4

Sabatti Saphire carabina bolt action da caccia

Si chiama Saphire la nuova carabina da caccia che Sabatti propone al pubblico europeo di Norimberga, ed il suo nome è appunto acronimo di Sabatti All Purpose Hunting Italian Rifle. 

Si tratta di una carabina bolt action prodotta con un’azione completamente nuova rispetto alla Sabatti Rover e ricavata da un blocco di Ergal 55 e sapientemente lavorata con macchine di precisione a controllo numerico. 

Viene realizzata con due basi Picatinny integrate, al fine di consentire un più facile montaggio degli attacchi ed una più rapida taratura dell’ottica che, una volta montati sulla carcassa, migliorano ancora di più la rigidità dell’azione. 

L’otturatore, con chiusura a tre tenoni anteriori, è composto nelle tre parti essenziali: testina, corpo e manetta con diverse tipologie di acciaio e trattamenti termici differenziati in funzione delle diverse caratteristiche meccaniche richieste. Dopo l’assemblaggio l’otturatore presenta un’ottima scorrevolezza ed è dotato di una testina flottante per garantire un appoggio sicuro su tutti e tre i tenoni.

La canna, viene realizzata a mezzo di martellatura a freddo con la rigatura Multiradiale, capace di garantire una migliore concentrazione delle rosate, una maggior durata nel tempo, dei minori depositi di rame ed una maggior velocità del proiettile. È possibile avere canne intercambiabili, avvalendosi di alcuni attrezzi necessari per la sostituzione. 

Sabatti SAPHIRE: calibri disponibili

L’arma è disponibile in tutti i principali calibri rigati da caccia, 243 Win.,  270 Win., 7mm Rem.Mag, 308 Win, 7x57, 300 Win.Mag., 7mm Rem. S.A.U.M., 7x64, 7mm-08 Rem, 6,5x55SE, 30-06 Springfield,  8x57JS. 

La culatta (barrel extension), prodotta con acciaio al NiCrMo, viene cementata e temperata grazie ad uno speciale procedimento termico che migliora in maniera considerevole la durezza della superficie esterna ma anche la resistenza interna del pezzo.

La stessa tipologia di trattamento termico viene realizzata anche per la testina otturatore, che è la parte principale dell’intera carabina e da cui dipende la sicurezza dell’arma stessa. È possibile avere due diverse tipologie di scatto a richiesta: lo scatto standard (con un peso di scatto di 1,2 Kg.) oppure lo Stecher (con un peso di scatto standard di 1,5 Kg. che si riducono a 0,250 Kg. inserendo il dispositivo di sensibilizzazione). Entrambe le due tipologie di scatto sono intercambiabili e possono essere tranquillamente sostituite da un armaiolo specializzato. 

La sicura è quella tradizionale a due posizioni con il blocco otturatore. Il calcio può essere in materiale sintetico di tipo standard (mod. SAPHIRE SYN.) o di tipo thumbhole (mod. SAPHIRE THUMBHOLE) oppure in legno di qualità selezionata (mod. SAPHIRE). 

 


Per ulteriori informazioni visita il sito Sabatti

Clicca qui per le altre novità di IWA 2017

Valuta questo articolo
4 (23 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.