Unboxing: la pressa progressiva Frankford Arsenal X10 per la ricarica di cartucce da pistola e da carabina

La pressa X10 appena scaricata: una serie di tre scatoloni blu, uno dei quali notevolmente pesante. Non vedo l'ora di vedere cosa c'è dentro!

Introdotta solo un paio di anni fa, la pressa per la ricarica progressiva per munizioni Frankford Arsenal X10 ha suscitato parecchio interesse nel mondo del tiro grazie alla disponibilità di ben 10 stazioni per i die di ricarica e le operazioni di lavorazione del bossolo, e al prezzo suggerito al pubblico, che due anni fa era esattamente la metà della pressa progressiva di marca con caratteristiche analoghe più economica. 

Il dieci poi è, a dar retta agli esperti online, una sorta di "numero magico" che distinguerebbe le presse di ricarica veramente serie da quelle "prosumer" – non è proprio così ma si tratta sempre di due stazioni in più rispetto alla leggendaria 1050.

All'interno della scatola più grande, ben imballata, la pressa di ricarica, smontata nelle sue parti. Come per le stampanti, ricordiamoci di rimuovere tutte le fascette e le protezioni nel montaggio.

Descritta dal produttore come "Progettata dai ricaricatori per i ricaricatori", la X-10 di Frankford Arsenal è una pressa di ricarica a indicizzazione automatica, con una robusta struttura in acciaio, tutti i punti di attrito muniti da una serie di cuscinetti a sfera e una piastra porta bossoli rotante a 10 stazioni comandata ad ingranaggi..

La X10 è in grado di ricaricare bossoli che vanno dal calibro 9 mm standard da pistola fino al .308 da carabina, incorporando caratteristiche innovative come le doppie stazioni di decapsulamento per evitare il ritorno dell'innesco, la svasatura in linea della tasca dell'innesco per primer small e large e la compatibilità con i die per il controllo della polvere e il trimming del bossolo. 

Con la pressa è compreso di serie un dosatore volumetrico automatico con regolazione micrometrica del propellente ed un alimentatore automatico di bossoli.

L'intero kit sul tavolo, compresi gli accessori opzionali e i dies necessari per iniziare a ricaricare un singolo calibro, nel mio caso il 9 mm. Rimanete sintonizzati per vedere la pressa in azione!

La maggior parte dei tiratori che sparano annualmente i volumi di cartucce che giustificano l’acquisto di presse progressive normalmente hanno dei rig dedicati stabilmente configurati con un singolo calibro, ad esempio una pressa per il 9mm ed una per il .223. Ciononostante, cambiare calibro su una singola pressa X-10 non è un problema, poiché il design intuitivo della pressa relativamente semplice cambiare la torretta con i die e la piastra porta bossoli. La pressa è molto curata e alcuni dettagli saranno parecchio apprezzati dai ricaricatori, come l'impugnatura della leva montata su cuscinetti, i LED integrati nella torretta per illuminare l'area di lavoro della pressa e i pulsanti di localizzazione dei bossoli a molla. Questi perfezionamenti, abbinati soprattutto ai kit di alimentazione automatica dei proiettili e di conversione del calibro X-10 disponibili come optional, consentono un funzionamento agevole e senza sforzo con una sola mano.

La pressa progressiva da ricarica Frankford Arsenal X10, venduta in Europa da Strobl.cz

In Europa, Strobl.cz vende la pressa progressiva Frankford Arsenal X10 base a un prezzo molto conveniente, 1605,84 euro, tasse incluse; sono però necessari in aggiunta un kit di conversione del calibro e i dies, la pressa può utilizzare set di die standard. Strobl.cz mi ha contattato per provare la X10, promettendomi di consegnarmi la pressa più il sistema di alimentazione dei proiettili Bullet Collator opzionale e tutto quanto necessario per configurare la pressa per un singolo calibro; per quanto riguarda i dies, ho scelto il set Lyman SS Pro 9mm in acciaio inox.

Ho quindi ricevuto tre scatoloni contenenti l'intero kit; e questo articolo, con video, illustra l'unboxing, ovvero l'apertura degli scatoloni, mostrando nel dettaglio le varie parti e gli accessori. Rimanete sintonizzati per il prossimo articolo con video sull'assemblaggio e la messa a punto della pressa, presto su all4shooters.com!

Le parti della pressa progressiva Frankford Arsenal X10 come appaiono estratte dalla confezione.

Per ulteriori informazioni sulla pressa progressiva Frankford Arsenal X10, visitate il sito web STROBL.cz.

Questo articolo è disponibile anche in queste lingue: