5

Pulsar Helion XQF

Fin dall'inizio del 2017 Pulsar ha stabilito un riferimento prestazionale e di qualità nel mercato dei dispositivi per la visione termica con l'introduzione della linea di monoculari per la visione termica Helion, che è rapidamente diventata la linea di punta del produttore lituano grazie alle prestazioni, qualità costruttiva e ottimo rapporto prezzo/caratteristiche.

Pulsar Helion XP50 visore termico monoculare visto interamente
Il visore termico monoculare Pulsar Helion XQ50F.

La linea Helion è ora disponibile in due gamme di prodotti principali: il più performante e con caratteristiche allo stato dell'arte "XP" e il più economico "XQF".

La differenza principale risiede nel fatto che la gamma Helion XP è dotata di un sensore termico di fascia alta con una risoluzione di 640x480 pixel e obiettivi intercambiabili, pertanto è possibile acquistare obiettivi aggiuntivi di diversa lunghezza focale, mentre l'Helion XQF è dotato di un sensore con risoluzione di 384x288 ad alte prestazioni e lenti fisse.

Pulsar B-Pack batteria a cambio rapido
Tutti i visori termici Pulsar Helion usano la batteria a cambio rapido Pulsar B-Pack.

Entrambe le gamme Helion sono dotate di un sensore microbolometro al silicio amorfo Focal Planar Array ad alta sensibilità con passo di 17 μm, frame rate di 50 Hz e condividono la stessa architettura "Pulsar Unified Design". 

Inoltre, le tre lunghezze focali per la lente dell'obiettivo, 28, 38 e 50 mm, sono le stesse. In tutti i modelli e le gamme, i numeri nel nome delle unità specificano la lunghezza focale degli obiettivi, ad esempio, il modello Helion XQ38F ha un obiettivo con lunghezza focale di 38 mm.

Pulsar Helion: una vera garanzia

Il Pulsar Helion XQF è, a nostro avviso, il prodotto con il miglior rapporto prezzo/prestazioni: la maggior parte degli utenti e dei cacciatori saprà scegliere saggiamente il modello con la lunghezza focale più adatta alle loro esigenze e non sentiranno mai la necessità di cambiare obiettivo, e la risoluzione 384x288 del sensore dell'Helion XQF è più che sufficiente per la ricerca di prede o per assicurarsi che non ci siano animali pericolosi in giro, anche nella completa oscurità.

Cacciatore nella foresta con il visore termico Pulsar Helion XP50
Il Pulsar Helion XQF produce un'immagine sufficientemente dettagliata per consentire la scoperta e l'identificazione di animali e persone, con la possibilità di seguirne i movimenti - anche molto rapidi - in modo fluido grazie all'alta frequenza di refresh.

La risoluzione e la sensibilità del sensore XQF sono perfettamente in grado di produrre un'immagine sufficientemente dettagliata per la scoperta e l'identificazione di animali e persone, mentre l'alta frequenza di refresh di ben 50 Hz consente di seguirne i movimenti  - anche molto rapidi - in modo fluido e preciso.

Pulsar Helion monoculare termico: cinque pulsanti
Il semplice pannello di controllo con soli 5 pulsanti si trova sul lato superiore del visore termico Pulsar Helion.

L'immagine è restituita da un luminoso microdisplay AMOLED con risoluzione di 640x480 pixel attraverso un oculare di alta qualità.

Inoltre, lo Helion XQF offre una serie di caratteristiche molto interessanti, come lo zoom digitale 4x dell'ingrandimento ottico nativo singolo (2.3, 3.1 e 4.1x rispettivamente per i modelli 28, 38 e 50 mm), la funzione Picture-in-Picture, il rilevamento a distanze fino a 1800 m (2000 yd) per animali di almeno 1,8 m di altezza come cervi o alci, 8 diverse modalità di tavolozza dei colori, registratore foto e video incorporato  con memoria interna da 8 Gb e modulo di comunicazione Wi-Fi.

Tramite il modulo Wi-Fi è possibile connettere l'unità a uno smartphone o tablet iOS o Android, utilizzando l'app Stream Vision gratuita di Pulsar, per l'osservazione e il controllo a distanza dei dispositivi compatibili Pulsar, lo streaming e la registrazione di video e il caricamento degli stessi su piattaforme Social, ad esempio FB e YouTube. L'app Stream Vision è stata recentemente aggiornata e ora dispone anche di un potente calcolatore balistico e della possibilità del rilevamento del movimento, quest'ultima funzione particolarmente utile per il controllo perimetrale.

Per finire, la linea Helion XQF condivide le caratteristiche di base di tutti i prodotti di fascia alta di Pulsar, tra cui una solida e robusta struttura in materiale composito, con certificazione IPX7 per resistere a condizioni climatiche avverse, una semplice interfaccia di controllo a cinque pulsanti per il funzionamento dell'unità e il sistema di batterie a cambio rapido Pulsar B-Pack. Sono disponibili batterie ricaricabili agli ioni di litio IPS5 e IPS10 per un massimo di 16 ore di funzionamento.


Per maggiori informazioni sui visori termici monoculari, visita il sito web di Pulsar.
I prodotti Pulsar sono distribuiti in Italia da Adinolfi

Valuta questo articolo
5 (3 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.