4.2

SHOT Show 2019: una coppia di Colt 1911 davvero speciali all'asta per raccogliere fondi

Una coppia di Colt 1911 con numeri di matricola consecutivi e incisioni a cura della  “American Pistolsmiths Guild” sarà il pezzo forte dell'annuale asta di armi organizzata nell'ambito dello SHOT Show 2019. La coppia di pistole, che riportano le matricole GV203452 e GV203453 sono state create per celebrare il sodalizio tra la Casa di Hartford e la gilda degli armaioli americani. Negli Stati Uniti la tradizione di creare pistole e revolver Colt incise per commemorare e venti o come dono per personalità civili e militari è una tradizione radicata. Per creare la coppia c'è voluto l'impegno di ben nove maestri armaioli che hanno profuso tutta la loro esperienza nel progettare e realizzare l'incisione, le finiture e ogni altro dettaglio. Tra questi vogliamo citare Daniel Batchelor, president della Powder River Precision e presidente in carica della  American Pistolsmiths Guild, gli armaioli della Nighthawk Custom Allen Wyatt, Travis Gregory, Bryan Chaney, Steven Cox, Robert Reeves e David Atchley, e Doug Turnbull della Turnbull Restoration.

“La tradizione vive”: la quintessenza della pistola americana

2.jpg
Sul lato sinistro delle pistole è riportato in oro il logo della American Pistolsmith’s Guild e il motto “The Heritage Grows” (l'eredità cresce) in un cartiglio.  

Il progetto della coppia è stato concepito da Roy Huntington, editore della rivista American Handgunner. I lavori sono iniziati nel marzo del 2018 nell'officina della Nighthawk Custom a Berryville, Arkansas, dove i membri della gilda hanno affrontato ben diciotto procedure diverse di accuratizzazione per creare la 1911 perfetta dal punto di vista meccanico. Le pistole sono poi state inviate all'incisore Steve Fiddler, un membro della Corporazione Americana incisori di armi, che ha decorato i carrelli di entrambe le pistole con ornato a fiorami e  iscrizioni  in oro a 24 carati. 

3.jpg
Sul lato destro del carrello troviamo il puledro rampante, simbolo della Colt, e l'iscrizione. 

Il lato destro del carrello riporta un ornato a fiorami, il logo del puledro rampante in oro, così come è in oro la scritta “The Tradition Lives” (la tradizione vive) in un cartiglio sotto alla finestra di espulsione. Sul lato sinistro del carrello l'ornato è identico ma in più troviamo il logo della American Pistolsmith’s Guild e l'iscrizione “The Heritage Grows” (l'eredità cresce) in oro a 24 carati. 

Il set è completato da una coppia di fondine da cintura destra-sinistra realizzate in cuoio decorato a mano dalla famosa sellaia Karla Van Horn della Purdy Gear. Chi riuscirà ad aggiudicarsi la coppia di pistole riceverà anche una lettera di presentazione e di autenticazione del set firmata da tutti coloro che sono stati coinvolti nella realizzazione del progetto. L'asta dello SHOT Show è gestita per conto della National Shooting Sports Foundation e i proventi andranno a finanziare l'Hunting Heritage Trust e la Youth Shooting Sports Alliance, due enti che promuovono la caccia e il tiro tra i giovani. Le offerte possono essere fatte esclusivamente tramite il sito GunBroker.com fino al 25 gennaio 2019 e durante lo SHOT Show le pistole saranno esposte allo stand della GunBroker.com.


Per ulteriori informazioni sulla coppia di pistole, visita il sito Colt.

Altre news di SHOT Show 2019 su all4shooters.com / all4hunters.com.

Valuta questo articolo
4.2 (5 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.