Kahles Helia 5 1-5x24i

Articolo disponibile anche in altre lingue

English  Deutsch  Россия

Kahles ancora progetta e costruisce tutti i suoi prodotti nella periferia di Vienna, presso gli impianti, recentemente rilocati di Guntramsdorf, mantenendo con orgoglio lo stesso elevato livello di lavorazione, qualità e prestazioni che hanno distinto gli strumenti ottici della ditta austriaca per l'ultimo secolo e mezzo.

Kahles Helia 5 1-5x24i
La scatola contiene il cannocchiale, un panno in microfibra, coprilenti di tipo Bikini e il manuale

Il cannocchiale più recente presentato da Kahles, lo Helia 5 1-5x24i, non fa eccezione; le specifiche tecniche dichiarate dal costruttore sono davvero interessanti, e descrivono lo strumento come il cannocchiale ideale per la caccia grossa e per la battuta grazie ad una gamma di ingrandimenti da 1 a 5x, il diametro della lente frontale di 24mm, e un reticolo illuminato di tipo composito (reticolo classico "crosshair" su vetro inciso con un punto rosso illuminabile al centro).

Qualità e finitura della costruzione sono  evidenti non appena si estrae il cannocchiale dalla sua spartana scatola di cartone.

La prima impressione che si ottiene soppesando lo strumento ottico in sé è eccellente, anche se gli accessori inclusi consistono semplicemente di un coprilenti di tipo "bikini" trasparente, un panno in microfibra per la pulizia e le istruzioni / documenti di garanzia. L'imballaggio nella confezione è costituito semplicemente da un foglio di carta avvolto attorno al canncchiale.

Kahles Helia 5 1-5x24i
Il peso e le dimensioni del Kahles Helia5 1-5x24i lo rendono uno dei più compatti e leggeri cannocchiali della sua classe

Il corpo monolitico in lega di alluminio  (Ergal) con finitura anodizzata presenta un tubo da 30 mm di diametro; l'estremità lato obiettivo è diritta, e la lente frontale da 24 millimetri è adeguatamente protetta, essendo incassata per circa 10 mm all'interno del tubo stesso.

Il corpo si espande verso l'oculare in una campana di diametro di 46,6 mm.

L'oculare dispone di un comando per la regolazione delle diottrie veloce, costituito da un anello ricoperto in gomma, che fornisce un minimo di protezione contro un possibile "occhio nero" da rinculo, un incidente più che possibile, anche se improbabile, soprattutto considerando la generosa estrazione pupillare che questo Kahles offre: ben 95mm. Lo Helia5 1-5x24i è compatibile con tutti gli anelli ed attacchi da 30 millimetri; una versione con rotaia SR è disponibile senza alcun sovrapprezzo. L'elegante e tipicamente europea finitura nera opaca è estremamente robusta e resistente ai graffi.

Le torrette sono protette da tappi in alluminio macchinati dal pieno, ed impermeabilizzate con O-ring di qualità ; il tappo della torretta di deriva funge anche da contenitore per la batteria al litio di riserva. Un secondo O-ring montato tra il corpo e ed i tamburi delle torrette migliora ulteriormente la resistenza all'acqua e fornisce una protezione qualora deovesse essere necessario regolare la elevazione o deriva in condizioni avverse, ad esempio sotto una forte pioggia.

Kahles garantisce l'impermeabilità assoluta fino ad una profondità di 4 metri, anche con i tappi rimossi.

Kahles Helia 5 1-5x24i
Le torrette sono protette da tappi macchinati in alluminio e una doppia guarnizione O-ring garantisce la perfetta tenuta all'acqua e ai vapori fino ad una profondità di 4 metri

I tamburi dell'alzo e deriva possono essere azionati con i guanti o con le mani bagnate, ed i singoli scatti sono silenziosi, abbastanza nitidi e ben percepibili, anche se la rotazione della torretta richiede un pò più di sforzo di quanto vorremmo. Le torrette possono essere sbloccate con una moneta, per cui l'indice può essere ripristinato una volta che il cannocchiae è stato azzerato sull'arma; ogni click sposta il reticolo di 1,5 cm a 100 metri, o 0.516 MOA. La torretta offre tre giri completi di regolazione per un totale di 185 scatti da un capo all'altro, producendo circa 90 scatti di elevazione utilizzabile dopo l'azzeramento, che si traduce in quasi 48 MOA disponibili - non male.

