3.6

Campionato Italiano di Skeet calibro 20

Podio Junior al Campionato Italiano calibro 20
Il podio degli Junior. Medaglia d'oro per Daniele Marroni.

Il fine settimana precedente Ferragosto, in giorni solitamente dedicati alle vacanze estive e al riposo con le proprie famiglie, si immaginava una scarsissima partecipazione alla gara dedicata al calibro minore. Invece, contrariamente alle aspettative, grazie alla passione dei tanti tiratori italiani e al grandissimo e costante impegno di Stefano Sebastiani e della sua famiglia, i numeri ci sono stati e il Campionato ha riempito i podi di ogni categoria. Nonostante le imminenti gare di Coppa del Mondo, l’Europeo e la Green Cup, anche alcuni tiratori della Nazionale Azzurra si sono schierati sulle pedane di Terni per sfidare i colleghi e guadagnarsi una medaglia in questo Campionato.

Classifiche del Campionato Italiano calibro 20

Podio Ladies al Campionato Italiano calibro 20
Il podio delle Ladies: sul gradino più alto Chiara Costa.

Temperature davvero alte, circa 40 gradi all’ombra e assenza di vento, non hanno demoralizzato tiratori ed arbitri, che hanno portato a termine (come da programma) 100 piattelli + le rispettive finali: 25 piattelli per le seconde e terze categorie, e 60 secondo la formula ISSF per Eccellenza, Prima, Lady e Junior.

Al termine della gara, la classifica Extra ha visto dominare Vincenzo Grizi (Polizia), con un eccellente 58/60 di finale, seguito da Edoardo Aloi con 46 e Marco Calafiore con 40. 

Tra le Ladies si è imposta Chiara Costa (46/60), seguita da Danila Marconi e Veronica Marroni. Il Settore Giovanile ha consegnato l’oro a Daniele Marroni (48/60), l’argento a Riccardo Mignozzetti e il bronzo a Gioele Carletti. 

Nella Prima Categoria è salito sul gradino più alto del podio Marco Bicchi, seguito da Ivano Santucci e Pasquale Corridore. Antonino Poeta ha guadagnato l’oro nella Seconda Categoria, seguito da Alessandro Pieri e Corrado Innocente.

Luciano Rossi al Campionato Italiano calibro 20
Il Presidente della FITAV Luciano Rossi ha voluto essere presente alla competizione.

Nella Terza, il primo posto è andato ad Aldo Trapani, il secondo ad Aldo Baldacci e il terzo a Nicola Rispoli. Per quanto riguarda i Master, sul podio è salito primo Alfredo Petroni, secondo Diego Antonietti e terzo Aniello Vallone.  La classifica Veterani ha visto al primo posto il “solito” Sergio Forlano, ormai abituato a salire esclusivamente sul gradino più alto del podio, con 95/100, seguito da Franco Cinque con 89 e Roberto Forti con 78.

Il Presidente della FITAV Luciano Rossi è giunto a complimentarsi con i vincitori ed a raccogliere consigli e fornire suggerimenti per la prossima edizione del 2020.

Valuta questo articolo
3.6 (7 valutazioni)
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.