4.1

Benelli Duca di Montefeltro Prestige

Il semiautomatico Duca di Montefeltro Prestige vede confermati i principi guida della filosofia aziendale Benelli, raffinatezza estetica sempre legata ad una tecnologia avanzata in continuo sviluppo

Benelli Prestige: prova di tiro e sensazioni

IMG_9386.JPG
Leggero e filante nelle linee il semiautomatico Benelli Prestige è particolarmente adatto alla caccia vagante con i suoi 2,6 kg nel calibro 20.

Abbiamo avuto occasione di provare sul campo il modello Prestige in calibro 20, restando pienamente soddisfatti dei risultati concreti che vanno al di là del suo aspetto aggraziato nelle linee. 

Ci troviamo infatti di fronte a un fucile estremamente leggero e maneggevole che sale prontamente alla spalla nel tiro istintivo, ma che non lascia accusare il colpo sparando anche cariche di grammatura medio/pesante cacciando nel nostro caso fagiani. Equilibrato dunque snello nelle forme e bilanciato nella distribuzione dei pesi che nel calibro 20 non superano i 2,6 kg per arrivare ai 3,1 del calibro 12. La carcassa in Ergal nichelata con finitura tirata a mano vede riportate le incisioni dorate della bottega Giovanelli che ritraggono fra motivi floreali selvatici in volo e scene di caccia, due starne esattamente sul lato destro e un setter inglese in ferma sul lato sinistro. 

IMG_9388.JPG
Sul lato sinistro della carcassa nichelata è riportata in oro l' incisione di un setter inglese in ferma con motivi floreali.

La meccanica anche in questo semiautomatico è il sistema Benelli a svincolo inerziale con testina rotante, rapido e affidabile nel riarmo. 

I legni impiegati nel calcio a pistola e nell’astina sono in noce europeo scelto con finitura Wood Fx ad esaltarne le venature e proteggerne la qualità nel tempo. Il calcio termina con calciolo in poliuretano. Da sottolineare la zigrinatura a passo fine antiscivolo importante al fine di un puntamento sempre preciso e stabile dell’arma. Le canne con camera magnum da 76mm sono disponibili sia per il calibro 12 che per il 20 nelle lunghezze di 65 e 70 cm che ben si adattano sia alla caccia vagante sia ai tiri da appostamento. 

La bindella bassa ventilata termina con mirino ad alta visibilità in fibra ottica verde. Il Benelli Duca di Montefeltro Prestige arriva al cacciatore con valigetta in tecnopolimero, kit variazione piega e deviazione; kit strozzatori interni e intercambiabili e chiave, magliette portacinghia a sgancio rapido, olio Benelli di pulizia e manutenzione. 

Immediata l’affinità acquisita con il Benelli Prestige, si brandeggia del resto un’arma di eleganza esclusiva che alla vista non può non soddisfare anche i cacciatori più esigenti e nell’azione si dimostra efficace e rapida nel tiro.  

Per ulteriori informazioni sul semiautomatico Duca di Montefeltro Prestige, visita il sito web Benelli.

Valuta questo articolo
4.1 (11 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.