Lyman - Electronic Digital Trigger Pull Gauge

Lyman - Electronic digital pull gauge
Vista della confezione

Lyman mette a disposizione di quanti si occupano di armi, per mestiere o per sport, un’infinità di strumenti che comprendono attrezzature per la ricarica, accessori per il tiro e utensili dedicati agli armaioli. 

Tra questi un accessorio che sebbene possa sembrare di nicchia, riveste un’importanza fondamentale per il tiro in quanto consente di verificare il peso di scatto delle armi. 

Se consideriamo che la trazione sul grilletto e il peso di scatto condizionano la riuscita del tiro, conoscere l’ammontare della resistenza della leva, permette una volta saputa, di agire mediante le opportune regolazioni possedute dall’arma o agire meccanicamente sostituendo o lavorando le parti che compongono il pacchetto di scatto. 

Lo strumento elettronico Trigger Pull Gauge fornito dalla Lyman consente delle misurazioni accurate con degli scarti variabili in relazione al peso di scatto misurato che vanno da 2 a 10 grammi. Le misurazioni possono avvenire correttamente tra un minimo di 2,8 grammi (1 oz) e un massimo di 5,4 Kg (12 lbs). 

Lyman - Electronic digital pull gauge
Il vano batteria aperto. Lo strumento utilizza una batteria da 9V

Il misuratore funziona con una pila da 9V (non fornita nella confezione) ed è fornito in un pratico e resistente contenitore in cordura al cui interno troviamo, l’asta a L dotata all’estremità di un nottolino girevole che si applica al grilletto e il foglietto delle istruzioni in lingua inglese. 

Il Trigger Pull Gauge della Lyman è dotato di un corpo ergonomico provvisto di intagli per le dita che garantiscono un’ottima presa. Il generoso display permette un’agevole lettura. 

Sul corpo sono presenti 4 tasti arancioni gommati. Il tasto READY ha la funzione di accensione, quello CLR azzera i dati incamerati, il tasto LBS/GM, converte i valori misurati in grammi o libbre mentre il tasto AVG, quando premuto, indica la media dopo l’effettuazione di 10 misurazioni. il dispositivo è provvisto di un’asta a L lunga 15 cm, di cui gli ultimi 2 cm, filettati. L’estremità più corta, 5 cm, presenta un nottolino girevole che consente di interagire con la leva di scatto, eliminando le interferenze dovute alla forza applicata all’atto della misurazione. 

Lyman - Electronic digital pull gauge
Dettaglio dell connettore che unisce l'asta di musurazione allo strumento
Lyman - Electronic digital pull gauge
Il nottolino girevole dell'asta, applicato sulla leva di scatto, facilita le misurazioni

L’estremità filettata dell’asta, dotata di un controdado, deve essere avvitata nell’apposito foro collocato nell’elemento metallico, sporgente dal corpo dell’apparecchio. 

Il controdado, permette di regolare a piacere la direzione dell’asta, in base all’arma da testare.  Dopo aver premuto il tasto READY, il dispositivo è attivato. 

Una seconda pressione del medesimo tasto genera un segnale sonoro. Il dispositivo è pronto per le misurazioni. 

Il Trigger Pull Gauge della Lyman se lasciato inattivo, si spegne automaticamente dopo 3 minuti. Il display visualizza LO quando la pila è scarica e non consente misurazioni corrette. Per effettuare le misurazioni occorrono delle raccomandazioni. La più importante è ricordare che si stanno eseguendo, anche se per interposizione di uno strumento, degli scatti a secco con un’arma  da fuoco quindi è imperativo accertarsi che l’arma sia scarica. Prima di ogni misurazione attuare tutte le operazioni relative al controllo dello stato dell’arma che si vuole testare. 

Lyman - Electronic digital pull gauge
Fare attenzione a disattivare il dispositivo di sicurezza del grilletto applicando il nottolino in basso
Lyman - Electronic digital pull gauge
Un giro di nastro da carrozziere permette di concentrarsi solo sullo scatto e di mantenere l'asta parallela all'arma
Lyman - Electronic digital pull gauge
Per misurare la resistenza della doppia azione di un revolver, occorre impugnare l'arma senza interferire con la rotazione del tamburo
Lyman - Electronic digital pull gauge
Il Trigger Pull Gauge della Lyman permette di testare con precisione armi che hanno un peso di scatto di pochi grammi come questa pistola libera
Lyman - Electronic digital pull gauge
Per una misurazione accurata, è consigliabile che l’asta dello strumento sia parallela alla canna dell’arma

Durante i test, per eseguire una misurazione accurata, è consigliabile tenere l’asta del Trigger Pull Gauge della Lyman parallelo alla canna dell’arma. Inoltre occorre agire sulla leva di scatto come se si dovesse eseguire uno scatto a secco per allenamento. 

L’apparecchiatura è molto sensibile, registra qualsiasi pressione indesiderata non necessaria. 

Attenzione al collasso di retroscatto ossia quel tragitto a vuoto della leva di scatto, riscontrabile su molte armi che, se non tenuto sotto controllo, può falsare la misurazione, aumentando in modo significativo il risultato ottenuto. 

Chi non è padrone della tecnica di scatto ha difficoltà a usare questo strumento. La casa dichiara che applicando all’asta una resistenza superiore ai 5,4 Kg (12 libbre), l’apparecchiatura potrebbe deteriorarsi. Quindi è doveroso fare attenzione alla meccanica dell’arma testata. Innanzi tutto occorre disattivare le sicure manuali e nel caso della Colt 1911 occorre disattivare la sicura dorsale. Questo può essere fatto impugnando l’arma ma, visto che lo scatto richiederà una certa attenzione e che l’impugnatura non sarà quella che solitamente si utilizza sparando, è preferibile applicare un giro di nastro da carrozziere attorno all’impugnatura e dedicarsi con la mente solo alla trazione dello scatto. 

 

Lyman - Electronic digital pull gauge
Su armi dotate di sicura al grilletto, come le Glock, il trigger pull deve ovviamente impegnare sulla sicura stessa

Attenzione alle pistole che hanno la sicura al grilletto come le Glock. In questo caso posizioniamo il nottolino girevole sulla leva di scatto in basso oppure ricorriamo al solito nastro. Se dobbiamo misurare lo scatto di un revolver in doppia azione, evitiamo di frenare il tamburo con la mano che impugna l’arma, per non falsare la misurazione. 

Chi fa gare di qualunque tipo è consapevole che uno scatto regolare e adatto al tipo di arma e disciplina praticata, consente di ottenere più punti in gara. Avere uno strumento preciso che da la sicurezza del lavoro svolto sui piani di scatto può fare la differenza in termini di punti. 

Per la cronaca, grazie al Trigger Pull Gauge della Lyman siamo riusciti a misurare lo scatto di una pistola libera TOZ che si è attestato di media sui 158 grammi. Indispensabile per gli armaioli, il Trigger Pull Gauge della Lyman non deve mancare tra le attrezzature dei tiratori sportivi di pistola e carabina più esigenti.

Lyman - Electronic digital pull gauge
Il Lyman Electronic digital pull gauge è fornito con una pratica borsetta protettiva
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue: