4.6

BSA Buccaneer SE, carabina ad aria compressa da Adinolfi

La Adinolfi di Monza espone la carabina ad aria compressa BSA Buccaneer SE allo HIT Show 2016 di Vicenza
La Buccaneer SE è disponibile sia in versione libera che a piena potenza

Lo storico marchio britannico BSA, oggi di proprietà dell'azienda spagnola GAMO, continua a stupire i mercati internazionali con il frequente lancio di carabine ad aria compressa di eccelsa qualità.

In occasione dell'edizione 2016 dello HIT Show, l'importatore per l'Italia − la Adinolfi di Monza − ha esposto finalmente la tanto attesa carabina Buccaneer SE, presentata in anteprima sui mercati internazionali lo scorso anno.

La carabina ad aria compressa BSA Buccaneer SE è costruita su un calcio in faggio con poggiaguancia ambidestro, calciolo in gomma fisso e zigrinature antisdrucciolo su astina e impugnatura a pistola. La BSA Buccaneer SE è a ripetizione manuale, e si alimenta tramite un caricatorino prismatico da otto o dieci colpi a seconda del calibro; la canna è rotomartellata a freddo e presenta un freno di bocca amovibile, oltre ad una scina superiore per ottiche di puntamento.

La BSA Buccaneer SE è una carabina di tipo PCP, e come tale presenta un serbatoio d'aria pre-compressa ricaricabile con manometro analogico e valvola per il riempimento rapido, che a pieno carico offre un'autonomia di 250 colpi nella sua versione libera calibro 4,5mm con coefficiente d'energia alla bocca inferiore ai 7,5 Joule. Anche per il mercato italiano, tuttavia, la BSA Buccaneer SE sarà disponibile nella sua versione a piena potenza, acquistabile solo con porto d'armi, nei calibri 4,5mm e 5,5mm.

Altre news di HIT Show 2016 su all4shooters.com / all4hunters.com


Per maggiori informazioni visita il sito Adinolfi

Valuta questo articolo
4.6 (5 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.