3.3

Ottica tattica Steiner S432 Battle Sight, test & video 

Negli Stati Uniti sono chiamati “ battle sights ” (mire da combattimento): sono ottiche compatte con ingrandimento fisso che sono più adatte per le esigenze della polizia e dell'esercito che per lo sport o la caccia. Queste ottiche non possono essere versatili come i cannocchiali da mira a ingrandimento variabile, ma essendo costruiti per un uso militare sono molto robusti, e anche molto più leggeri corti di un  cannocchiale tattico compatto, offrendo anche molti vantaggi . Inoltre, sono più economici da acquistare: un battle sight della nuova serie S di Steiner costa 1149 euro. A titolo di confronto, il collaudato ACOG Trijicon costa circa 1800 euro, a seconda della versione, ed è quindi già uno dei battle sight più costosi sul mercato. I cannocchiali da puntamento con un fattore di zoom compreso tra 1x e 8x, anch'essi sviluppati per i militari, costano facilmente oltre 2.500 euro. Ma ora passiamo al nostro prodotto di prova.

Steiner S432 Battle Sight: la prova sul campo

Ottica tattica Steiner S432 Battle Sight, Reticolo Rapid dot
Con il nuovo reticolo Steiner Rapid Dot solamente il punto centrale è illuminato. I riferimenti permettono di ingaggiare bersagli fino a 700 metri.

Oltre al suo design compatto, l'oculare da 45 mm dello Steiner S432, che è anche straordinariamente impressionante per un battle sight , attira immediatamente l'attenzione. Guardandoci attraverso l'immagine è nitida, ad alto contrasto e priva di aberrazioni cromatiche fino ai bordi . Le lenti e il robusto scafo in lega di alluminio con adattatori M-LOK e base di montaggio Mil-Std-1913 (Picatinny) integrata danno un'impressione di alta qualità. La versione S432 556 che abbiamo testato è arrivata con un reticolo progettato per la cartuccia SS109 (5,56x45 mm, 62 gr FMJ). In alternativa, Steiner offre anche una versione con reticolo NATO progettato specificamente per la cartuccia calibro 7,62x51 mm. Steiner offre anche il modello S332 con ingrandimento 3x, che è quasi identico nella costruzione ma circa 50 grammi più leggero . Il reticolo Rapid Dot offre segni di riferimento a intervalli di 100 m: a 200 e 700 m, vengono utilizzate le estremità superiore e inferiore del mirino verticale. Per 300 a 600 m ci sono linee trasversali adatte.

Steiner S432 Battle Sight su Oberland Arms OA-15
La dotazione dell'S432 comprende protezioni delle lenti flip-up BUIS della Eratac.

Sullo Steiner S432 si illumina solo il punto centrale, e non il resto del reticolo a differenza dei modelli precedenti come M332. La sua luminosità può essere regolata diversi livelli di intensità. Al livello massimo il punto era facilmente visibile anche contro il cielo e su uno sfondo luminoso quando il sole splendeva. Inoltre, ci sono 3 livelli di luminosità per condizioni di luce minima e per l'impiego del visore notturno. La luminosità può essere regolata molto facilmente tramite una rotella sul lato sinistro dell'alloggiamento con click chiaramente evidenti, abbiamo poi un'impostazione di spegnimento completo.  Con un valore di circa 80 mm l'estrazione pupillare consente una mira molto confortevole. Altri battle sight sul mercato offrono un'estrazione pupillare molto corta che costringono l'operatore a tenere il viso molto vicino alla manetta di armamento di black rifle come il classico AR15. Inoltre, la finestra di osservazione della pupilla di uscita (in gergo eye box ) dello Steiner S432 è relativamente ampia, quindi il tiratore ha un certo margine di manovra con il posizionamento dell'occhio dietro l'ottica prima di vedere solo il nero. L'ampio campo visivo di 11,8 metri a 100 metri di distanza ci ha colpito favorevolmente nel corso del test. L'S332 con fattore di zoom 3x offre anche una vista del campo di oltre 14 metri a 100 m di distanza, valori che si possono definire ottimi.

Steiner S432 Battle Sight su carabina Sabre Defence
Compatta, robusta, con un ampio campo visivo e non troppo pesante: l'ottica Steiner S432 montata sulla carabina Sabre Defence.

Per la prova pratica dell'ottica Steiner S432 abbiamo utilizzato un clone dell'H&K G3 calibro 7,62x51 prodotto dalla Sabre Defence e un Oberland Arms OA-15 calibro .223 Remington. L'ottica S432 è stata montata sul G3 utilizzando un attacco UTG mount. Sull'Oberland Arms OA-15 – come per la maggior parte dei cloni AR-15s – abbiamo montato l'ottica direttamente sul castello grazie alla slitta Picatinny.  Sull'OA-15 l'altezza dell'attacco di serie dell'ottica Steiner è risultata perfetta, anche senza dover utilizzare il rialzo che comunque è fornito di serie . Con il Sabre Defence avremmo preferito avere un poggiaguancia ma non si può avere tutto. Il nostro test: abbiamo sparato con le due carabine a 50 metri in piedi e a 100 metri con appoggio. Grazie al notevole campo visivo il bersaglio si trova facilmente nonostante il fattore di ingrandimento 4X, anche se con bersagli a distanze inferiori a 50 metri la cosa si complica un po'.  Niente da dire sulla precisione: abbiamo sparato venti colpi calibro 7,62 MEN sparati in rapida successione e la distanza massima tra i colpi è risultata di 70 mm, con ben undici colpi raggruppati in un cerchio da 23 millimetri. Cinque colpi sparati impiegando cartucce  RWS Short Rifle Speed Tip Professional da caccia, con palla da 150 grani hanno prodotto una rosata dal diametro di 41 mm. Sicuramente avremmo potuto fare di meglio, ma non con l'arma impiegata, il cui scatto militare dal peso di 4800 grammi e anche piuttosto grattante ha influenzato negativamente il tiro.

Steiner S432: scheda tecnica

Modello: Steiner S432
Prezzp: 1.199 Euro
Ingrandimento: 4x
Diametro lente frontale: 32 mm
Pupilla d'uscita: 7 mm
Estrazione pupillare: 80 mm
Fattore crepuscolare: 11,31
Campo visivo a 100 m: 11,8 m
Regolazione diottrica: ± 3 diottre
Lunghezza: 140 mm
Temperatura di esercizio: -30/+60°
Resistenza agli urti: fino a 900 g
Impermeabilità: fino a 10 m
Regolazione reticolo per click: 1 cm
Intervallo regolazione reticolo: 150 cm / 100 m
Peso: 640 g
Dotazione: regolazione diottrica, tappi di protezione lenti, attacco Picatinny, interfacce M-LOK opzionale

Steiner S432 Battle Sight: ecco il nostro verdetto

Tutto sommato l'S432 di Steiner è un prodotto ben congegnato, otticamente e meccanicamente ben realizzato, adatto al montaggio su fucili sportivi e black rifle , robustissimo ma leggero (poco più di 600 grammi). Se state cercando un'ottica con 4 ingrandimenti per uno zoom 4x, dovreste seriamente prenderlo in considerazione , anche perché per il prezzo richiesto otterreste un prodotto tecnicamente eccellente e molto robusto, molto adatto per le medie distanze.


Per saperne di più sull'ottica Steiner S432 Battle Sight visitate il sito di Steiner Optik

Per sparare a distanze superiori c'è lo Steiner M7Xi IFS .

Valuta questo articolo
3.3 (7 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.