5

Thompson Center Strike, fucile ad avancarica

In Europa, il tiro con armi ad avancarica richiama soprattutto l'interesse di tiratori sportivi amanti della tradizione, reenactor e collezionisti. 

Negli Stati Uniti invece si caccia  attivamente con armi ad avancarica. 

In base al singolo Stato federale, esiste addirittura un'apposita stagione di caccia favorevole a chi impiega questo tipo di armi.  

Per questo motivo, molti costruttori di armi ad avancarica presentano  armi ad avancarica estremamente moderne e all'altezza dei tempi dal punto di vista tecnico.

In quest'ottica, vengono continuamente prodotti sistemi nuovi come quello proposto dalla Thompson/Center (T/C), appartenente a Smith & Wesson con  il suo modello Strike. 

Si tratta di un fucile che abbina l’avancarica al noto principio della canna basculante. Il propellente e il proiettile vengono caricati come di consueto dalla volata della canna. 

Quindi si aziona la chiave di apertura che come nei fucili a pallini è situata sulla coda di bascula, si ribaltano canna e otturatore - tramite il movimento di apertura e chiusura si arma il fucile (avendo cura di farlo silenziosamente durante la caccia).

Il T/C Strike chiuso
Il T/C Strike chiuso. La calciatura è in due parti con impugnatura a pistola, calciolo in gomma e attacchi della maglietta. Qui lo vediamo con calcio in legno; esiste anche una versione mimetica uso caccia
Grano del focone
Il tappo di culatta svitabile (Adapt Breech System) con luminello interno. Diversamente da quasi tutti i fucili ad avancarica, la filettatura del tappo si trova esternamente alla canna. In questo modo, è possibile rimuoverlo in modo molto più semplice, facilitando così di molto la pulizia della canna
Particolare è il lungo guardamano
Particolare è il lungo ponticello - da un lato, il design ne assicura l’unicità, dall'altro offre anche spazio a sufficienza per le dita quando si indossano i guanti
Il T/C Strike può essere utilizzato con sabot
Il T/C Strike è in calibro .50 e può essere utilizzato con proiettili dotati di sabot o di tipo tradizionale in piombo.
Karl Ricker - l'uomo del New Hampshire 
Karl Ricker - il tecnico del New Hampshire fa parte del team di costruzione che sta dietro al T/C Strike; all' Industry Day ha dedicato tempo a sufficienza, per spiegare le caratteristiche dell’arma

La chiave di apertura può essere azionata sia verso destra che verso sinistra. 

Quando l'arma è aperta, sul retro della canna si vede l'elemento che T/C ha denominato “Adapt Breech System”, che all'interno presenta il luminello, montato in posizione centrale: una volta che la carica è nell'arma, si posiziona l’innesco sul luminello, si chiude l'arma ed è quindi possibile sparare. Dato che il luminello è in linea diretta con l'anima della canna, la fiammata di accensione è diretta centralmente rispetto al propellente; in questo caso si parla di accensione “Inline”. Il sistema "Adapt Breech System” facilita la pulizia della canna e l'accesso alla culatta, in caso di errori di caricamento.

Tra le caratteristiche del T/C Strike, figurano inoltre, a detta della stessa T/C, una particolare resistenza alla ruggine, grazie alla finitura in nitruro "Armornite" antiabrasione della canna che misura 24 pollici e presenta una rigatura di 1:28”. 

Per la carica di lancio va utilizzata polvere nera o uno dei tipici propellenti alternativi come TripleX, e possono essere sparati sia proiettili con sabot sia le tradizionali palle in piombo. Il T/C Strike presenta un grilletto con peso di scatto molto leggero e lineare, come abbiamo potuto provare sparandoci in occasione dell’Industry Day. La Strike presenta organi di mira regolabili con inserti in fibra ottica, inoltre è dotata di slitta Weaver che consente il montaggio di un'ottica.

Molto interessante anche lo strumento multiuso in dotazione all'arma, utile per allentare gli adattatori e procedere alla manutenzione ordinaria.  E come si comporta il T/C Strike nello sparo? 

Abbiamo effettuato dei tiri di prova all'Industry Day e nonostante il fucile sia calibro .50 grazie al calciolo in gomma, si sopportano bene anche cariche forti (ad esempio la polvere tipo Blackhorn); il divertimento è assicurato!              

Altre news di SHOT Show 2016 su all4shooters.com / all4hunters.com.


Visita il sito Thompson Center.

Valuta questo articolo
5 (2 valutazioni)
Questo articolo è disponibile anche in queste lingue:

SHOT Show novità

  • Tutte le categorie
  • Pistole
  • Fucili rigati
  • Fucili lisci
  • Caccia
  • Munizioni
  • Ottiche
  • Accessori
  • Coltelli
Il corretto e completo funzionamento dei nostri servizi richiede i cookie. Facendo clic sul pulsante [OK], acconsentite al nostro dominio Internet utilizzando i cookie.