3.4

12a Manifestazione non competitiva di tiro storico al poligono Valle Duppo di Lodrino

La Manifestazione di tiro storico, giunta alla sua undicesima edizione, è un evento non competitivo dedicato al tiro, alle armi e metodi storici dal risorgimento alla seconda guerra mondiale, ma aperta a tutte le armi lunghe (con sola esclusione del calibro .22).

12a Manifestazione di tiro storico: informazioni utili

Locandina della gara Tiro storico
La locandina della gara non competitiva, giunta alla sua dodicesima edizione.

Grazie al successo di partecipanti e di pubblico delle edizioni precedenti che hanno coinvolto tiratori e pubblico venuti da tutto il nord Italia, l’iniziativa ricalca lo spirito delle precedenti esperienze, nate per ricordare i tragici eventi dei conflitti del secolo scorso, è arricchita oggi dalla riflessione sui fatti del passato quale monito per l’alto valore della pace.

La manifestazione si svolgerà nel campo di tiro Valle Duppo a Lodrino, a breve distanza da Gardone Val Trompia. Nella manifestazione sono valorizzati gli aspetti aggregativi, lo scambio di informazioni tra appassionati, le prove con varie discipline all’aperto che coinvolgono le armi sportive e da caccia, il coinvolgimento dei giovani e giovanissimi all’attività del tiro a segno. Il tutto avverrà in massima sicurezza, grazie alla presenza sul campo di numerosi Istruttori di tiro qualificati.

Il tono informale (seppur rigorosamente serio e controllato) che si vuole mantenere, ha consentito ai partecipanti delle scorse edizioni di interagire tra loro, di scambiarsi pareri tecnici e storici e di fornire informazioni ai visitatori.

Poligono di tiro di Valle Duppo
Uno scorcio del poligono di tiro di Valle Duppo, a breve distanza da Gardone Val Trompia (BS).

Oltre all’attenzione verso armi storiche e sul loro uso secondo le regole delle gare di un tempo, vengono offerte le possibilità di cimentarsi in varie discipline di tiro: il tiro di precisione, il tiro notturno, il tiro da divertimento su bersagli metallici e il tiro con armi ad aria compressa depotenziata (anche per bambini a partire dai 6 anni) il tutto grazie alla presenza degli istruttori che daranno la possibilità di far provare una delle varie discipline di tiro anche a coloro che sono privi di porto d’armi.

Le sessioni di tiro saranno continue sabato 25 e domenica 26 maggio dalle ore 9 alle ore 18, dopodiché ci sarà l'estrazione dei premi messi a disposizione dai numerosi sponsor.


Per ulteriori informazioni e il regolamento completo, visitate il sito www.museoguerrabianca.it/tirostorico oppure scrivete a tirostorico@museoguerrabianca.it

Valuta questo articolo
3.4 (10 valutazioni)
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.