrivi la parola da cercare
ricerca avanzata
Increase font size Decrease font size
 

IWA shooting day 2015: RWS, Norma, Blaser, Sauer, Mauser, Kahles e Zeiss presentano in anteprima i loro ultimi prodotti

06/03/2015 -

Ancora una volta, la RUAG Ammotec ospita presso il proprio stabilimento, a Fürth in Germania, un piccolo e selezionato gruppo di aziende di rilevanza mondiale, produttrici di armi, ottiche ed accessori da caccia per il terzo International IWA Shooting Day il 5 marzo 2015. Gli ultimi prodotti di RWS, Norma, Blaser, Sauer, Mauser, Kahles, Zeiss e Härkila sono stati presentati in anteprima ed in esclusiva a 40 giornalisti e rappresentanti dei media provenienti da tutto il Mondo, ben un giorno in anticipo rispetto all’apertura ufficiale del salone internazionale IWA Outdoor Classics di Norimberga

All4shooters.com
La carabina da caccia Sauer 404 durante le prove a fuoco impiegando le munizioni RWS HIT
La carabina da caccia Sauer 404 durante le prove a fuoco impiegando le munizioni RWS HIT

Fürth, cinque marzo 2015: il giorno precedente all’apertura ufficiale dell’IWA agli operatori del settore, giornalisti e visitatori, il quartier generale e stabilimento della RUAG Ammotec è per la terza volta consecutiva la cornice dell’International IWA Shooting Day, evento esclusivo oramai arrivato alla terza edizione consecutiva. 

Quaranta, tra giornalisti, fotografi, operatori video e visitatori VIP, hanno avuto la possibilità di maneggiare e provare a fuoco gli ultimissimi prodotti di RWS, Geco, Norma, Blaser, Sauer, Mauser, Kahles e Zeiss, sfruttando i moderni impianti, i poligoni e il personale – davvero competente – di quello che ricordiamo è uno dei più grandi produttori mondiali di munizioni per armi leggere.

Con il passare degli anni, questo appuntamento è diventato una piacevole consuetudine anche per rivedere colleghi giornalisti, provenienti soprattutto dal Nord Europa ed è un importante momento per condividere e confrontare esperienze comuni.

Ogni rappresentante dei produttori presenti all'evento ha assistito attivamente con grande competenza i giornalisti durante le prove a fuoco, rispondendo alle domande e illustrando le caratteristiche di ciascun prodotto
Ogni rappresentante dei produttori presenti all'evento ha assistito attivamente con grande competenza i giornalisti durante le prove a fuoco, rispondendo alle domande e illustrando le caratteristiche di ciascun prodotto

Le ultimissime carabine da caccia e tiro di Blaser, Sauer e Mauser sono state messe a disposizione dei partecipanti all’evento - assieme alle munizioni da caccia di gamma alta di RWS, Geco e Norma - per i test di tiro a fuoco, in poligoni chiusi e all’aperto con linee di tiro fino a ben 500 metri, con in più il vantaggio di usare le migliori munizioni da caccia disponibili per scoprire i limiti del connubio arma-ottica in ambito venatorio.

Zeiss e Kahles presentavano i loro ultimi strumenti ottici ed i cannocchiali da tiro, mentre Härkila esponeva una porzione significativa della propria collezione 2015 di abbigliamento da caccia e accessori.

Ciò che rende lo International Shooting Day un evento unico nel panorama di fiere europee di settore, è il privilegio di poter provare a fuoco e valutare obbiettivamente e personalmente le armi, le ottiche e gli accessori da caccia un giorno prima che queste vengano presentate ufficialmente al resto del mondo della caccia e degli operatori presso il salone internazionale IWA. Pertanto, i pochi e fortunati giornalisti ed ospiti invitati ad assistere all’evento hanno la rara occasione di poter avere una chiara idea delle prestazioni, qualità e caratteristiche dei prodotti settimane prima che dei campioni siano effettivamente disponibili per le prove giornalistiche. 

Un momento durante le prove a fuoco di una carabina Blaser equipaggiata con un cannocchiale Zeiss V8
Un momento durante le prove a fuoco di una carabina Blaser equipaggiata con un cannocchiale Zeiss V8
La carabina sportiva Mauser 03 GRS in .308 Winchester, dotata di calciatura GRS interamente regolabile
La carabina sportiva Mauser 03 GRS in .308 Winchester, dotata di calciatura GRS interamente regolabile
Hartmud Liedtke, direttore vendite Blaser con la carabina da caccia Blaser R8 Professional
Hartmud Liedtke, direttore vendite Blaser con la carabina da caccia Blaser R8 Professional
Jennifer Joergensen, RD Manager per gli indumenti Härkila, mostra la collezione di giacche 2015 di  Härkila
Jennifer Joergensen, RD Manager per gli indumenti Härkila, mostra la collezione di giacche 2015 di Härkila
Hannes Dickoff, Direttore marketing RWS, che spiega l'evoluzione dell'arma da caccia dall'arco fino ai fucili rigati impieganti... munizioni RWS di qualità!
Hannes Dickoff, Direttore marketing RWS, che spiega l'evoluzione dell'arma da caccia dall'arco fino ai fucili rigati impieganti... munizioni RWS di qualità!
Christine Rabitz, Assistente Marketing Zeiss optics con il Victory V8 1.1-8x30
Christine Rabitz, Assistente Marketing Zeiss optics con il Victory V8 1.1-8x30

L’edizione 2015 dello International IWA Shooting Day ha visto un cambiamento, in meglio, della scaletta e della propria organizzazione.  Giovedì mattina alle ore 9, gli ospiti ed i giornalisti sono stati ricevuti dal management e dallo staff RWS, con un breve discorso di benvenuto. 