Kahles Helia 5 1-5x24i
Il cannocchiale Helia 5 con le torrette coperte dai cappucci di protezione

Il reticolo è posto sul secondo piano focale, quindi la sua dimensione rimane costante nell'intera  gamma di ingrandimento da 1 a 5x. E' disponibile in due formati, entrambi illuminati: il 4-Dot e il P-Dot. Abbiamo ricevuto il nostro Helia 5 con il reticolo 4-Dot.

Si tratta di un reticolo in stile "numero 4" con un punto illuminabile molto fine al centro.

La luminosità del punto è regolabile con una manopola sul lato sinistro dello strumento, nella posizione consuetamente occupata da una terza torretta; ruotando la manopola in senso orario si attiva l'illuminazione, e si controlla agevolmente la luminosità grazie ad un reostato digitale. Il vano batteria è accessibile rimuovendo un tappo filettato sulla sommità  del tamburo.

Kahles Helia 5 1-5x24i
Il valore di ciascun click individuale è di 15mm a 100m

Una caratteristica interessante è che l'illuminazione si spegne se il cannocchiale  è ruotato di 75 gradi sul suo asse, o quando è inclinato verticalmente di 75° verso l'alto o verso il basso, in altre parole quando si appoggia l'arma sulla rastrelliera.

Appena si riport l'arma in posizione orizzontale, il reticolo si riaccende.

Kahles chiama questo sistema "Automatic Light system".

Il Kahles Helia5 1-5x24i è un cannocchiale per l'impiego sulle corte e medie distanze, pensato per la caccia grossa / caccia in battuta, con un eccellente equilibrio tra acquisizione veloce del bersaglio con rapporto di ingrandimento nullo (1x reale), che in realtà equivale ad avere un collimatore reflex a punto rosso, fino ad un mid-range 5x, ottimale per effettuare il tiro sul pulito fino a distanze intorno ai 150 metri. L'anello di controllo degli ingrandimenti necessita di poco più di un quarto di giro per passare da entrambe le estremità della gamma di ingrandimenti.

Abbiamo trovato un solo neo che ci piacerebbe vedere risolto in questo eccellente cannocchiale. L'anello di comando degli ingrandimenti sarebbe perfetto per quanto riguarda il funzionamento, con un movimento regolare ma abbastanza frenato, con la giusta quantità di attrito per evitare spostamenti indesiderati, ma facile da impostare - tranne che il comando stesso, costituito da un anello di metallo con una superficie a malapena in rilievo è solo sufficientemente adatta per operare in condizioni ideali, e diventa particolarmente scivolosa sotto la pioggia, il fango, la neve o con guanti spessi; basterebbe un rilievo, una zigrinatura fine o degli inserti in gomma che, se da una parte possono alterare l'austera estetica, molto pulita e filante del cannocchiale, dall'altra farebbero un mondo di differenza sul campo di caccia reale.

La qualità ottica è superba. Abbiamo trovato il Helia5 1-5x24i essere sorprendentemente luminoso, anche in situazioni in cui la piccola lente frontale da soli 24 millimetri avrebbe dovuto non essere adeguata; un valore aggiunto che permette di estendere la caccia dall'alba al tramonto.

La qualità dell'immagine osservata attraverso l'oculare è eccellente; i colori restituiti dallo strumento sono estremamente naturali e fedeli, e l'unica aberrazione cromatica che può essere a malapena apprezzata è un accenno di fringing ai bordi del campo visivo quando si osservano oggetti fortemente contrastati (quali piccoli rami di albero contro un cielo luminoso).

Abbiamo notato la qusi totale assenza di  aberrazioni geometriche, solo un debole effetto "pincushion" su linee rette sul limite del campo visivo.

