4.2

Test: Cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i) 5-25x56 P per lunghe distanze

Swarovski entra nell'ambito del "tiro a lunga distanza" con la sua rinomata qualità. Leggete come il prototipo del cannocchiale Swarovski X5(i) 5-25x56 P con regolazione 1/4 MOA si è comportato nel nostro test a lungo termine.

Cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i) 5-25x56 P: bellezza slanciata

Cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i) 5-25x56 P
Il cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i) 5-25x56 P, con montaggio a ribaltamento EAW 365, su di un Sauer S202
Cannocchiale Swarovski con schermo solare
Il cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i) 5-25x56 P, con montaggio a ribaltamento EAW 365, su di un Sauer S202

Rispetto ai cannocchiali Long Range dei soliti noti, quali Kahles o Zeiss, con tubi centrali del diametro di 34-36 mm, il cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i) ha un aspetto molto più elegante grazie allo snello tubo da 30 mm. Il tubo centrale sottile rispetto alla lunghezza relativamente limitata (37,7 cm) e al diametro di oculare ed obiettivo fa in modo che l'X5(i), nonostante la grande torretta di regolazione dell'altezza, faccia una bella figura anche sulle armi da caccia. Ma a fronte di questa eleganza, la stabilità non è affatto trascurata. 

In virtù dei numerosi componenti in acciaio, il cannocchiale mette sulla bilancia ben 910 grammi. Uno Swarovski X5(i), pertanto, è pronto a sopportare anche le costanti sollecitazioni di calibri potenti e rapidi. 

Nonostante il ridotto diametro del tubo e il potente zoom, l'X5(i) vanta una stupefacente gamma totale di regolazione in altezza con ben 240 cm. Per poterlo ottenere, è stata realizzata una nuova regolazione del reticolo. Già esteriormente si nota, di fronte alla torretta di regolazione dell'altezza, un rigonfiamento che internamente ospita una sorta di sistema di deflessione. Una potente molla elicoidale preme, per mezzo di una leva, contro il tubo interno, creando così lo spazio per la regolazione in altezza e laterale. Nel nostro cannocchiale da puntamento di prova, a differenza dei 240 cm indicati dal costruttore, abbiamo addirittura contato 253 centimetri. Se si monta il cannocchiale da puntamento senza inclinazione e l'assemblaggio è parallelo alla linea di tiro della canna, ciò significa teoricamente che si hanno a disposizione circa 100-120 cm, il che, con un Winchester .308, sarebbe sufficiente per distanze fino a 900 m. Buono a sapersi, perché questo cannocchiale, soprattutto se montato con pre-inclinazione, ha grandi riserve in termini di regolazione in altezza, mentre altri esauriscono l'escursione già ad una distanza di 400-500 m.

Serie Swarovski X5(i): la funzione Subzero offre nuove possibilità

Swarovski X5(i)-regolazione in altezza
La torretta di regolazione dell'altezza Swarovski X5(i) con finestrella: la freccia indica la direzione di rotazione. Nella finestra è visibile uno "0"
Cannocchiale Swarovski 
La torretta di regolazione dell'altezza Swarovski X5(i) con finestrella: la freccia indica la direzione di rotazione. Nella finestra è visibile uno "0"
Swarovski funzione subzero
Funzione Swarovski Subzero: ora il passante è stato sollevato e nella finestrella appare una linea di mira: la funzione "Subzero" è attivata

Attualmente, i migliori cannocchiali da puntamento per lunghe distanze sono di norma dotati di illuminazione del reticolo con spegnimento automatico e segno di arresto per la posizione zero della torretta di regolazione dell'altezza. Qui, con la cosiddetta funzione Subzero, Swarovski crea una nuova possibilità, poiché consente correzioni del punto di impatto e impostazioni al di sotto della distanza di regolazione.

Swarovski Multi-Tool
Cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i): Con questo strumento è possibile rimuovere il coperchio della batteria
Cannocchiale Swarovski batteria di riserva
Lo strumento Swarovski è utilizzato anche per rimuovere la batteria di riserva
Swarovski X5(i) chiave torx
Impostazione del cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i): con la piccola chiave Torx in dotazione è possibile allentare le viti senza testa del coperchio
Cannocchiale Swarovski deviazione laterale
Serie Swarovski X5(i): il segno "0" per la deviazione laterale è inciso su un ulteriore livello, in modo da ricevere informazioni corrette anche da angoli complessi
Cannocchiale Swarovski torretta di regolazione
Dopo aver allentato le tre viti senza testa dell'anello della torretta di regolazione, è possibile regolare la mira del cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i)
Cannocchiale Swarovski chiave a brugola
Serie Swarovski X5(i): con la chiave a brugola dello strumento è possibile regolare il cannocchiale

Per quanto elaborata e riuscita possa essere questa tecnologia, lo scotto si paga nella procedura di registrazione della mira. Le piccole viti senza testa, infatti, devono essere fissate con il multi-tool fornito tenendo la torretta di regolazione contro l'imbracciatura con una leggera pressione della molla. Ciò richiede sufficiente luce, calma e pazienza, e forse non è per tutti.

