5

RUAG acquisisce il grossista italiano Turfer, di Turelli Luca & C. Srl

Ruag Ammotec annuncia la nascita di una propria filiale italiana attraverso l'acquisto della Turfer di Luca Turelli con sede a Cazzago San Martino (Bs). RUAG ha già acquisito il 100% delle quote di Turfer di Turelli Luca & C. SRL, costituita nel 1990, con cui collabora strettamente da anni. Oltre alla già distribuita linea di munizioni SWISS P, utilizzate soprattutto dalle forze speciali,  il grossista bresciano consentirà di proporre i rinomati marchi RWS, GECO, Norma e Rottweil e vari brand commerciali aggiungendo un nuovo tassello fondamentale ad una rete ormai globale. La rilevazione crea le basi per ottimizzare nel medio periodo lo sfruttamento del potenziale di mercato in Italia con una gamma prodotti ampliata. A concludere questa importante operazione commerciale sono state due persone chiave di Ruag, Thierry Daguenet presidente di tutte le consociate del gruppo e Silvano Conti, area manager Sud Europa per il settore militare. Luca Turelli, nominato general manager della futura Ruag Italia, soddisfatto  ha dichiarato: «Entrare in un gruppo multinazionale è solo fonte di stimolo e di crescita».

Un'opportunità sicuramente importante non solo per i soggetti interessati, ma per l' intero settore della caccia, delle munizioni e delle armi sportive che in Italia occupa già una posizione di rilievo e sulle potenzialità del quale Ruag ritiene giusto investire ulteriormente promuovendo questa sinergia internazionale. «Questa acquisizione rappresenta un passo logico ed è totalmente in linea con la strategia di RUAG Ammotec di rafforzare e potenziare il settore caccia e sport tramite una propria attività all'ingrosso» dichiara Matthias Vogel, Senior Vice President Marketing Hunting & Sports.

RUAG Ammotec detiene già numerose società di vendita o partecipazioni in tali aziende in Germania, Austria, Belgio, Francia, Gran Bretagna, Svezia, Finlandia, Svizzera e USA. Il suo ruolo costituisce un prezioso supporto all'intero comparto armiero che in molti casi rappresenta una parte significativa del prodotto interno dei Paesi coinvolti. Durante la prossima fiera Hit di Vicenza, avverrà la presentazione ufficiale della nuova cooperazione Italiana; oltre a tutto lo staff Italiano, saranno protagonisti anche una delegazione di Rws dalla Germania e una delegazione dalla Svezia per Norma.

Valuta questo articolo
5 (4 valutazioni)
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.