Kahles Helia 5 1-5x24i
Rimuovendo un tappo filettato sulla terza torretta che comanda la luminosità del reticolo si accede al vano batteria che contiene un elemento standard CR2032 3Volt al litio

L'immagine è molto definita su tutto il campo di visione, cadendo solo un po', ancora una volta, ai margini. Il fattore di ingrandimento nullo reale di 1x si ottiene quando si osservano oggetti posti ad almeno 7 o 8 metri di distanza, oggetti più vicini sono restituiti attraverso l'oculare con un leggero fattori di ingrandimento, intorno all'1,2 x.

Sul campo di caccia, il  fattore di ingrandimento 1x è ancora più impressionante sulla gamma, poichè consente di mirare realmente con entrambi gli occhi aperti, con assolutamente nessun effetto tunnel, un notevole miglioramento nell'impiego di ottiche contro bersagli veloci in movimento.

Kahles Helia 5 1-5x24i
I due reticoli illuminati disponibili sul cannocchiale. A destra, il P-Dot; a sinistra, il reticolo 4-Dot, un classico No. 4 con un punto rosso luminoso all'incrocio del reticolo

Il reticolo è incredibilmente nitido, e il punto luminoso non forma il fastidioso alone all'estremità più alta delle impostazioni di luminosità.

Quando è spento, il punto nero migliora effettivamente la mira, ed è nitido tanto quanto il reticolo.

È interessante notare che Kahles imposta la parallasse fissa di questo cannocchiale a 100 metri. Molti sostengono che nella caccia a battuta la maggior parte dei colpi si effettuano con la selvaggina a corto, quindi una parallasse fissa regolata a 50 o 75 metri può sembrare più adatta; invece, in realtà approviamo questa scelta in quanto consente la massima precisione dove è veramente richiesta - impostando il cannocchiale sul rapporto di ingrandimento maggiore e tirando alle distanze considerate medio-alte in questo ambito di caccia, e cioè fino ai 150 massimo 200 metri.

Kahles Helia 5 1-5x24i
Il cannocchiale Kahles Helia 5 1-5x24i

L'estrazione pupillare è di ben 95 millimetri, e permette di compensare anche per il rinculo più punitivo dei calibri da caccia africani.

La pupilla di uscita varia tra i 4,8 e i 9,6 mm -  non male; il campo visivo, a 100 metri, a ciascuna estremità della gamma di ingrandimento è di un incredibile 42,3 metri a 1x, e un più che rispettabile, anche se non così impressionante, 8 metri a 5x.

Tutte le lenti sono completamente rivestite, ed entrambe le superfici esterne delle lenti dell'obiettivo e dell'oculare sono trattate con un rivestimento oilofobico, che rende estremamente facile la pulizia.

Ultimo ma non meno importante, Il peso e le dimensioni del Kahles Helia5 1-5x24i lo rendono uno dei più compatti e leggeri cannocchiali della sua classe, e considerando la qualità, le prestazioni e tutte le caratteristiche descritte sopra, più il prezzo al dettaglio suggerito dal produttore, siamo dell'opinione che questo cannocchiale rappresenti un punto di riferimento con il quale da oggi ogni produttore si dovrà confrontare.


Specifice tecniche

 

Ingrandimento                                 1–5x

Diametro obiettivo                           24                           mm

Campo di vista                                 42.3 - 8                  m/100m

Pupilla d'uscita                                9.6 - 4.8                 mm

Estrazione pupillare                       95                           mm

Compensazione diottrie                +2/-3.5                   dpt

Fattore crepuscolare                      3.1 - 11                  DIN 58388

Valore per click                               15                            mm/100m

Alzo                                                    2,2                           m/100m

Diametro tubo                                  30                           mm

Lunghezza                                        278                         mm

Peso                                                  470                         grammi

Peso versione R                             490                         grammi

Reticoli disponibili                         4-Dot, P-Dot, entrambe Illuminati 

Batteria                                             CR2032, Litio