RUAG Swiss P

Articolo disponibile anche in altre lingue

English

Il colosso elvetico-tedesco RUAG Ammotec è il principale produttore europeo, e tra i primi a livello mondiale, sul panorama dei munizionamenti per armi leggere individuali, di supporto, e per operazioni speciali. Quasi nessun Competitor è in grado di vantare un livello di copertura dei campi di utilizzo da parte dei corpi dello Stato paragonabile a quello che la RUAG riesce ad offrire, conservando peraltro capacità produttive sufficienti a realizzare altri prodotti tipicamente militari − dalle bombe a mano ai proiettili d'artiglieria − e a coprire anche le esigenze del mercato civile con una vasta gamma di caricamenti per armi corte e lunghe, ad anima liscia o a canna rigata, da difesa o da caccia e da tiro.

RUAG Swiss P
Nell'ampia gamma di munizioni RUAG per impieghi professionali e militari, la munizione Swiss-P per il tiro tattico di precisione fa la parte del leone

Seppure non nuovissimi, i caricamenti Swiss P rappresentano sicuramente la "punta di lancia" della produzione RUAG destinata al mercato professionale, ed uno dei prodotti più apprezzati all'edizione 2014 di EUROSATORY − anche perché questa gamma di caricamenti per fucili a canna rigata, destinata specificamente agli impieghi tattici d'elevata precisione (Sniper, per intenderci) è in continua crescita, sia in quanto a calibri che a caratteristiche che la rendono praticamente unica sul mercato.

Sono nove le tipologie di palla con cui la RUAG carica le sue munizioni Swiss P: la normale FMJ, e la Target con palla HPBT con camiciatura in tombacco; la Styx Action a punta cava ad altissimo potenziale espansivo, che anche grazie alla carica di propellente ben studiata garantisce un trasferimento immediato di energia sul bersaglio per massimizzare gli effetti balistici terminali senza rischiare la sovrappenetrazione; la Final, disponibile anche in versione Subsonic Final, derivata da una popolare munizione da caccia e specificamente ideata per le armi semi-automatiche e a raffica, con nocciolo preframmentato per quelle situazioni in cui è necessario che ogni colpo abbia il massimo effetto sul bersaglio; la Subsonic, per impiego su armi silenziate; la Tactical, a punta piatta con blindatura in ottone binario che consente di centrare bersagli riparati dietro vetri anche molto spessi o altri tipi di copertura; la Armor Piercing, in grado di superare la maggior parte delle blindature leggere e medie grazie al penetratore in tungsteno, e la API, che al potenziale penetrativo aggiunge capacità incendiarie senza cariche chimiche, grazie alla punta in titanio che all'impatto rilascia scintille.

RUAG Swiss P
La linea di munizioni Swiss-P di RUAG e' disponibile in tutti i piu' popolari calibri per armi di precisione, ciascun calibro caricato con fino a nove tipologie diverse di proiettile specializzato

Le munizioni RUAG Swiss P sono disponibili in tutti i calibri più popolari fra le unità tattiche di Polizia e gli operatori militari per il tiro di precisione sulle distanze medie e lunghe. Tra questi, la più recente New Entry è caratterizzata sicuramente dall'ormai onnipresente .300 AAC "Blackout", sempre più apprezzato grazie alle eccellenti prestazioni in fatto di precisione, gittata e potere d'arresto che riesce a mantenere pur quando impiegato in congiunzione con silenziatori o soppressori di suono.

Valuta questo articolo
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.