4.6

La Galleria del tiro a Lograto: tunnel ultramoderni con linee di tiro fino a 300 metri

Non è un semplice poligono di tiro, ma un’esclusiva “isola” per gli appassionati di armi.

Reception poligono.jpg
Il banco della reception del poligono.

Da fuori potrebbe sembrare un centro commerciale, ma basta varcare la soglia d’ingresso per ritrovarsi davanti ad uno show-room di abbigliamento, accessori, munizioni, ricarica, ottiche, calzature e quant’altro connesso al mondo delle armi. A seguire poi, l’armeria con una prestigiosa ed assortita sala d’armi. Presenti all’interno anche laboratori per la riparazione e customizzazione di pistole e fucili, nonché maestri incisori e calcisti.

Sala Armi interna all'Armeria.jpg
La sala armi all'interno dell'armeria.

Il fulcro centrale dei tre piani della innovativa struttura, che si estende su 4600 mq, si scopre quando si prende l’ascensore e si scende al piano interrato dove fanno da padrone sei poligoni nei quali è possibile impiegare varie tipologie di armi.

Con le diverse distanze opzionabili è uno tra i più esclusivi d'Italia in quanto oltre ad essere interamente coperto offre la possibilità di poter utilizzare armi di qualsiasi calibro e tipo nelle varie linee designate.

La storia

La Galleria del Tiro ha visto la posa della prima pietra nell’estate del 2002 ed è stata terminata nell’aprile 2003, in fase di ampliamento dell’opera a fine 2007 sono state realizzate le 12 linee a 300 metri inaugurate in occasione di EXA 2008.

I poligoni

Linea 300 metri

Piazzole di tiro.jpg
Le piazzole di tiro del poligono a 300 metri.

Questo poligono è un top di gamma italiano ed estero, prevede 12 linee di tiro interrate in cui è possibile tirare alle distanze di 50m, 100m, 200m e 300m.

Console di gestone delle linee di tiro.jpg
Console di gestone delle linee di tiro. Ogni tiratore accede con un badge  che lo identifica, sono presenti telecamere sia in piazzola sia sul bersaglio alle varie distanze

I bersagli scorrono automaticamente sui binari dalla linea di tiro dove vengono apposti, fino ai 300 metri dove, a mezzo delle telecamere e di un grande monitor posto nella piazzola è sempre possibile su ogni postazione verificare la propria rosata. Ogni linea prevede banconi reversibili per il tiro a terra sdraiandosi sullo stesso o da seduti con o senza relativi appoggi.

Dietro ogni piazzola vi è un armadietto blindato per riporre l’arma, dove è presente un sistema a compressore ad aria da inserire nella canna del fucile appena utilizzato che ne agevole così il raffreddamento.

Linea 50 metri

Linea 50 metri.jpg
La linea a 50 metri è equipaggiata con bersagli scorrevoli

Questo tunnel prevede 5 linee dove è possibile utilizzare sia armi corte in calibri pesanti dal 44 magnum in poi, sia fucili a canna liscia cal. 12 e 20 utilizzando solo munizioni a palla singola, sia short carabine in calibri da pistola dal 22 LR, con bersagli che scorrono a varie distanze e monitor di visione rosata.

Linea 25 metri

Poligono con 6 linee di tiro dove è possibile sparare con qualsiasi tipologia di pistola fino al cal. 45 ACP, con monitor e bersagli scorrevoli.

Linea 10 metri

Linee aria compressa.jpg
Il poligono a 10 metri per armi ad aria compressa

Esso nasce per l'utilizzo di armi ad aria compressa e prevede 10 linee di tiro, dotate di telecamere e monitor per la verifica delle rosate.

Il Poligono prevede anche una Linea Cinghiale corrente dove è possibile impiegare fucili a canna liscia in calibro 12 e 20 con munizioni a palla asciutta o carabine a canna rigata in calibro .308, 30-06.

È possibile all’interno del poligono noleggiare armi da fuoco corte e lunghe, nonché quelle ad aria compressa. 

La struttura del poligono

Tiratore in linea di tiro  con bersaglio posto alla distanza di 200 metri.jpg
La cabina di controllo del direttore di tiro.

È stata progettata e realizzata tenendo conto di elevati standard e con la massima cura in fatto di misure di sicurezza, con un imponente sistema di ricambi d'aria ed un sistema di apertura automatizzata di tutte le porte di accesso in caso di pericolo, nonché con il monitoraggio del livello dei fumi e delle polveri in ogni cabina. Le soluzioni architettoniche adoperate permettono l’abbattimento dell'inquinamento acustico. Ai Direttori di tiro sono dedicate cabine dietro alle piazzole di ogni poligono dotate di tutte le migliori tecnologie per un maggiore controllo sui tiratori e di conseguenza con una maggiore sicurezza e osservanza del rispetto disciplinare di regole, maneggio e tiro.

Armadietti di sicurezza con all'interno sistema di raffreddamento canne ad aria.jpg
Gli armadietti di sicurezza hanno all'interno un sistema di raffreddamento canne ad aria

Il poligono è stata realizzato tutto in cemento armato posto in opera e risulta un’imponente opera di circa 25 milioni di euro, costruito dalla Parma Prefabbricati. Tra le attività a corredo della struttura anche corsi d’addestramento al tiro ed alla ricarica nonché agenzia per l’organizzazione di viaggi di caccia e pesca nel mondo. 

Arma in  linea di tiro lunga distanza.jpg
Pronti a sparare nella linea a 300 metri.

All’interno della Galleria del Tiro è presente anche un ristorante. L’impianto privato è associato ACSI e risulta una struttura ultramoderna per gli appassionati del settore ma anche per chi vuole avvicinarsi alle discipline del tiro sportivo e non. In un momento storico dove vi sono molte incertezze sui poligoni privati, quello di Lograto risulta un’eccellenza da preservare.


Per ulteriori informazioni: http://www.galleriadeltiro.it

Valuta questo articolo
4.6 (39 valutazioni)
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.