RWS Scorion: la nuova palla Match "Made in Germany" per il tiro sportivo e a lunga distanza

Una palla Match "Made in Germany" ha naturalmente senso sotto diversi aspetti, perché in Europa possono sempre esserci colli di bottiglia nell’approvvigionamento di componenti per la ricarica di produzione estera, in particolare nordamericana. Nella fantasiosa creazione della parola "Scorion" si lascia immaginare la possibilità di fare alti punteggi (in inglese score) e volevamo scoprire di più se questo giovane proiettile mantenga le aspettative evocate dal suo nome. Nell'ambito delle nostre indagini era previsto anche un test alla distanza di 300 metri, ma a causa delle proibitive condizioni meteorologiche, è fallito nel vero senso della parola. Per il momento ci siamo quindi dovuti accontentare dei dati dei 100 metri, utilizzando per i test tre carabine a otturatore girevole-scorrevole in calibro.308 Winchester.

Prima si misura, poi si spara: la palla RWS Scorion in dettaglio

La nuova palla RWS Scorion nella sua confezione
La RWS Scorion è una palla tipo Match con la struttura HPBT ovvero con punta cava e coda rastremata.

Il mercato dei proiettili di tipo Match è altamente competitivo ed è stato dominato per molti anni da produttori come Hornady, Lapua e Sierra. In questo campo bisogna eccellere nelle prestazioni se si vuole ottenere una fetta di torta come nuovo arrivato. RWS ha scelto la strada di ottimizzare la geometria del nuovo proiettile Scorion da 168 grani. La superficie d’appoggio, ovvero quella che impegna la rigatura e la coda rastremata sono dettagli decisivi in questo caso. Rispetto al popolare Sierra HPBT MatchKing, la Scorion RWS ha una superficie di appoggio molto più lunga, paragonabile a quella della palla Lapua Scenar, ma senza la lunga inclinazione della coda rastremata, in questo dettaglio la RWS Scorion è di nuovo più simile alla Sierra MatchKing.

Confronto di tre palle Match
L’importante è misurare. Abbiamo confrontato le palle Match di tre produttori: Lapua Scenar, Sierra MatchKing, e RWS Scorion (nella foto).

Perché i progettisti RWS hanno realizzato la palla Scorion in questo modo? La risposta è abbastanza semplice: la maggior parte dei ricaricatori tendono a minimizzare il free bore dei proiettili. E chi lo fa con questa palla RWS trova le condizioni ideali, perché la lunga superficie di appoggio fa sì che la lunghezza massima della cartuccia non cambi così tanto. Allo stesso tempo, la coda rastremata corta assicura che il proiettile sia ancora guidato in modo ottimale nel bossolo. Alla base del proiettile si può osservare una rientranza, che ha lo scopo di garantire uno scarico ottimizzato del gas quando il proiettile esce dalla volata. Pesando 10 proiettili Lapua, RWS e Sierra prelevati dalla scatola, si sono ottenuti i seguenti risultati: la differenza più alta di 0,43 grani è stata rilevata nei proiettili Sierra Matchking, Lapua ha fatto meglio con uno scarto di 0,26 grani, ma la differenza più piccola di soli 0,17 grani è stata misurata proprio nelle RWS Scorion. Queste tolleranze inferiori nella produzione giustificano la ragionevole differenza di prezzo. Perché per 50 proiettili, il produttore tedesco chiede dai 30 ai 35 euro. La concorrenza è un po' meno costosa, con la confezione da 100 pezzi offerta per circa 42 - 50 euro.

Tre palle Match selezionate
Le tre palle match sezionate, da sinistra: Lapua Scenar (Finlandia), Sierra MatchKing (USA) ed RWS Scorion (Germania).

Comparazione tra i pesi delle palle of Sierra, RWS e Lapua

Palla

Peso in grani

 Tolleranza massima in grani

Sierra168,00167,67167,92167,95167,89168,00168,10168,00167,95167,98

0,43

RWS168,27168,41168,26168,34168,41168,34168,40168,24168,34168,24

0,17

Lapua167,35167,43167,44167,52167,32168,38167,41167,58167,33167,49

0,26

La prova sul campo della nuova Palla Match RWS Scorion

Per verificare le prestazioni di questa nuova palla destinate al tiro sportive abbiamo portato sulla linea di tiro dei cento metri tre carabine di produttori diversi. Abbiamo quindi allestitro tre ricariche con polveri e velocità diverse, comprese tra 720 e 810 metri al secondo. Con la carabina ottenuta montando un’azione e una canna Remington 700 su una calciatura HERA H7, e con la nuova carabina tattica multicalibro bull pup TTS Xceed, abbiamo ottenuto due rosate eccellenti, inferiori ai 10 millimetri.

