4.2

Benelli Beccaccia Supreme, semiautomatico in calibro 20 Magnum

La caccia alla beccaccia richiede necessariamente un fucile di veloce brandeggio, maneggevole e stabile sul bersaglio nel doppiaggio spesso serrato dei colpi nel bosco. 

Benelli Beccaccia Supreme in calibro 20 Magnum: dettagli e innovazioni del nuovo semiautomatico della Casa urbinate

Benelli-beccaccia-supreme-02.JPG
Benelli Beccaccia Supreme: la carcassa in lega leggera Ergal 55 anodizzata nera e decorata con l’incisione dedicata alla beccaccia

Dopo il primo semiautomatico Beccaccia a cui seguiva il Beccaccia Supreme, continua l’innovazione Benelli e arriva oggi il Beccaccia Supreme in calibro 20, che si differenzia esteticamente dal predecessore per il diverso decoro della carcassa, i legni, gli zigrini, il disegno dell’asta, il cappellotto, i calcioli. Si conferma la carcassa in lega leggera Ergal 55 anodizzata nera e decorata con l’incisione dedicata alla beccaccia, selvatico riportato anche nel particolare inserto rosso sulla coccia del fucile. Invariata ovviamente anche la meccanica Benelli basata sulla tipica chiusura geometrica a svincolo inerziale. Il legno in noce con trattamento Wood-Fx ha la fiammatura arricchita a laser e per i trattamenti subiti risulta più stabile e meno sensibile alle variazioni di umidità, viene finito per verniciatura opaca e zigrinato per intaglio a passo fine di mm 1,5. Il nuovo disegno dell’astina aiuta a contrastare ancora meglio il rilevamento e riportare più rapidamente in mira il fucile.

I calcioli in poliuretano del Beccaccia Supreme hanno una struttura interna di micro bolle d’aria, più leggeri dei tradizionali calcioli antirinculo, garantiscono una superiore capacità di assorbimento, ridotta deformazione durante lo sparo e un più dolce rilascio dello schiacciamento subito. Il fucile viene fornito con due calcioli, Small e Medium, quello montato è lo Small e porta la lunghezza del calcio a mm 350, mentre col Medium si sale a 360. Il calcio è dotato del sistema di variazione piega e vantaggio presente su tutti i semiautomatici da caccia Benelli. Il Beccaccia Supreme 20 viene proposto con canna da cm 61 dotata di bindella intercambiabile in fibra di carbonio e mirino in fibra ottica rosso.

Il Beccaccia Supreme 20 con camera magnum da 76 mm è un fucile con caratteristiche dedicate alla beccaccia, ma che ovviamente si presta in generale alla caccia vagante con il cane da ferma; per questo Benelli offre la possibilità di inserire degli strozzatori opzionali oltre a quelli a corredo, di montare calcioli diversi e soprattutto l’azienda ha scelto di aumentare leggermente il peso dell’arma grazie all’utilizzo di legni diversi rispetto al modello Beccaccia 20 restando intorno ai 2,5 kg per avere un fucile sì maneggevole ma anche stabile sparando cariche dai 24 ai 36 grammi. Le canne del Beccaccia Supreme 20 sono corredate con 3 strozzatori intercambiabili Criochoke da cm 7 da ***, ****e ***** più l’Ampliator; uno strozzatore raggiato ad effetto dispersante che permette di utilizzare per i tiri istintivi a breve distanza anche le cartucce dotate di contenitore. Questo strozzatore è interno ma ha una parte esterna lunga 2 cm che ne porta la lunghezza complessiva a 9 cm per ottenere un tratto rigato più lungo che consente di realizzare rosate più ampie  e omogenee.

Guarda qui il nostro video Benelli Beccaccia Supreme


Per ulteriori informazioni sul nuovo semiautomatico Beccaccia Supreme in calibro 20 Magnum, visita il sito Benelli.

Altre novità di HIT Show su all4shooters.com / all4hunters.com

Valuta questo articolo
4.2 (15 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
In order to work porperly our service requires the use of cookies. By clicking the button [OK] you agree to out internet domain setting cookies.