4.3

CRKT Provoke: agente provocatore

CRKT Provoke, coltello chiuso
Il lato del Provoke dove succede quasi tutto: la lama è a riposo al riparo dalle dita, le due robuste camme la trattengono in chiusura.

Il karambit è un coltello che ha origine nel sud est asiatico ed è caratterizzato da una corta lama curva e da un anello nel quale infilare il mignolo della mano forte , sostanzialmente per evitare di perderlo nell’erba alta o nelle acque scure delle risaie.

Recentemente il karambit è stato riscoperto da alcuni maestri di arti marziali che ne hanno esaltato le doti di velocità ed efficacia nei colpi di taglio, grazie alla possibilità di farlo roteare attorno alle dita. Youtube è pieno di esempi di manipolazione del karambit; quanto poi siano efficaci nel mondo reale è difficile da stabilire.

Sull’onda di questo rinnovato interesse, diversi produttori si sono cimentati con la loro versione del karambit a lama fissa (come nella versione originale) o chiudibile. CRKT, che già aveva in catalogo il modello Du Hoc a lama fissa, si è spinta ancora oltre, presentando il Provoke, un karambit con lama chiudibile e sistema di apertura traslante .

Il Provoke è stato progettato da Joe Caswell, un personaggio interessante, che alterna all’attività di coltellinaio quella di giornalista nel settore delle motociclette e che ha sviluppato il meccanismo “Kinematic” di questo coltello basandosi evidentemente sulle sue conoscenze motoristiche.

Dettagli del karambit CRKT Provoke

Clip a scomparsa del CRKT Provoke
Sull’altro lato del CRKT Provoke troviamo l’inconsueta clip a scomparsa, in acciaio inossidabile. Anche questo è un vero uovo di Colombo.

In pratica il coltello è costituito da una impugnatura che ha vagamente la forma di una lettera P rovesciata. La lama è connessa all’impugnatura da due camme che a riposo la mantengono accostata in una incassatura protetta da un risalto volto a impedire che le dita dell’utilizzatore possano toccare il filo. Spingendo in avanti la camma posteriore, si provoca il movimento della lama in avanti (o all’indietro) e il suo conseguente blocco grazie a una leva ad inserimento automatico situata in prossimità dell’anello.

Sulla parte posteriore dell’anello troviamo una ingegnosa clip in acciaio inox che quando non utilizzata scompare completamente a filo con l’impugnatura e può essere usata per fissare il coltello al giubbetto tattico. In alternativa è disponibile un fodero da cintura che deve essere acquistato a parte al prezzo di circa 30 Euro.

CRKT Provoke aperto parzialmente
Il CRKT Provoke parzialmente aperto: si intuisce il funzionamento del sistema di apertura a doppia camma. 

In tutto questo la lama ad artiglio lunga 61 millimetri in acciaio D2 con finitura al nitruro di titanio passa quasi inosservata, ma c’è e taglia anche parecchio. Nel nostro caso il filo era liscio, ma è disponibile anche in versione seghettata.

Pur non raggiungendo le vette di genialità del Lockin’ di Alberto Gariboldi , il CRKT Provoke è sicuramente un oggetto interessante e ben costruito, un segno che nel mondo dei coltelli tattici e sportivi c’è ancora qualcosa da dire. Lasciamo agli esperti di arti marziali eventuali considerazioni sulla sua efficacia, che per noi resta teorica.

Come gli altri coltelli CRKT il Provoke è distribuito in Italia da Coltellerie Prezioso e non dovrebbe essere quindi difficile trovarlo nei negozi. Il prezzo al pubblico è di circa 200 Euro , probabilmente motivati dalla complessità costruttiva (per un coltello) e dai materiali utilizzati, ma a noi sembra un po' troppo caro.

Video: CRKT Provoke

Scheda tecnica del CRKT Provoke

Costruttore Columbia River Knives & Tools
Modello Provoke
Design Joe Caswell
Tipologia karambit
Apertura traslante
Chiusura  a leva
Materiale lama acciaio D2
Materiale impugnatura alluminio 6061
Lunghezza lama 61 cm
Lunghezza totale 185 mm
Peso 172 grammi
Prezzo circa 200 euro
Valuta questo articolo
4.3 (6 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.