3.9

Delta Optical Stryker HD 5-50x56, la prova sul campo

Il tiro Long Range si sta diffondendo molto velocemente in tutta Europa e il produttore polacco Delta Optical ha ampliato la sua gamma di ottiche con una serie di ottiche per dedicate a questa discipliana con un rapporto qualità/prezzo molto interessante. Il modello Stryker HD nelle sue diverse declinazioni è dedicato ai praticanti di Long Range e benchrest nella categoria F. Per soddisfare le diverse esigenze dei tiratori la gamma comprende sei modelli e noi abbiamo avuto la possibilità di provare il modello di punta, ovvero lo Stryker HD 5-50x56 con reticolo DLS-1.

La prima e più ovvia domanda che ci siamo fatti è: riuscirà la Delta Optical con le sue ottiche Stryker HD a competere con gli altri mostri sacri delle ottiche di alta gamma?

Delta Optical Stryker HD 5-50x56: ecco cosa c'è a sapere

Delta-Optical-Stryker-HD-Verstelltuerme.jpg
Le torrette dell'ottica: al centro per la regolazione dell'elevazione, con quella secondaria esposta, a sinistra per il parallasse e l'illuminazione del reticolo, a destra per la deriva.

La prima impressione che ci ha dato Stryker HD 5-50x56 è stata molto positiva. Delta Optical mantiene le sue promesse e presenta un concetto di ottica per carabina estremamente razionale. Tutto è dove dovrebbe essere e, soprattutto, tutti gli elementi sono correttamente proporzionati. Le torrette per la regolazione dell'elevazione sono sul massiccio tubo centrale da 34 mm. La torretta per la regolazione della parallasse si trova sul lato sinistro e quella per regolare la deriva è sul lato destro. Le torrette possono essere bloccate tirandole verso l'alto. Inoltre, la funzione "Zero-Lock" consente di impostare un blocco sulla torretta di regolazione dell'elevazione. Ciò consente di ritornare alla distanza di tiro precedente senza dover guardare la scala graduata. L'oculare permette la regolazione diottrica continua. 

Delta-Optical-Stryker-HD-Vergroesserungsstellrad.jpg
La ghiera per la regolazione del fattore di ingrandimento dell'ottica Stryker HD.

Tutte queste possibilità di regolazione hanno un risvolto negativo: per sfruttare appieno l'intervallo di 30 MIL la torretta deve fare sei giri completi. Per ricordarci a che punto ci troviamo, una piccola torretta graduata sporge da quella principale. Inoltre la direzione di rotazione delle torrette è in senso antiorario e questo potrebbe confondere qualche tiratore. Quando si tara un'ottica si dovrebbe sempre guardare attentamente verso quale direzione si gira la ghiera o il registro. Per azzerare le torrette a una certa distanza, il loro blocco può essere  azzerato senza attrezzo. La campana della lente frontale ha una filettatura interna sulla quale può essere avvitato il tubo parasole da 100 mm fornito di serie. È inclusa anche una protezione per l'oculare e la lente frontale.

I dati tecnici dell'ottica Delta Stryker HD:

Modello:Stryker HD 5-50x56
Produttore:Delta Optical
Diametro obiettivo:56 mm
Diametro tubo:34 mm
Reticolo:DLS-1, sul secondo piano, punto centrale luminoso
Regolazione:0,05 MIL / per click (0,5 cm/a 100 m)
Massima regolazione in elevazione:30 MIL (300 cm/100 m)
Massima regolazione in deriva:19 MIL (190 cm/100 m)
Compensazione parallasse:10 - ∞ m
Peso (senza attacchi):1.063 g
Lunghezza (senza paraluce):400 mm
Prezzo / Garanzia:1.749.- Euro (in Germania) / 10 anni

In poligono con Delta Stryker HD 5-50x56:

Delta-Optical-Stryker-HD-auf-dem-Schiessstand.jpg
Abbiamo provato l'ottica Delta Optical Stryker HD 5-50x56 in una splendida giornata d'autunno.

Abbiamo avuto occasione di provare il cannocchiale Delta Optical Stryker HD 5-50x56 in una splendida giornata autunnale nel campo di tiro di Hohenhorn, in Germania. Per prima cosa abbiamo provato la regolazione del parallasse prendendo di mira bersagli alla distanza da 50 a 300 metri con incrementi di 50 metri. Siamo poi passati a bersagli alle distanze di 600 e 800 metri. Su tutte le distanze il parallasse è stato compensato in modo preciso. La regolazione avviene tramite una rotella situata sulla torretta sinistra che ha una suddivisione piuttosto ampia fino a circa 300 metri. Oltre i 300 metri è richiesta una certa sensibilità da parte del tiratore perché l'aggiustamento del parallasse  è effettuato in modo marginale.

Il secondo test era mirato a valutare la precisione dei comandi di regolazione. Abbiamo quindi sparato tre colpi su un bersaglio posto alla distanza di 100 metri. Quindi abbiamo spostato il reticolo verso l'alto di 60 click e abbiamo sparato altri tre colpi. Poi abbiamo spostato il reticolo di 60 click a destra, e sparato altri 3 colpi. Abbiamo ripetuto l'operazione fino a ritornare alla posizione di partenza. Le quattro rosate ottenute si sono rivelate correttamente distanti tra loro di 30 cm (la precisa misura equivalente a 60 click) confermando il perfetto funzionamento del sistema di regolazione del reticolo. Test passato! Per quanto riguarda la luminosità dell'immagine possiamo dire che questa si è mantenuta sufficiente anche con i massimi valori di ingrandimento e decisamente convincente. Questo comunque è un parametro che tende a essere soggettivo, poiché dipende in parte anche dalla qualità della visione da parte del tiratore.

Il verdetto del nostro test sulla Delta Optical Stryker HD 5-50x56:

Se siete alla ricerca di un'ottica sofisticata per gareggiare nel Long range o nel Benchrest classe F e non preferite necessariamente il prodotto di un marchio premium, potrete comunque divertirvi e risparmiare un bel po' di soldi prendendo in considerazione un cannocchiale Stryker HD della Delta Optical. A nostro parere il suo rapporto qualità prezzo è imbattibile, specialmente se consideriamo che un prodotto analogo dei marchi più prestigiosi può arrivare a costare da 3mila a 5mila Euro.  Lo Stryker HD della Delta Optical con il suo prezzo di 1.749 Euro è davvero un affare.

Per ulteriori informazioni sull'ottica Stryker HD 5-50x56, visita il sito Delta Optical.

Valuta questo articolo
3.9 (10 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
In order to work porperly our service requires the use of cookies. By clicking the button [OK] you agree to out internet domain setting cookies.