4.5

Video: caccia al cinghiale in battuta

Torna la stagione della caccia al cinghiale, il selvatico al centro delle tante controversie del mondo venatorio, una risorsa da gestire affinchè non risulti un problema, per molti cacciatori di certo un’emozione concreta da vivere. 

Lo sanno bene le squadre dei molti appassionati che si stanno preparando al nuovo inizio, al ritorno dei giorni in cui, anziani esperti e giovani promesse, saranno fianco a fianco allineati nelle poste in attesa che l’occasione si presenti. 

Tutti i sensi si riaccenderanno per seguire ciò che accade nel folto della macchia, dove cani, canettieri e cinghiali danno vita alla sfida e al rito di questa immortale passione. 

Cartuccia RWS .30-06
Il calibro 30-06 è uno dei maggiormente utilizzati nella caccia al cinghiale, le munizioni RWS Silver Selection da 184 grani, con palla da 11,9 grammi sono un'ottima soluzione per la caccia in battuta

Lo svolgimento tecnico della braccata è sempre uguale e perfettamente noto ai partecipanti, ma le sorprese che la natura puntualmente sa regalare non mancano. 

Nella poste assegnate dal capocaccia, i cacciatori attendono allineati il passaggio dei cinghiali scovati nella macchia dalle mute dei cani, il tiro è dunque possibile davanti e dietro la linea delle poste, sempre in posizione perpendicolare a garanzia di sicurezza per tutti.

Il passaggio dei cinghiali può essere silenzioso e quasi impercettibile, soprattutto nel caso di scaltri selvatici solitari, mentre può rivelarsi dirompente e impetuoso nel caso il branco decida di lanciarsi in modo compatto nella fuga attaversando in blocco le poste. 

In ogni caso il tiro si rivela sempre impegnativo, per il carico di emozione che porta invitabilmente con sé la vista dei cinghiali oppure più tecnicamente per la velocità o le condizioni di scarsa visibilità che costringono a fucilate istintive d’imbracciata che solo con l’esperienza possono rivelarsi precise e letali. Tra canizze, inseguimenti e scontri frontali, una battuta di caccia in pieno stile toscano è quello che ci viene proposto dalla Lugari video in uno dei suoi molti filmati disponibili, fra passate e nuove stagioni, nella nuova App LugariPocket

Per ulteriori informazioni visita il sito Lugari Video e Lugari Pocket

Valuta questo articolo
4.5 (4 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.