4

Caccia alla beccaccia con Fabarm Elos B2 Classic Paradox Gold  

Siamo nel cuore della stagione venatoria e con l’arrivo del freddo si riscaldano gli animi dei cacciatori migratoristi. È un rigido mattino di dicembre quello che ci vede entrare in punta di piedi nei boschi con la speranza sempre nuova di vedere ancora una volta i nostri cani in ferma al cospetto della beccaccia. Abbiamo scelto una zona di media altitudine in Valle di Fiordimonte in cui l’ambiente diversificato offre possibilità alimentari e di rifugio alle beccacce durante l’inverno e cacciamo in compagnia del titolare, l'amico Luca Ascani e i suoi setter. Durante la piacevole giornata ho il modo di provare il nuovo sovrapposto Fabarm Elos B2 Classic Paradox Gold, un fucile per ora disponibile in calibro 12 con caratteristiche tecniche dedicate ai cacciatori che amano la caccia vagante e necessitano di un’arma leggera, maneggevole e in ogni caso adatta al tiro di stoccata nel bosco. 

Video: Fabarm Elos B2 Classic Paradox

Dettagli del sovrapposto Fabarm Elos B2 Classic Paradox

Fabarm Elos B2 Classic Paradox Gold  
Con la prima canna Paradox abbiamo utilizzato cartucce Baschieri &Pellagri Mygra con borra in feltro e dose media da 34 grammi, la resa balistica è stata ottimale.

Con un peso che non supera i 2,7 kg il nuovo sovrapposto Fabarm si distingue per la sua elegante bascula in lega leggera Ergal 55 nichelata e finemente incisa con motivi floreali e beccacce riportate in oro su entrambi i lati. Questa ottimizzazione del peso molto ben bilanciato consente al cacciatore di trasportare il fucile senza mai subirne l’ingombro o accusare la fatica anche dopo ore di cammino che rappresentano spesso la normalità nella caccia alla beccaccia. Contribuisce all’agilità complessiva dell’arma anche la lunghezza delle canne da 61 cm. Fabarm è un’azienda che ha fatto delle proprie canne un punto di forza e ci conferma anche in questo caso una resa balistica ottimale. La prima canna a cui questo sovrapposto deve il nome è Paradox, con una raggiatura negli ultimi 15 cm che determina una distribuzione di rosata ampia e ben guarnita nei tiri a breve distanza nel bosco . La seconda canna è una tipica canna Fabarm Tribore ottenuta per foratura dal pieno e corredata da un set di strozzatori interni e intercambiabili a seconda della tipologia di caccia e di ambiente. Nel nostro caso abbiamo assemblato un medio valore di strozzatura da 3 stelle. 

Fabarm Elos B2 Classic Paradox a caccia

Ad aiutare il cacciatore nella presa di mira e ad ottimizzare anche in questo caso il peso, è presente un bindellino rialzato da battuta che corrisponde ad un mirino in fibra ottica rosso decisamente luminoso. Il sistema di scatto è monogrillo selettivo con grilletto zigrinato e dorato a richiamare nel colore le incisioni di bascula. La guardia è ampia e consente un brandeggio agile nel bosco. Il calcio a pistola e l’astina a becco d’oca vengono realizzati con legni di noce europeo scelti e finiti ad olio. Come tutti i fucili Fabarm anche il sovrapposto Elos Classic B2 Paradox è stato sottoposto alla prova forzata da 1630 Bar. Le ore nel bosco al seguito dei nostri cani trascorrono in fretta e la giornata volge al termine ma non senza averci lasciato delle emozioni irripetibili che soltanto la caccia sa regalare, il sovrapposto Elos ha compiuto il suo dovere premiando il lavoro svolto dai cani e dandoci il modo di potervi ancora una volta parlare di qualcosa che per voi abbiamo provato e con voi sempre condividiamo. Buona visione 



Per ulteriori informazioni sul sovrapposto Elos B2 Classic Paradox, visita il sito Fabarm .

Valuta questo articolo
4 (4 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.