Increase font size Decrease font size
 

Biemme Hunting: la nuova giacca Extreme Woodcock

Cacciatore con setter

22/05/2017 - Una giacca tecnica dedicata alla caccia vagante nel bosco, realizzata da BIEMME Hunting per garantire la massima resistenza, leggerezza e libertà di movimento 

Fabio Antolini / all4hunters.com

Difficilmente qualcuno può interpretare le necessità e i gusti dei cacciatori meglio di un cacciatore. 

BIEMME Hunting è un brand che nasce dal connubio tra l’esperienza ultratrentennale nel campo dell’abbigliamento e la grande passione di Roberto Brincivalli per la caccia con il cane da ferma, in particolare per quella alla beccaccia

La filosofia che identifica BIEMME Hunting è quella di presentare pochissimi articoli, ma molto tecnici e specifici, per coloro che amano la caccia vagante in primis quella nel bosco alla beccaccia. 

Ogni indumento prima di essere messo in commercio deve superare diverse prove su svariati terreni di caccia, volte a migliorarne le caratteristiche peculiari, quali resistenza, leggerezza, vestibilità, libertà di movimento, impermeabilità e traspirabilità, fino ad ottenere un capo che riassuma gran parte di queste caratteristiche.

Giacca da caccia Extreme Woodcock

Cacciatore
Resistente ed elastica, antivento ed impermeabile, la giacca Extrme Woodcock protegge il cacciatore all'interno del bosco e garantisce la massima libertà di movimento
Giacca dettaglio parte posteriore
La particolare cacciatora della giacca è comoda nelle dimensioni e di facile accesso per il cacciatore

La giacca Extreme Woodcock viene realizzata in cordura bielastica al fine di garantire una perfetta vestibilità e massima libertà di movimento al cacciatore, fondamentale nella caccia vagante nel bosco, soprattutto con un selvatico spesso imprevedibile come la beccaccia che costringe a tiri veloci ed istintivi in cui il cacciatore deve trovare in un attimo il perfetto assetto per raggiungere il selvatico. 

Le parti che subiscono il maggiore attrito con la vegetazione, spesso fitta del sottobosco, all'altezza delle spalle e delle braccia sono completamente rinforzate e rivestite con materiali antispino come il Kevlar

Progettatta per affrontare la caccia nel periodo autunnale ed invernale, la giacca Extreme Woodcock è antivento e impermeabile; una membrana interna a cui sono ancorati i tessuti rende questo capo idrorepellente e traspirante nello stesso tempo

La temperatura corporea viene così mantenuta costante lasciando il cacciatore sempre asciutto e protetto durante la sua attività. 

Quattro sono le tasche fondamentali di cui la giacca dispone nella sua parte anteriore, tutte dotate di zip rinforzate; per il trasporto di accessori o munizioni, una trasversale destinata ai documenti o ultriori accessori. 

Particolare è il carniere nella parte posteriore della giacca, generoso nelle sue dimensioni e posto in posizione obliqua in modo da rendere più facile l'apertura e l'inserimento della selvaggina al cacciatore durante la caccia. 

La giacca Extreme Woodcock pur avendo caratteristiche specifiche per il bosco si adatta benissimo alle diverse tipologie di caccia vagante, è disponibile sia nella versione con inserti ad alta visibilità arancio fluorescente che nella versione più classica completamente green. Il prezzo di listino è di 220 euro.


Per ulteriori informazioni visita il sito BIEMME Hunting

Valuta questo articolo!Biemme Hunting: la nuova giacca Extreme Woodcock 5.0 (6 valutazioni)
stampare

Questo sito utilizza cookie per offrire un’esperienza di navigazione dell’utente migliorata.

Accettare