3.5

Christoph Eisenhardt è il nuovo CEO di RUAG Ammotec

49 anni, laureato in economia all’Università di San Gallo, cittadino svizzero e tedesco, Christoph Eisenhardt vanta una pluriennale esperienza quale CEO di grandi aziende industriali e tecnologiche operanti a livello internazionale come Siemens Building Technologies a Zugo (Svizzera), Continental AG a Francoforte o Volex plc a Londra. Christoph Eisenhardt, che ha trascorso il periodo scolastico in Brasile e Argentina, parla correntemente sei lingue e detiene inoltre il rango di primo tenente dell'esercito svizzero.

Christoph Eisenhardt nuovo CEO
Christoph Eisenhardt, nuovo CEO di RUAG Ammotec.

Quale CEO della divisione Ammotec di RUAG, Christoph Eisenhardt promuoverà l’ulteriore forte crescita internazionale dei settori caccia e sport ed esercito e autorità.

RUAG Ammotec è specializzata in prodotti pirotecnici di alto profilo qualitativo nel settore militare e civile nonché in ambito industriale.

Nel settore delle munizioni da caccia e da tiro sportivo, RUAG Ammotec è il leader nel mercato europeo. La divisione, che occupa 2200 collaboratori, nel 2016 ha realizzato un fatturato netto di CHF 385 milioni.

Christoph Eisenhardt riprende la funzione di Cyril Kubelka, il quale negli ultimi 14 anni ha trasformato la divisione in un’impresa di grande successo e ha ora deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale al di fuori di RUAG. Sotto la sua direzione, RUAG Ammotec ha registrato una forte crescita internazionale e ha potuto continuare ad affermarsi come leader nel mercato europeo. Cyril Kubelka è nato in Austria e ha studiato scienze economiche (Mag.rer.soc.oec.) alla facoltà di economia dell’Università di Vienna per poi assolvere il Senior Executive Program alla Columbia University di New York. Ha inoltre studiato canto solista all’Accademia di musica e arti figurative di Vienna. Prima di assumere la sua funzione presso RUAG, Cyril Kubelka era stato tra l’altro direttore di Dynamit Nobel Ammotec GmbH e vicedirettore di Tego Chemie Service GmbH, Germania.

Urs Breitmeier, CEO del Gruppo RUAG, è molto soddisfatto della nomina ed esprime riconoscimento per il lavoro svolto da Cyril Kubelka:

"Siamo molto contenti di accogliere tra noi Christoph Eisenhardt, un dirigente di comprovata esperienza con un solido know-how in campo tecnologico e una visione lungimirante del mercato internazionale. Ringrazio – anche a nome del Consiglio di amministrazione – Cyril Kubelka per la preziosa collaborazione pluriennale e gli faccio i miei migliori auguri per il futuro. Con la sua uscita dall'azienda perdiamo non solo un manager esperto, ma anche un valido membro del team dirigenziale di RUAG."


CEO Cyril Kubelka
all4shooters.com ringrazia Cyril Kubelka per la sua visione e per il'incessante sostegno ed incoraggiamento.

Anche All4shooters.com vuole ringraziare Cyril Kubelka!

Cyril Kubelka ha ideato la visione di all4shooters.com / all4hunters.com in collaborazione con VS Media ed ha spinto fortemente per realizzarla   assieme a noi.

Solo questa intuizione ha permesso di far nascere nel 2011, grazie ad una forte partnership tra industria e media, il progetto all4shooters, che - anche grazie all'incessante sostegno ed incoraggiamento di Cyril Kubelka -  oggi raggiunge 5 milioni di tiratori e cacciatori, in costante crescita.

Una realtà che offre i migliori vantaggi sia per gli appassionati come per l'industria.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Web del Gruppo RUAG.

11/09/2017


RUAG sviluppa e distribuisce applicazioni tecnologiche ADS (Aerospace, Defence, Security) richieste a livello internazionale per l'impiego a terra, in aria e nello spazio. I prodotti e servizi RUAG sono destinati per il 57% al settore civile e per il 43% al mercato militare. Sede del Gruppo è Berna (Svizzera). I siti produttivi si trovano in Svizzera e in 13 altri paesi europei, negli USA e nella regione Asia-Pacifico. Circa 8700 collaboratori, di cui 430 apprendisti, rappresentano 48 nazionalità e producono un fatturato di circa 1,86 miliardi di franchi.

Valuta questo articolo
3.5 (8 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
In order to work porperly our service requires the use of cookies. By clicking the button [OK] you agree to out internet domain setting cookies.