5

Da Pulsar, nuovo cannocchiale Digex e introduzione di nuovi sensori termici allo stato dell’arte

Pulsar presenta il Digex, un nuovo cannocchiale digitale per la visione notturna ad alta definizione, e introduce la tecnologia dei sensori da 40mk allo stato dell’arte nei suoi rinnovati prodotti di punta per la visione termica. I prodotti dotati dei nuovi sensori presentati allo SHOT Show del 2020 includono il monoculare per visione termica Helion 2, il cannocchiale da puntamento ad imaging termico Trail 2 LRF -  dotato di telemetro laser incorporato - e il cannocchiale da puntamento per imaging termico Thermion XQ.

Nuovi sensori da 40 mK (17µm) nei prodotti PULSAR top di gamma

Per la maggior parte di noi, affermare che un sensore FPA microbolometrico al silicio amorfo non raffreddato con pixel pitch di 17µm e NETD da 40mK, sia integrato in un'ottica per imaging termico ha un impatto minimo è solo un tecnicismo stretto che non è facilmente comprensibile al profano. Ma in realtà questa affermazione ha un enorme impatto sulle prestazioni del dispositivo di imaging termico di cui parliamo, a parità di tutte le altre caratteristiche (come architettura, obiettivo, processore di immagini) quasi al punto da essere rivoluzionario. 

Infatti, il NETD (Noise Equivalent Temperature Difference ovvero “differenza di temperatura equivalente al rumore”) descrive quanto un dispositivo di imaging termico è in grado di distinguere tra le piccole differenze nella radiazione IR dell'oggetto osservato; è misurato in milli-Kelvin (mK). I valori tipici per i tradizionali dispositivi di imaging termico costruiti per la caccia, lo sport e il tempo libero sono intorno ai 70-50 mK, più è basso il valore, migliore lo strumento.

I sensori con un migliore valore NETD consentiranno alle unità PULSAR di funzionare in modo più efficiente in condizioni in cui le differenze di temperatura sono molto basse ed è più difficile per le termocamere riuscire a distinguerle, per produrre immagini ben contrastate e dettagliate. Tutti i modelli PULSAR del 2020 in poi basati su FPA (Focal Planar Array) con pixel pitch da 17 µm saranno dotati di sensori da 40mK di NETD, grazie a un contratto esclusivo che PULSAR ha firmato alla fine del 2019 con il suo fornitore di sensori per l'acquisto di parti selezionate con NETD da 40mK.

Cannocchiale digitale per la visione notturna Pulsar Digex 450/455: caratteristiche

Cannocchiale Digex N450/N455
Il Digex N450/N455 di Pulsar impiega un modulo di visione notturna anziché termica.

Il Digex N450 / N455 di Pulsar è un nuovo cannocchiale digitale per la visione notturna che segue il percorso tracciato dal cannocchiale Pulsar Thermion, integrando nella scocca in metallo ottenuta per lavorazione CNC e progettata per apparire come un cannocchiale diurno tradizionale – dotato di una interfaccia di montaggio standard a tubo da 30 mm – un motore per la visione notturna digitale anziché un modulo termico.

I modelli Pulsar Digex N450 e N455 condividono le stesse caratteristiche: un nuovo sensore per la visione notturna CMOS ad alta sensibilità con risoluzione HD, ovvero 1280x720 (le specifiche sono molto simili alla famiglia di cannocchiali digitali Digisight Ultra), un nitido microdisplay AMOLED da 1024x768, registratore video incorporato con memoria integrata da 16 Gb, e sistema di alimentazione combinato con batterie B-pack identico a quello dei cannocchiali Thermion.

La differenza tra Digex N450 e N455 è la lunghezza d'onda dell'illuminatore IR rimovibile ad alta potenza: rispettivamente 850 nm e 940 nm. L'illuminatore IR a 850 nm copre una distanza maggiore mentre quello da 940 nm è invisibile; la portata va da 450 a 550m.

Il monoculare a visione termica HELION 2 

Questo monoculare è ovviamente una versione aggiornata e migliorata della popolare gamma di dispositivi per l’osservazione termica HELION; la sua caratteristica principale è l’implementazione del nuovo sensore con sensibilità NETD da 40mK. In più, offre un nuovo microdisplay AMOLED con risoluzione HD (1024x768) che comporta una leggera differenza nel fattore di ingrandimento rispetto alle generazioni precedenti del dispositivo, memoria interna da 16 GB, tempo di avvio più rapido e capacità maggiorata del batteria IPS7 in dotazione.

Cannocchiale di puntamento a visione termica TRAIL 2 LRF con telemetro laser e Thermion XQ38 / XQ50

Pulsar Thermion XQ50  Il Pulsar Thermion XQ50 
Il Pulsar Thermion XQ50 è basato su un sensore 384x288 da 40 mK.

Altre innovazioni stanno arrivando da PULSAR, seguiteci per notizie sempre aggiornate e test esclusivi dei nuovi modelli di imaging termico e visione notturna digitale del produttore lituano su all4shooters.com!

Essenzialmente quanto effettuato per aggiornare il monoculare Helion nella versione 2 è stato fatto per l'aggiornamento del Trail 2 LRF, di nuovo integrando la nuova tecnologia di sensori da 40mK e lo stesso microdisplay, memoria integrata, tempi di avvio e batteria IPS7; in più, il telaio della scocca è ora in lega di magnesio, e l’oculare è ora con un differente schema ottico grandangolare. Si aggiunge anche un nuovo modello, il Trail 2 LRF XP50, si tratta di un cannocchiale di gamma alta basato su di un sensore con risoluzione da 640x480, sempre da 17µm e 40mK NETD, con telemetro laser incorporato, videoregistratore e Wi-Fi. 

Infine, ma non meno importante, l'espansione della gamma di cannocchiali da puntamento termici Thermion per il 2020, con i modelli XQ38 / XQ50 basati su sensori di risoluzione 384x288 con pixel pitch di 17 µm anch’essi dotati della nuova tecnologia da 40mK.

Cannocchiale di puntamento a visione termica TRAIL 2 LRF 
Il cannocchiale di puntamento a visione termica TRAIL 2 LRF ora ha un sensore da 640x480.
Pulsar TRAIL 2 LRF nel dettaglio
Vista ravvicinata dell'oculare del cannocchiale a visione termica Pulsar TRAIL 2 LRF.


I prodotti Pulsar sono distribuiti in Italia da Adinolfi.

Per maggiori informazioni, visitate il sito web di Pulsar

Altre news di SHOT Show 2020 su all4shooters.com / all4hunters.com.

Valuta questo articolo
5 (2 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.