Cacciare a Palla novembre 2016: i contenuti del nuovo numero

L'autunno 2016 si apre con i Merkel Hunting Days 2016, l'evento organizzato dal marchio tedesco nei boschi della Turingia: Matteo Brogi firma il reportage dalla Germania col quale si apre Cacciare a Palla novembre 2016, in edicola dal 17 ottobre.

Alla sicurezza nell'uso delle armi è dedicato l'articolo di Ettore Zanon: formazione del cacciatore e tecnica di tiro rappresentano due argomenti imprescindibili per il buon esito di un'uscita venatoria, nel rispetto di tutti coloro che in qualche modo ne sono coinvolti.

Prosegue la serie di appuntamenti con Agenda ungulati, la rubrica di Davide Pittavino dedicata ad analizzare il comportamento di cervo, camoscio, capriolo e stambecco col variare delle stagioni: il mese dei santi e dei morti è contraddistinto dal particolare periodo riproduttivo dei camosci, che riducono al minimo il tempo dedicato all'alimentazione e al contrario spendono un'elevata quantità di energie.

Ampio spazio è dedicato alla 51a assemblea annuale Uncza, dedicata proprio al camoscio: tra tecnica, tradizione, cultura e filosofia, l'Unione Cacciatori Zona Alpi si conferma punto di riferimento per approfondire le tante questioni della fauna di montagna.

E ancora sul camoscio si innestano gli approfondimenti di Stefano Mattioli, che nel focus descrive i ritmi di attività di una specie fondamentalmente diurna che evita di muoversi nelle notti più buie.

Alla gestione del cinghiale in Alto Adige fa riferimento l'intervento di Lothar Gerstgrasser, espresso nel corso dell'ultima edizione di Exporiva Caccia Pesca Ambiente e riportato su Cacciare a Palla novembre 2016.

L'articolo dell'Obora Hunting Academy “Danilo Liboi” spiega invece quali siano i caratteri essenziali per riuscire a distinguere il sesso del capriolo: in alcune circostanze si può essere tratti in inganno da alcuni particolari equivoci e allora vale la pena di concentrarsi su quelle indicazioni che non permettono margine d'errore.

E gli appuntamenti ricorrenti proseguono con le note di Ettore Zanon su numero e densità degli ungulati in Europa e con “Un mondo di caccia”, la rubrica di Matteo Fabris dedicata alle sue avventure venatorie in giro per il mondo: stavolta il suo articolo è dedicato alla caccia al Niassa wildebeest in Tanzania.

Sempre di caccia in Africa parla Luca Bogarelli, presentando un breve memorandum per chi si reca nel Continente Nero per la prima volta nella vita.

La parte tecnica sulle ottiche da caccia è stavolta dedicata al Leupold Road Show 2016, la giornata di formazione organizzata da Paganini per far conoscere storia, principi di funzionamento e strumenti del produttore statunitense.

E la caccia ha bisogno anche di accessori e articoli per l'outdoor: Matteo Brogi ha provato e presentato l'orologio Suunto Traverse Alpha Foliage, il concentrato di funzioni studiato dalla Casa finlandese specificamente per cacciatori e pescatori.

Gianluigi Guiotto scrive invece di motori dopo aver provato il fuoristrada Mercedes GLS, che vanta un'efficienza incrementata, programmi di marcia Dynamic Select, sospensioni pneumatiche attive e cambio automatico a nove marce.

I racconti di caccia vissuta sono stavolta affidati a Pina Apicella, che nell'estate del 2016 dà la caccia a un capriolo nella Maremma toscana, e a Francesco Gallizioli, che con la storia dei ripetuti avvistamenti della Capra pyrenaica ha conquistato il secondo premio del concorso letterario organizzato dal Safari Club International – Italian Chapter.

Al solito, non possono mancare i consueti appuntamenti con news, attualità, foto dei lettori e gli scatti più belli delle emozioni della caccia, stavolta dedicate alla tecnica necessaria per immortalare le armi.

Buona lettura dallo staff di Cacciare a Palla.

Merkel Hunting Days 2016: Germania, primi bramiti

cacciatrice di spalle nel bosco in Turingia
Su Cacciare a Palla novembre 2016 Matteo Brogi firma il reportage dalla Germania: Merkel ha presentato la nuova linea d'abbigliamento e i propri calci personalizzati.

L'evento organizzato da Merkel nel mese di settembre ha fornito l'occasione per insidiare il cervo, che in Turingia iniziava a bramire, e scoprire due proposte particolari del marchio tedesco, i calci personalizzati e la nuova linea d'abbigliamento

Falco Arms Alpine 1 e Alpine 2: nel nome della montagna

kipplauf Falco con ottica Kahles e munizioni Fiocchi
Il test dell'arma di Cacciare a Palla novembre 2016 è dedicato ai Falco Arms Alpine 1 e Alpine 2, due monocanna basculanti provati e recensiti da Gianluigi Guiotto.

L'intrigo del colpo singolo si arricchisce di un altro (doppio) nome: la bresciana Falco Firearms ha presentato i due kipplauf Alpine 1 e Alpine 2, che Gianluigi Guiotto ha provato sul campo per testarne tutte le caratteristiche. Le armi presentano soluzioni interessanti sia per le tecniche costruttive sia per la scelta dei materiali e punta anche sull'estetica, grazie all'adozione di legni pregiati e all'inserimento di lavorazioni e decorazioni che ne aumentano il valore artistico.

.375 Holland & Holland Magnum, il mito

.375 Magnum Magazine Rifle con indicazioni tecniche
Su Cacciare a Palla novembre 2016 Mario Nobili torna a trattare i calibri descrivendo con estrema precisione le caratteristiche essenziali del .375 Holland & Holland.

Considerato per molti anni un ottimo calibro medio ma inadatto ai grandi trofei dei safari africani, col passare degli anni e alcune accortezze tecniche il calibro .375 H&H è diventato uno dei numeri uno per questo tipo di caccia.

Gunpedia, declinazioni di un bossolo

Mucchio di bossoli norma
Gunpedia è la rubrica di Vittorio Taveggia finalizzata a chiarire e diffondere il significato dei termini tecnici in ambito armiero: su Cacciare a Palla novembre 2016 l'articolo è dedicato alle diverse caratterstiche di un bossolo.

Le caratteristiche principali del fondello di un bossolo rimless, rimmed, rebeated o belted interessano più o meno tutti gli appassionati, mentre i modi per ricaricarlo dopo lo sparo ossia full, neck, body e bump sizing, coinvolgono nello specifico solo i ricaricatori: è a questo che Vittorio Taveggia dedica la puntata di Gunpedia pubblicata su Cacciare a Palla novembre 2016.

Valuta questo articolo

Copertina

Cacciare a Palla su Social Media

Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.