4.4

La cartuccia con bossolo composito 6,8mm della True Velocity: il futuro delle munizioni militari

La cartuccia con bossolo in plastica 6,8mm della True Velocity
Le prime cartucce con bossolo composito replicavano esattamente il profilo delle munizioni con bossolo in ottone.

Dal produttore di munizioni composite True Velocity, un'interessante panoramica sulle nuove munizioni con bossolo composito in fase di valutazione da parte dell'esercito americano per il programma NGSW (Next Generation Squad Weapons). Il programma NGSW ha lo scopo di selezionare le nuove armi leggere in calibro 6,8 mm che dovrebbero sostituire sia la mitragliatrice di squadra M249 sia la carabina M4 nel 2022 o nel 2023. Il programma è in fase molto avanzata e tre aziende sono già state selezionate dall'esercito americano per passare alla fase successiva del progetto: AAI Corporation, SIG Sauer e General Dynamics OTS Inc.

In un comunicato stampa True Velocity ha annunciato che la sua munizione con bossolo composito è stata selezionata dall' U.S. Army per il progetto di modernizzazione dell'arma di squadra Next Generation Squad Weapon (NGSW) fornendoci anche alcune immagini della cartuccia.

True Velocity spiega che la sua cartuccia calibro 6,8 mm di progettazione proprietaria con bossolo composito “...è parte del programma NGSW in collaborazione con General Dynamics Ordnance and Tactical Systems e il produttore di armi Beretta Defense Technologies” – e il fatto che Beretta sia coinvolta nel progetto è già una notizia molto interessante di per sé. La nuova cartuccia promette “...un aumento sostanziale dell'energia e della portata, una migliore precisione e una drastica riduzione del peso”.

Una rivoluzione nel campo delle armi militari.

Design proprietario della cartuccia 6,8mm con bossolo composito
Il design proprietario della cartuccia 6,8mm con bossolo composito: si noti il particolare disegno del colletto e della spalla.

Le cartucce con bossolo in polimero pesano e costano meno delle cartucce tradizionali con bossolo in ottone. Inoltre sono insensibili alla corrosione e questo offre significativi vantaggi logistici e operativi. Ma non è tutto: “La cartuccia True Velocity’s 6,8mm con bossolo composito offre un livello di prestazioni, di costanza ed efficienza mai visto prima in una munizione per arma leggera” ci ha detto Chris Tedford, presidente della True Velocity: “Combinando l'innovazione tecnologica della True Velocity con l'esperienza di General Dynamics OTS e Beretta il risultato sarà una soluzione che sicuramente supererà le aspettative e i capitolati del programma NGSW fornendo all'U.S. Army un sistema d'arma definitivo.”

Per quanto riguarda le cartucce di cui True Velocity ha diffuso le prime immagini, vale la pena notare il particolare design del collo e della spalla - un punto debole ben noto, specialmente nei bossoli compositi - che ora sono molto più corti e più stretti rispetto alle munizioni tradizionali. I progetti precedenti erano in realtà diversi, replicando esattamente il collo e la spalla dei bossoli convenzionali in ottone.

Ironia della sorte, se le munizioni con bossolo polimerico dovessero essere adottate dall'esercito americano, sarà la prima vera svolta nelle armi da fuoco militari dall'introduzione delle cartucce metalliche, più di un secolo e mezzo fa.

Valuta questo articolo
4.4 (8 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.