5

Arex REX Zero1

Articolo disponibile anche in altre lingue

English

Arex REX Zero1
Arma dall'assetto convenzionale, solidamente costruita, la REX Zero1 è camerata nel calibro 9x19mm e impiega caricatori da 15, 18 o 20 colpi

La Arex d.o.o. − azienda con sede nella città di Šentjernej, in Slovenia − è da sempre stata impegnata nel settore dei prodotti per la difesa.

Oltre ad aver concepito l'assetto della buffetteria e degli equipaggiamenti individuali per il moderno soldato sloveno, la Arex ha fornito infatti per anni prodotti e semilavorati in metallo e polimero all'industria militare nazionale ed internazionale.

La Arex è inoltre impegnata da sempre nella produzione di componenti d'alta precisione per le industrie automobilistiche e aerospaziali, dell'autotrasporto, e persino delle attrezzature sciistiche.

L'anno 2014 segna tuttavia il debutto della Arex nel settore della produzione diretta di armi leggere da difesa/servizio. In occasione dell'expo di difesa EUROSATORY 2014 − tenutasi dal 16 al 20 giugno scorsi presso il Parc des Expositions di nord-Villepinte, a Parigi − l'azienda slovena ha infatti fatto sfoggio, dinanzi al pubblico specializzato convenuto, della sua prima pistola semi-automatica, la REX Zero1 calibro 9x19mm.

Arex REX Zero1
La REX Zero1 sarà disponibile con fusto nero, verde oliva o color sabbia, e con o senza laser integrato nell'asta guidamolla

Sviluppata per venire incontro alle necessità e alle esigenze delle forze armate e di polizia slovene così come degli utenti civili di tutto il mondo, la pistola REX Zero1 mostra numerosi "punti di contatto" con alcune illustri progenitrici quali le pistole SIG-Sauer e le serbe Zastava CZ99/CZ999/EZ9, al contempo offrendo alcuni spunti d'originalità ed una lavorazione solida e affidabile che la rendono sicuramente preferibile a molte semi-automatiche "low cost" di qualità altalenante da qualche tempo disponibili sui mercati internazionali.

Arex REX Zero1
La REX Zero1 sarà resa disponibile in tre varianti: la "Standard", la semi-compatta "Combat" e la più corta, difensiva "Compact"
Arex REX Zero1
La REX Zero1 sarà resa disponibile in tre varianti: la "Standard", la semi-compatta "Combat" e la più corta, difensiva "Compact"
Arex REX Zero1
La REX Zero1 sarà resa disponibile in tre varianti: la "Standard", la semi-compatta "Combat" e la più corta, difensiva "Compact"

La REX Zero1 si caratterizza per un Design convenzionale − fusto e carrello macchinati in acciaio inossidabile, cameratura in calibro 9mm "Parabellum", chiusura Browning modificata, scatto in azione mista singola/doppia − e per alcune particolarità realizzative, tra cui il cane ed altre minuterie realizzate per forgiatura da un pezzo unico per garantire una maggiore solidità.

Il fusto della REX Zero1 presenta una rotaia MIL-STD-1913 "Picatinny" sotto il Dust Cover per l'installazione di accessoristica tattica, ed è disponibile in tre diverse colorazioni: nero, verde oliva o color sabbia. Le guancette dell'impugnatura, in sintetico modellato ergonomicamente, sono rimpiazzabili con altre tipologie compatibili.

Il carrello presenta scanalature frontali e posteriori per un rapido controllo dello stato del colpo in canna, e mire fisse sostituibili.

L'alimentazione è demandata ad un caricatore bifilare a presentazione singola in lamierino d'acciaio, con fondello in polimero, disponibile in tre capacità: quindici, diciotto e venti colpi.

Tutti (o quasi) i comandi della pistola semi-automatica REX Zero1 sono ambidestri: su entrambi i lati del fusto essa infatti presenta una sicura manuale − riminiscente di quella della pistola 1911, in fatto di posizionamento e funzionalità − e un pulsante a traversino per il rilascio del caricatore.

La levetta di smontaggio è invece presente sul solo lato sinistro, così come la levetta di rilascio del carrello-otturatore in apertura (Hold-Open), che offre una doppia funzione: ad arma pronta al fuoco, infatti, essa funziona da leva abbatticane.

La REX Zero1 sarà disponibile in tre varianti: la Standard (lunga 190mm, con canna da 108mm e peso a vuoto di 810 grammi), la Combat (lunga 180mm, con canna da 98mm e peso a vuoto di 780 grammi) e la Compact (lunga 180mm, con canna da 98mm e peso a vuoto di 715 grammi); per il futuro, l'azienda produttrice prevede anche il lancio di numerosi accessori, tra cui un puntatore laser da inserirsi in luogo dell'asta guidamolla.

Il prezzo annunciato al pubblico dovrebbe attestarsi sotto la soglia dei 700€, ma la Arex non ha ancora annunciato una data di lancio indicativa, almeno per i mercati commerciali.

Valuta questo articolo
5 (6 valutazioni)
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.