4.4

Chiappa Spencer replica carabina

Nell'immaginario collettivo la carabina a leva per eccellenza è la Winchester. Grazie a centinaia di film e episodi TV ambientati nel Far West la carabina a ripetizione prodotta da Oliver Fisher Winchester a partire dal 1866 è diventata insieme alla pistola Colt 1873 uno degli elementi più riconoscibili del folklore americano.

Chiappa Spencer Carbine
La Spencer in versione Carbine armò anche il leggendario 7° Cavalleria comandato dal generale George Armstrong Custer.

Ma la Winchester non era l'unica arma a leva dell'epoca, e una delle sue concorrenti più dirette era quella inventata da Christopher Miner Spencer e prodotta a partire dal 1860 dalla Spencer Repeating Rifle Company con sede a Boston, nel Massachusetts.

Camerata originariamente nel calibro proprietario .56-56 la Spencer era un'arma a ripetizione manuale con blocco ruotante azionato dalla leva che fungeva anche da guardia del grilletto. Il serbatoio tubolare si trovava all'interno del calcio e poteva contenere sette cartucce.

Christopher Spencer oltre che un brillante inventore era un abile uomo d'affari e nel 1863, in piena guerra di secessione, cercò di vendere la sua carabina all'esercito Unionista, ma le lungaggini burocratiche sembravano insormontabili.

Sicuro della bontà della sua arma chiese e ottenne un incontro con il presidente Abraham Lincoln che con sua grande sorpresa gli chiese di poter provare personalmente l'arma. L'indomani Spencer, Lincoln e suo figlio Todd si incontrarono in un campo di tiro e spararono molti colpi di prova. Alla fine dell'incontro Lincoln chiese a Spencer di lasciargli il fucile e un po' di munizioni. Il giorno seguente Lincoln fu visto sparare ancora con la carabina Spencer, questa volta in compagnia del suo segretario John Hay. Persuaso dalle eccellenti qualità dell'arma il presidente Lincoln ordinò al ministero della guerra di procedere all'acquisto della carabina Spencer.

Il fatto che il serbatoio tubolare fosse situato all'interno del calcio, e non sotto la canna, come nelle carabine Henry e Winchester, piacque molto ai militari che apprezzarono molto questa particolarità della carabina Spencer.

In totale ne furono acquisiti 230 mila esemplare, in parte prodotti dalla  Spencer Repeating Rifle Company, in parte su licenza dalla Burnside Rifle Company. La Spencer si dimostrò un'arma molto maneggevole e affidabile, e il suo unico difetto risultò essere la debole cartuccia .56-56 caricata a polvere nera che ne limitava la portata utile. Ma nei combattimenti ravvicinati la Spencer non ebbe rivali anche grazie al serbatoio inserito nel calcio che permetteva l'uso di veri e propri “speed loader” tubolari con i quali il fuciliere poteva ricaricare in pochi istanti l'arma. La Spencer versione carabina armò anche il 7° Cavalleria comandato dal famoso generale George Armstrong Custer.

La replica della carabina Spencer di Armi Chiappa

Armi Chiappa produce una replica della carabina Spencer in ben sei versioni. Le varianti disponibili sono: 

  • Rifle con canna da 30” (76 centimetri) in calibro 44-40 o .45 Long Colt.
  • Rifle con canna da 30” e tre fascette, in calibro 56-50.
  • Carbine con canna da 20” (51 centimetri) in calibro .44-40, .45 Colt o 56-50.
  • Carbine con canna da 22” (56 centimetri) in calibro .44 Russian (su richiesta).

Caratteristiche comuni a tutti i modelli sono la calciatura in legno di noce finito a olio, la finitura tartarugata della carcassa e la brunitura della canna, che è a sezione tonda. Il caricatore tubolare ha una capacità di sette colpi.

Chiappa Spencer nella versione Rifle 3 Bands
Lo Spencer di Armi Chiappa nella versione Rifle 3 Bands, con canna da 76 centimetri e tripla fascetta di tenuta canna-astina.

Gli organi di mira sono costituiti da un mirino regolabile e da una tacca regolabile con alzo a cursore. La lunghezza del modello Rifle è di  1120 mm per un peso di 4,8 chilogrammi, mentre la Carbine è lunga 940 mm un peso di 4,100 Kg. 

Lo Spencer di Armi Chiappa è una replica costruita con materiali moderni e tecniche di lavorazione a controllo numerico che ne garantiscono la massima affidabilità e sicurezza. Per quanto riguarda il calibro 56-50 per il quale in Italia non esistono caricamenti commerciali, Armi Chiappa è in grado di fornire sia i bossoli sia le palle e i dies necessari per la ricarica domestica.

Lo Spencer di Armi Chiappa fa rivivere un'arma che a modo suo ha fatto la storia del West, come il Winchester, lo Sharps e il Remington Rolling Block, forse meno nota al grande pubblico ma ancora molto amata dagli appassionati di storia del West.

I prezzi partono da 1750 Euro circa.

per ulteriori informazioni sulla carabina Spencer, visita il sito Chiappa Firearms.

Valuta questo articolo
4.4 (7 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.