4.4

Heckler & Koch VP9 - La Nuova H&K in 9mm con Percussore Lanciato

Articolo disponibile anche in altre lingue


Da qualche settimana, ormai, su Internet si rincorrevano voci e presunte "fughe di notizie": da Guns.com ad American Rifleman, da RTB fino a The Firearm Blog e a World Guns, tutti i più noti siti e Blog d'informazione armiera del mondo rilanciavano la stessa notizia: il presunto imminente lancio di una nuova pistola semi-automatica a percussore lanciato da parte della tedesca Heckler & Koch − o più precisamente, della sua filiale nordamericana.

Mancando tuttavia una conferma ufficiale, e rincorrendosi sempre di più i sospetti di un Fake come ne girano fin troppi in Rete, all4shooters.com si è tuttavia trattenuta dal riprendere la notizia... almeno finché non è giunta la conferma ufficiale che aspettavamo: gli Stati Uniti d'America saranno il primo Paese al mondo in cui verrà commercializzata, a partire da luglio, la pistola semi-automatica Heckler & Koch VP9 calibro 9x19mm "Parabellum".

Heckler & Koch VP9
A decenni dalle varie P9S, VP70 e P7, la Heckler & Koch torna sul mercato delle armi corte a percussore lanciato con un design moderno e al contempo familiare
Heckler & Koch VP9
A decenni dalle varie P9S, VP70 e P7, la Heckler & Koch torna sul mercato delle armi corte a percussore lanciato con un design moderno e al contempo familiare
Heckler & Koch VP9
La VP9 sarà disponibile sul mercato USA a luglio; nel mese di agosto l'azienda dovrebbe fornire indicazioni relative alla commercializzazione su scala globale
Heckler & Koch VP9
La VP9 sarà disponibile sul mercato USA a luglio; nel mese di agosto l'azienda dovrebbe fornire indicazioni relative alla commercializzazione su scala globale

La VP9 rappresenta il culmine di un processo di ricerca e sviluppo durato quattro anni, e la sua denominazione rimanda chiaramente a quella della mitica VP70, che la Heckler & Koch lanciò agli inizi del decennio 1970 e che fu la prima pistola disponibile sul mercato al mondo ad avere sia un percussore lanciato che un fusto polimerico.

Nel campo delle armi corte a percussore lanciato, bisogna infatti ricordare infatti che l'azienda tedesca è stata pioniera: oltre alla citata VP70, nel corso del 20mo Secolo la Heckler & Koch ha partorito prodotti quali le pistole della serie P9S e P7, ormai fuori produzione da decenni ma assurte a pietre miliari della storia armiera.

Così come P7, P9S e VP70 furono all'avanguardia ai loro tempi, così oggi la nuova VP9 si caratterizza per una grande modernità. Chiaro, nel suo Design, è il riferimento alla piattaforma P2000/P20/P30, la linea di pistole che ha caratterizzato la produzione Heckler & Koch nell'ultimo decennio.

Tuttavia, la VP9 è qualcosa di più che una semplice versione a percussore lanciato della P30.
Tecnicamente parlando, la Heckler & Koch VP9 è una pistola con chiusura geometrica e sblocco a corto rinculo di canna con canna oscillante tipo Browning modificato. 

Come tutti gli ultimi modelli di casa HK, anche la VP9 si basa su un fusto in materiale tecnopolimerico rinforzato in fibra − che come gli altri presenta una rotaia MIL-STD-1913 "Picatinny" sotto il Dust Cover ma che rispetto ai precedenti modelli è stato recentemente ridisegnato sul piano della foggia della guardia del grilletto e delle linee ergonomiche dell'impugnatura, la quale presenta anche dorsalini e pannelli laterali intercambiabili.

Il carrello, macchinato in acciaio inossidabile brunito, ospita le tipiche mire con riferimenti bianchi, regolabili in deriva, e presenta intagli anteriori e posteriori per un più facile maneggio.

Heckler & Koch VP9
La VP9 combina alcune caratteristiche già consolidate, tipiche delle pistole a marchio HK, con un buon numero di innovazioni
Heckler & Koch VP9
La VP9 combina alcune caratteristiche già consolidate, tipiche delle pistole a marchio HK, con un buon numero di innovazioni
Heckler & Koch VP9
La Heckler & Koch VP9 è stata concepita come un autentico cavallo di battaglia per tutti gli usi: sportivi e difensivi, civili e professionali
Heckler & Koch VP9
La Heckler & Koch VP9 è stata testata e certificata per offrire la massima resistenza, versatilità ed affidabilità negli impieghi militari e di Polizia

In più, il carrello della VP9 si caratterizza per la presenza dei cosiddetti "supporti di caricamento": due alette aggettanti gemelle in coda che consentono alla mano debole di esercitare una presa più sicura durante l'armamento manuale, qualunque sia la posizione o la tecnica utilizzata, e per rendere possibile l'armamento su supporti di fortuna (un angolo, il tacco di una scarpa, ecc.) in situazioni d'emergenza.

Sulla culatta è visibile, a percussore armato, una protrudescenza rossa che funge da avviso di colpo in canna ed arma pronta al fuoco.

Oltre alle classiche mire regolabili con riferimenti bianchi, la Heckler & Koch VP9 sarà opzionalmente disponibile anche in versione con mire autoluminescenti al trizio.

La linea di mira − ovvero la distanza tra le mire anteriori e posteriori − è di 162mm, e consente sia un rapido allineamento per il tiro istintivo e l'ingaggio su distanze brevi che un'acquisizione più precisa per tutti gli impieghi operativi o sportivi.

Heckler & Koch VP9
Molto precisa ed affidabile, la Heckler & Koch VP9 è pensata per comportarsi in maniera eccellente anche nel tiro dinamico sportivo e nel tiro operativo
Heckler & Koch VP9
Molto precisa ed affidabile, la Heckler & Koch VP9 è pensata per comportarsi in maniera eccellente anche nel tiro dinamico sportivo e nel tiro operativo
Heckler & Koch VP9
La Heckler & Koch VP9 presenta guancette e dorsalini dell'impugnatura intercambiabili
Heckler & Koch VP9
Completamente ambidestra, la Heckler & Koch VP9 si alimenta tramite gli stessi caricatori da dieci o quindici colpi della HK P30
Heckler & Koch VP9
Completamente ambidestra, la Heckler & Koch VP9 si alimenta tramite gli stessi caricatori da dieci o quindici colpi della HK P30
Heckler & Koch VP9
Completamente ambidestra, la Heckler & Koch VP9 si alimenta tramite gli stessi caricatori da dieci o quindici colpi della HK P30

La Heckler & Koch VP9 presenta uno scatto in doppia azione leggera costante, con un peso di 24 Newton (poco più di 2.4 chilogrammi), ed è priva di sicure manuali, sostituite da una sicura al grilletto tipo Glock e da un sistema di sicurezza automatica al percussore.

I comandi più importanti − la leva di rilascio del carrello-otturatore in apertura (Hold-Open) e la piatta leva di sgancio del caricatore − sono ambidestri.

Lo smontaggio da campagna si effettua semplicemente a camera vuota e caricatore rimosso, girando verso il basso una levetta posizionata sopra la guardia del grilletto sul lato sinistro del fusto e poi rimuovendo il perno passante: un cambiamento importante rispetto al più complicato sistema dei modelli precedenti.

L'alimentazione della Heckler & Koch VP9 è demandata a caricatori amovibili bifilari a presentazione singola, in lamierino d'acciaio con fondello in polimero: i medesimi della P30, della capacità di 10 o 15 colpi. L'unico calibro finora annunciato è il 9mm (9x19mm "Parabellum", per iniziare).
I caricatori saranno dati in dotazione con l'arma in numero variabile a seconda del modello: tre caricatori da 15 colpi saranno forniti con la VP9 nella sua versione con mire al trizio, due da 10 o 15 colpi con la versione munita di mire standard.

Lunga 18.6 centimetri, con canna da 104mm − la quale presenta sei rigature destrorse poligonali con passo di 1/250mm − la Heckler & Koch VP9 pesa 753 grammi scarica, e promette di diventare a breve un nome importante sul mercato delle armi corte civili da difesa e delle pistole da servizio per i corpi dello Stato e per il personale di sicurezza privata.

La solidità, del resto, è stata comprovata prima ancora del lancio ufficiale: i modelli di pre-produzione hanno sparato sinora oltre 10 mila colpi, e in attesa della classica prova forzata da 91mila colpi tipica dei prodotti Heckler & Koch, il Design è stato testato e bancato con munizioni ad impulso 3.1 su specifiche SAAMI e ad impulso 2.6 su specifiche CIP, ed è stato certificato in base alle specifiche di sicurezza ACC225 NATO e NIJ0112.03.

Il prezzo indicativo al pubblico per gli Stati Uniti è stato annunciato sui 719.00US$ (circa 530€ al cambio attuale), mentre per i dettagli relativi alla distribuzione in Europa e nel resto del mondo tutto è stato rimandato ad una conferenza stampa che dovrebbe, salvo ripensamenti, tenersi in Germania ad agosto.

all4shooters.com terrà ovviamente i suoi lettori costantemente aggiornati sugli sviluppi relativi a questo nuovo prodotto.

Heckler & Koch VP9
Esploso della nuova Heckler & Koch VP9
Heckler & Koch VP9
Le specifiche tecniche della nuova pistola Heckler & Koch VP9
Heckler & Koch VP9
Con la VP9, la Heckler & Koch punta ad assicurarsi un posto di primo piano sul mercato delle armi corte civili e professionali a percussore lanciato, dal quale mancava sin da troppo tempo
Valuta questo articolo
4.4 (14 valutazioni)
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.