3.4

Test & Tecnica: pistola d'ordinanza Heckler & Koch HK45 in .45 ACP

Negli Stati Uniti l'affidabilità e la qualità dei prodotti della fabbrica di Oberndorf sono caratteristiche particolarmente apprezzate. Tuttavia, da tempo, la critica prevalente riguardava il nuovo prezzo dell’arma: con oltre 1.000 USD, la Heckler & Koch HK45 costava quasi il doppio di un modello con fusto in polimeri analogo prodotto da GLOCK o Smith & Wesson.

Dal punto di vista meccanico la Heckler & Koch HK45 è una versione leggermente aggiornata della USP, ma la HK45 riscuote più punti in particolare per la migliore ergonomia. Inizialmente gli ingegneri di Oberndorf svilupparono la HK45 per l'impiego presso le forze armate statunitensi. La chiusura avviene tramite un sistema Browning modificato con blocco nella finestra di espulsione.

Il rinculo è compensato da una molla di recupero incapsulata e da un ammortizzatore di rinculo in polimeri. L'impugnatura in plastica è progettata per l'uso ambidestro; infatti il fermo del carrello e il pulsante di sgancio del caricatore si trovano su entrambi i lati dell’arma.

Solo la sicura-leva abbatticane si trova unicamente a sinistra (versione V1). Nella versione V3 dello scatto non esiste sicura manuale: la leva offre solo una mera funzione di disarmo. Il fusto della HK45 è disponibile nei colori nero, RAL 8000 (marrone verdastro) e verde oliva.

Dettagli tecnici della pistola Heckler & Koch HK45

Sicura della HK45
Nella pistola HK45 gli elementi di comando sono posizionati in modo ergonomico e ben visibili. La leva della sicura si trova solo a sinistra.

Per quanto riguarda il design scatto-fusto la HK45 non perde punti (-0 punti). Sebbene venga fornita senza le piastre laterali intercambiabili, come nella SFP9 e la P30, il profilo ergonomico del fusto convince appieno.

Diversamente dal fusto della vecchia USP, l'impugnatura della HK45 presenta tre incavi per le dita nella parte anteriore, superfici laterali anatomiche e un modulo posteriore intercambiabile. Inoltre, anche il profilo dell'impugnatura risulta minore, come nelle pistole in polimeri in .45 della prima generazione. Questo è soprattutto dovuto al caricatore più sottile, spesso meno di 23 mm.

Il giudizio sul grilletto perde qualcosa (-2 punti). In modalità Double-Action viene particolarmente percepita la corsa del grilletto molto lunga. In condizione di prearmamento, il peso allo scatto di circa 1.950 g è un buon valore in una pistola in polimeri; tuttavia il punto di stacco non è secco.

Canna della H&K 45
L'imponente canna da 45 della HK45 viene fatta passare dietro la volata attraverso un anello in plastica.

Per quanto riguarda la voce Sequenza ripetuta/sicurezza non sono emerse né particolarità né aspetti negativi (-0 punti). Il sistema di mira presenta tre punti luminosi giallo fosforescente. 

Per una pistola d’ordinanza questa configurazione è sufficiente. 

La tacca di mira è spostabile in senso laterale. Gli aloni risultano molto lontani (-1 punto).

Buona parte degli elementi di comando si trova su entrambi i lati dell’arma. Solo la sicura-leva abbatticane si trova unicamente sul lato sinistro (-1 punto). La leva di fermo del carrello e il pulsante di sgancio del caricatore si azionano con un solo dito e presentano un buon grado di ergonomia.

Per smontare l'arma, la leva di fermo del carrello si rimuove in modo più complicato, come avviene nei vecchi modelli della USP. La qualità di lavorazione dell'arma è decisamente elevata (-0 punti). Nella valutazione della precisione la HK45 totalizza 48 punti (-2 punti).

Giudizio sulla Heckler & Koch HK45 calibro .45 ACP

Giudizi
Punti
Precisione (max. 50 punti)    
48 punti
Sequenza ripetuta/sicurezza (max. 10 punti)   
10 punti
Caratteristiche dello scatto (max. 10 punti)    
8 punti
Design del grip e del grilletto (max. 5 punti)   
5 punti
Elementi di comando (max. 10 punti)9 punti
Sistema di mira (max. 5 punti)   
4 punti
Lavorazione (max. 10 punti)   
10 Punkte
Punteggio complessivo (max. 100 punti)94 punti
Giudizio dopo i test
Eccellente
Valutazioni
6 su 6

Caratteristiche della pistola Heckler & Koch HK45 calibro .45 ACP

Modello:
 Heckler & Koch HK45
Calibro:
.45 ACP
Capacità:
10 + 1 cartucce
Lunghezza canna:
113 mm
Misure (L x B x A):   
204 x 39 x 144 mm
Pesco scatto:   

SA 1.950 g / DA 4.950 g

Peso:

990 g (con caricatore vuoto)

Prezzo:
749 Euro

Configurazione: pistola con fusto in polimeri con sistema di chiusura Browning-Petter-SIG, cane esterno, sistema di mira spostabile in senso laterale, scatto a singola e doppia azione, slitta Picatinny sul dust cover, backstrap dell'impugnatura intercambiabile.

La HK45 smontata nei suoi componenti
Dentro la HK45 la fabbrica di Oberndorf ha racchiuso una meccanica ben consolidata: un sistema Browning modificato con piano di scorrimento inferiore aperto e una molla di recupero incapsulata con ammortizzatore di rinculo in polimeri.

Heckler & Koch HK45: conclusioni

Heckler & Koch propone con la HK45 una pistola in polimeri ergonomica e magnificamente lavorata nel calibro .45 ACP. Anche la precisione dell'arma è buona. Per l'uso sportivo, data la tipologia del sistema di mira e dello scatto non secco, l'arma incontra qualche resistenza. La Heckler & Koch HK45 è fornita con due caricatori, due dorsalini per l'impugnatura e la valigetta.


Per ulteriori informazioni su Heckler & Koch HK45 visita il sito del produttore.

Valuta questo articolo
3.4 (5 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.