4.3

Il tiro dinamico Shotgun per la prima volta al Game Fair

pubblico per Benelli al tiro dinamico
Il pubblico ha letteralmente preso d'assalto lo stand Benelli dedicato al Tiro Dinamico

È stato un successo che avrà sicuramente risvolti positivi sull’attività del tiro dinamico shotgun in Italia. Per la prima volta Benelli ha portato in un Game Fair questa divertente disciplina sportiva. Il pubblico ha potuto avvicinarsi al tiro dinamico grazie ad un’inedita sfida sul campo con il coinvolgente entusiasmo dei più noti tiratori italiani e della star internazionale, il campione del mondo Kim Leppanen.

La prova si è svolta al Game Fair di Grosseto: una sfida giocata su due percorsi differenti, allestiti dal team italiano, coordinato dal range master internazionale Silvia Bussi.

Prove di tiro

due tiratori 
Allo stand erano presenti alcuni dei più forti tiratori di Shotgun a livello mondiale

È stato bello vedere giovani cacciatori e tiratori più esperti cambiare le solite abitudini di tiro per cimentarsi con l’M2 e con i fucili a pompa, nella “caccia” a piattelli e sagome in movimento, scandita dall’inesorabile scorrere del tempo sul cronometro.

L’attività del tiro consiste infatti nel colpire e ottenere il massimo degli obiettivi nel minor tempo possibile. Il pubblico è stato pienamente coinvolto in questa singolare sfida, come hanno confermato Kim ed il team dei tiratori nazionali. Il desiderio obiettivo  è ora quella di veder affluire schiere sempre più folte di giovani armati del fido Benelli nelle arene di tiro.

Il fucile made in Urbino - come testimoniano Davide Cerrato, Paolo Zambai, Luigi Silvestroni, Nicola Baccaro e Daniele Antoniotti -  rappresenta infatti il miglior strumento per affrontare con successo la disciplina del tiro dinamico I.P.S.C. shotgun: in pratica la formula uno dei semiautomatici.

Valuta questo articolo
4.3 (3 valutazioni)
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.