Prova pratica del cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i) 5-25x56 P

Distanza a 100 m
Serie cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i): anche a 100 m di distanza, linee di 0,2 mm sul bersaglio si distinguono in modo incredibilmente nitido

Il nuovo cannocchiale Swarovski X5(i) 5-25x56 è stato montato, con montaggio a ribaltamento EAW 365, su un collaudato Sauer S202 calibro 6,5-284 Norma della stessa marca. Dal momento che il cacciatore non ha "tiri di prova" e non può "sparare attorno" al bersaglio, il tiro a lunga distanza è probabilmente la più grande sfida per un tiratore. Abbiamo voluto ricreare esattamente queste condizioni, dunque abbiamo calibrato il Sauer S202 su 100 m per poi sparare ad un bersaglio a maggiore distanza con un solo colpo. Il nostro telemetro indicava 535 m e la torretta di regolazione è stata spostata, secondo la tabella di balistica, di 11 MOA verso l'alto.

Bersaglio cinghiale
Con il cannocchiale da puntamento Swarovski X5 (i), il bersaglio di cinghiale è stato colpito senza tiro di prova a una distanza di 535 m

Raffiche di vento da ore 10 con velocità di circa 8-13 km/h hanno complicato le cose, portandoci a correggere anche la presumibile deviazione del proiettile dovuta al vento. Anche in questo caso, ad una distanza di 535 metri il cinghiale era ben visibile nel mirino. Il colpo è andato a segno poiché l'osservatore ha visto l'impatto nel terreno dietro il bersaglio. Dopo una breve verifica al bersaglio, abbiamo potuto constatare che il bersaglio era stato colpito alla giusta altezza, ma purtroppo circa 10 cm troppo a sinistra. Ciò significa semplicemente che al tiratore è risultato difficile interpretare correttamente il vento per centrare perfettamente il bersaglio con il primo e unico colpo. Il cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i) fa il suo dovere, non c'è dubbio. Certo, considerando tali tiri a lunga distanza, si può discutere sul concetto di etica e rispetto della selvaggina, poiché così tanti fattori influiscono.

Il cannocchiale da puntamento X5(i) 5-25x56 P in campo sportivo

Il cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i) farebbe una bella figura anche nel Long Range sportivo con distanze di tiro di 1.000 m, e anche in questo caso il reticolo 4W da noi utilizzato sarebbe adeguato. Le correzioni in altezza possono essere effettuate mediante torretta, le correzioni laterali mediante torretta e reticolo. Con i 2 segni MOA sulla linea orizzontale, che non coprono una grande superficie con uno spessore di 0,2 cm a 100 m, si hanno punti di riferimento utili per la correzione del vento laterale. Il cannocchiale da lunga distanza sportiva potrebbe certamente essere il modello X5(i) 5-25x56 P con regolazione MOA 1/8, disponibile solo con raffinato reticolo PLEX. Entrambi gli altri modelli X5(i) 3,5-18x50 P e 5-25x56 1/4 MOA sono disponibili, oltre che con reticolato 4W, anche con reticolo 4 WX o BRM. Questi modelli presentano segni sulla linea verticale, dunque la correzione in altezza può essere effettuata anche mediante il reticolo. Tuttavia, non si perde mai d'occhio il bersaglio.

Cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i) 5-25x56 P: le nostre conclusioni

Cannocchiale da puntamento Swarovski oculare
Cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i) 5-25x56 P alloggio dell'oculare con unità di reticolo/illuminazione

La nuova, collaudata ottica Swarovski X5(i) 5-25x56 P ha tutto ciò di cui ha bisogno un moderno cannocchiale da puntamento Long Range. Gli utenti di ambito militare o di polizia potrebbero osservare che manca un bloccaggio delle impostazioni o che la meccanica di regolazione in altezza compie più di un giro. Con un sofisticato lavoro di ingegneria, i tirolesi sono riusciti, nonostante la snella struttura da 30 mm, a realizzare un'escursione della regolazione in altezza di 240 cm. Le proprietà ottiche in termini di risoluzione, contrasto e brillantezza sono eccezionali, eguagliate - forse - da pochi concorrenti. Un piacere per gli occhi!

Il prezzo consigliato dal produttore per il cannocchiale da puntamento Swarovski X5(i) 5-25x56 P è di € 3.200.


Per ulteriori informazioni visita il sito Swarovski Optik

Valuta questo articolo
4.2 (5 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:
Swarovski X5(i) 1/4 MOA
Scheda tecnica

data-table-a-placeholderPicasa



ProduttoreSwarovski Optik
ModelloSwarovski X5(i) 1/4 MOA
TipoCannocchiale di puntamento a lunga distanza
 Ingrandimento 
5-25x
Diametro dell'obiettivo 
63 mm
Distanza dall'occhio 
95 mm
Pupilla di uscita  
9,5 -2,3 mm
Reticolo4W-i
Regolazione diottrica+2 / -3
Tubo centrale30 mm
Lunghezza complessiva377 mm
Peso910 g
Accessori, schermo solare50 mm
Gamma di regolazione240 cm (alt, 100 m); 150 cm (larg, 100 m)
Prezzo3.200 - EUR (prezzo consigliato IVA inclusa) 
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.