3.7

Sabatti e Ranzani Campioni italiani 2017

Carabina
La carabina di Ranzani ha la calciatura e la diottra Anschütz, ma la canna multiradiale e azione sono della Armi Sabatti.

Si sono svolti questo fine settimana a Tolmezzo (UD) le gare finali per l’assegnazione dei titoli di arma libera lunga a 300m (grosso calibro). 

Con una fantastica prestazione Riccardo Ranzani con la sua Sabatti 308 Winchester con canna Multiradiale si è classificato 1° di categoria (Juniores) e 1° assoluto, stabilendo il nuovo record italiano di categoria con 561 punti su 600.

Alle gare hanno partecipato i migliori tiratori italiani di ogni specialità, provenienti da tutte le regioni italiane, anche dalle più lontane.

Il risultato ottenuto da Riccardo Ranzani è molto importante perché dimostra che anche con una carabina low cost si possa vincere un campionato contro i mostri sacri.

Sabatti 308 Winchester

Significativo è anche il fatto che Sabatti abbia vinto con un'arma in calibro 308 Winchester contro tutti gli altri tiratori che sparavano con armi in calibro 6 BR che notoriamente sono più semplici da gestire in una gara come questa.

Tiratori sul podio
Il podio della gara a tre posizioni vinta da Riccardo Ranzani.

Al termine della gara Ranzani ha commentato: “Sono veramente felice di come è andata la gara e ovviamente della vittoria del titolo, comunque avrei potuto fare anche qualcosa in più, ho iniziato la gara con qualche incertezza nella posizione in ginocchio dove ho pagato una posizione non troppo rilassata, forse per via di un pò di tensione, ma poi a terra tutto è andato per il meglio, i 10 uscivano veramente molto facilmente e sono riuscito a tirare come volevo, nelle ultime due serie ho fatto veramente tanti 10, tanto che la prima serie in piedi è stato un bel 94 che chi tira in piedi a 300m sa quanto sia difficile da fare. Poi ho avuto un lieve calo ma alla fine il punteggio (561/600) è stato più che sufficiente non solo per vincere la gara, ma anche per stabilire il nuovo record italiano, il tutto con una carabina nuova che ha esordito questo anno nel tiro accademico, e soprattutto con un calibro forte come il 308 Winchester”

Ritorneremo molto presto sull'argomento con un articolo in cui approfondiremo la storia e le caratteristiche tecniche della carabina Sabatti di Riccardo Ranzani.


Per ulteriori informazioni visita il sito Sabatti

09.10.2017

Valuta questo articolo
3.7 (7 valutazioni)
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.