La migliore rosata ha un diametro di 7 mm ed è stata ottenuta con 40.0 grani di Lovex D.73.5 sparando con la carabina TTS Xceed, seguita da vicino dalla rosata da 8 mm ottenuta con 42.0 grani di Vihtavuori N140 sparando con la HERA H7/Remington 700, e da due rosate da 9 mm ottenute con la ricarica da 42.0 grani di IMR 4166 Enduron, sempre sparando rispettivamente con la HERA H7/ Rem 700 e con 41.0 grani di Lovex D73.5 nella TTS Xceed. La terza carabina del gruppo, una Savage 110 Precision SA evidentemente non andava d’accordo con la palla RWS Scorion, anche se le migliori rosate che ci ha permesso di fare, ovvero 12 mm con 41.0 grani di IMR 4166 Enduron e  13 mm con 41.0 grani di Vihtavuori N140 non sono certo da buttare.

Potete vedere tutti i risultati dei nostri test nella tabella balistica.

Tre carabine per il test con munizioni RWS Scorion
 Abbiamo provato la nuova palla RWS Scorion con queste tre carabine. Dall’alto: Savage 110 Precision SA con canna da 52 cm, Remington 700 con calcio HERA Arms H7 e canna da 56 cm e infine TTS Xceed in configurazione con canna da 52 cm.

Tutti i risultati con i diversi caricamenti allestiti con palla Match RWS Scorion




HERA H7

Savage 110

TTS Xceed

Peso

Dose di polvere

OAL

v2

Δv2


SK


v2

Δv2


SK


v2

Δv2

SK

168 grs. HPBT RWS .308

40,0 grs. Vihtavuori N140

72

719

15

20

723

12

18

720

14

16

168 grs. HPBT RWS .308

41,0 grs. Vhitavuori N140

72

737

6

16

744

6

13

746

10

14

168 grs. HPBT RWS .308

42,0 grs. Vihtavuori N140

72

756

8

8

765

3

19

765

9

11

168 grs. HPBT RWS .308

41,0 grs. IMR 4166

72

737

10

14

732

13

12

749

8

18

168 grs. HPBT RWS .308

42,0 grs. IMR 4166

72

755

7

9

758

10

15

761

5

15

168 grs. HPBT RWS .308

43,0 grs. IMR 4166

72

778

12

12

791

16

18

792

11

10

168 grs. HPBT RWS .308

39,0 grs. Lovex D73.5

72

762

11

11

765

12

16

767

12

19

168 grs. HPBT RWS .308

40,0 grs. Lovex D73.5

72

781

10

17

792

7

21

790

4

7

168 grs. HPBT RWS .308

41,0 grs. Lovex D73.5

72

806

9

19

800

8

28

808

7

9

Legenda: tutte le ricariche sono state confezionate con bossoli RWS nuovi e inneschi RWS Large Rifle. Il test è stato eseguito con tiratore seduto e arma appoggiata su sacchetto di sabia anteriore e posteriore. Sono stati sparati cinque colpi alla distanza di cento metri. Le ottiche montate sulle carabine erano una  Sightron sulla HERA H7/Rem 700, una Leupold 8.5-25x50 sulla Savage 110 Precision SA e una Delta Optical 4.5-30x56 sulla carabina TTS Xceed. Abbreviazioni: OAL in millimetri, v2 = velocità del proiettile in metri al secondo misurata a due metri dalla volata, Δv2 = differenza di velocità tra tra i proiettili, espresso in metri al secondo. SK = diametro della rosata a 100 metri. 

I dati di ricarica qui pubblicati non sono vincolanti e non ci assumiamo alcuna responsabilità in merito.

Ricarica di componenti da RWS 
Non è una cattiva idea usare bossoli, inneschi e palle di un solo produttore e, se possibile, dello stesso lotto. 
Bossoli nichelati RWS
I bossoli di alta qualità RWS per ricarica domestica sono disponibili anche in versione nichelata.

Conclusioni: il nuovo proiettile RWS Scorion

Il nuovo proiettile “Made in Germany” RWS Scorion HPBT da 168 grani non ha nulla da temere dal confronto con i suoi concorrenti internazionali ed è come minimo al loro stesso livello in termini di prestazioni. Se però prendiamo in esame la tolleranza del peso, è in alcuni casi superiore alla concorrenza. Chiaramente i costi di produzione sono maggiori e questo spiega il prezzo più alto, comunque giustificato.


Testo: Michael Fischer e Stefan Perey