Poi, tutti gli ospiti sono stati divisi in piccoli gruppi; in una delle due ampie tende indiane Tipi, RWS, Norma, Blaser, Sauer, Mauser, Kahles, Zeiss e Härkila hanno presentato brevemente i propri nuovi prodotti. 

Dopo ben tre ore di prove e dimostrazioni, i rappresentanti dei produttori ed i giornalisti si sono riuniti nell’altra grande tenda indiana dove è stato servito il pranzo e nella quale ciascuno ha potuto discutere e condividere le proprie esperienze ed opinioni sui prodotti appena provati. 

La seconda sessione di prove e dimostrazioni inizia poi mezz'ora più tardi, e alle 16:30, l’evento si conclude, con l’inevitabile e allegra foto di gruppo di tutti  i partecipanti, giornalisti ospiti e rappresentanti di ciascuna azienda produttrice.

Quale modo migliore di inaugurare l’edizione 2015 del salone internazionale IWA Outdoor Classics di Norimberga, se non partecipare allo Shooting Day?

Senza ulteriore indugio, passiamo a presentare ai nostri lettori quelle che sono le novità presentate a questo evento esclusivo.

La nuova carabina da caccia ad otturatore girevole scorrevole Sauer 404
La nuova carabina da caccia ad otturatore girevole scorrevole Sauer 404

La S404,una nuova carabina bolt da caccia da Sauer

La nuova carabina Sauer 404 nasconde dietro un aspetto molto classico un vero condensato di tecnologia e sicurezza, a partire dall'otturatore con testa intercambiabile che permette un rapido cambio di calibro.

La Sauer 404 è una carabina a otturatore girevole-scorrevole che farà  felici gli appassionati delle linee tradizionali e dei materiali classici che desiderano acquistare un'arma dal costo ragionevole senza dover rinunciare alla qualità “made in Germany” e soprattutto senza dover rinunciare alla calciatura in legno, che solitamente è la prima parte dell'arma a essere sacrifcata in nome del risparmio. La S404 è dotata di un bel calcio in legno in legno di noce grado 2 con finitura Ergo Lux mentre il castello è in lega leggera.

Lato sinistro dell'azione della nuova carabina da caccia Sauer 404
Lato sinistro dell'azione della nuova carabina da caccia Sauer 404
Lato destro dell'azione dello S404, con il nuovo sistema manuale di armamento del percussore sulla codetta dell'otturatore
Lato destro dell'azione dello S404, con il nuovo sistema manuale di armamento del percussore sulla codetta dell'otturatore

La S404 non fa compromessi anche in termini di totale sicurezza, grazie al sistema di riarmo manuale  presente sull'otturatore che permette di armare o disarmare l’arma silenziosamente ed totale sicurezza.

Oltre alla funzione di riarmo manuale è presente una sicura che impedisce la percussione dell’innesco a otturatore non perfettamente chiuso. Per aprire l'otturatore con il fucile in sicura (ad esempio per caricare o scaricare l'arma) basta spingere leggermente in avanti il pulsante di riarmo del cane e in contemporanea sollevare la leva dell'otturatore. In questo modo il maneggio dell'arma in sicurezza diventa istintivo grazie ad un intelligente uso della tecnologia.

Il foro che dà accesso alle impostazioni di peso dello scatto una volta rimossa l'astina; l'operazione richiede 15 secondi
Il foro che dà accesso alle impostazioni di peso dello scatto una volta rimossa l'astina; l'operazione richiede 15 secondi
Il grilletto può essere facilmente riposizionato e e ruotato per adattarsi alla mano dell'utilizzatore
Il grilletto può essere facilmente riposizionato e e ruotato per adattarsi alla mano dell'utilizzatore
L'attrezzo denominato Sauer Universal Key integrato nella coda dell'anello per la cinghia anteriore inserito nel puntale dell'astina del Sauer 404
L'attrezzo denominato Sauer Universal Key integrato nella coda dell'anello per la cinghia anteriore inserito nel puntale dell'astina del Sauer 404

Il gruppo di scatto “Sauer Quattro” permette al tiratore di scegliere tra quattro differenti pesi dello scatto: 550 grammi, 750, 1000 e 1250 grammi.

L'estrattore è a sei tenoni con doppio espulsore e grazie alla testa amovibile è molto semplice cambiare calibro dell'arma, che può essere facilmente smontata per agevolarne il trasporto grazie all'apposita chiave SUS (Sauer Universal Key) incorporata nella maglietta portacinghia.

Sauer 404 è disponibile nei calibri medi .243 Win., 6,5x55, .270 Win., 7x64, .308 Win., .30-06 Spring., 8x57 IS, 9,3x62 con lunghezze di canna di 51/56 cm nei calibri Magnum 7 mm Rem. Mag., .300 Win. Mag., 8x68 S, .338 Win. Mag., .375 H&H Magnum con canna da 62 cm.

Valuta questo articolo!IWA shooting day 2015: RWS, Norma, Blaser, Sauer, Mauser, Kahles e Zeiss presentano in anteprima i loro ultimi prodotti 5.0 (3 valutazioni)
stampare

Questo sito utilizza cookie per offrire un’esperienza di navigazione dell’utente migliorata.

Accettare