Increase font size Decrease font size
 

IWA 2012: Armi corte

IWA 2012

Dall'IWA 2012 di Norimberga, le ultime novità del settore armi corte

Il Team di all4shooters.com

L’IWA non è decisamente lo SHOT Show, e in quanto tale deve conformarsi a trend di mercato differenti; ma non si limita ad adeguarsi: in realtà li stabilisce. Così a differenza della fiera di Las Vegas, che esponeva soprattutto modelli da difesa e porto occulto, l’IWA si fregia di ospitare le più importanti novità pensate in particolare per l’impiego sportivo e in subordine per la protezione e l’impiego di servizio. Tra i quali, alcuni autentici capolavori.



      Arsenal Firearms AF2011-A1 “Second Century” - Double barrel pistol


      Arsenal Firearms AF-2011 A1 “Second Century”
      Arsenal Firearms AF-2011 A1 “Second Century”


      Arsenal Firearms AF2011-A1 “SECOND CENTURY”


      No, non è uno scherzo: dalla nuova compagnia Arsenal Firearms, azienda italo-russa che si è lanciata sul mercato solo in occasione dellʼWA di questʼanno, arriva uno speciale modello a tiratura limitata per celebrare il centenario della 1911-A1 di John Moses Browning: unʼautentica “double face” cal.45 ACP con canna e caricatore doppio.





      Arsenal Firearms AF-1 “Strike One”
      Arsenal Firearms AF-1 “Strike One”


      Arsenal Firearms STRIKE ONE     


      La regina dellʼIWA 2012: la Arsenal Firearms, corporation russo-gardonese, proponeva in anteprima assoluta la sua nuova polimerica da servizio, difesa e tiro dinamico nei calibri 9x19mm, 9x21mm-IMI, .40-Smith&Wesson e .357-SiG basata su una serie di caratteristiche uniche sul mercato che la rendono unʼautentica gemma del panorama armiero moderno.




      KBP GSH-18 “Sport”
      KBP GSH-18 “Sport”


      GSh-18S “Sport”    


      Fino a ora, la pistola GSh-18 della KBP di Tula (Russia) era stata riservata all'impiego da parte delle famigerate SpetsNaz, le forze speciali di Mosca; da quest'anno dovrebbe finalmente essere tuttavia commercializzata la sua forma “Sport”, con ponticello del grilletto ricurvo, cameratura incapace di impiegare le speciali munizioni 9x19mm perforanti ideate per le FF.AA. russe, e con caricatore di capacità ridotta per le legislazioni che lo richiedono. Lʼarma si caratterizza per dimensioni veramente compatte, un peso bassissimo in proporzione al volume di fuoco abbastanza elevato che è in grado di esprimere, e per uno scatto in doppia azione con percussore interno decisamente buono. Lʼespulsione dei bossoli avviene verso lʼalto.

      Valuta questo articolo!IWA 2012: Armi corte 5.0 (1 valutazione)
      stampare

      I cookie sono piccoli file di testo depositati nel Suo disco rigido da un sito Web. I cookie non provocano al Suo dispositivo alcun danno, non contengono virus, né dati personali. Quando visita nuovamente la pagina, i cookie ci consentono di identificarla e di presentarle offerte personalizzate in base al Suo profilo. Può disattivare in qualsiasi momento l'utilizzo dei cookie configurando in tal senso le impostazioni del Suo browser. Per maggiori informazioni, può visitare la pagina Protezione dei dati.


      Accettare